IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 CHIRICAHUA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mar Set 18, 2012 11:37 am

Perchè a forza de insegui la pallina hai ingurgitato un macello di acqua e ti e andata al cervello ......
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Sab Dic 29, 2012 8:51 pm

A sproposito di lettore moderno cosa ne pensate dell' iniziativa della Hobby&Work su concessione Sergio Bonelli editore ?

Citazione :
-- TEX COPERTINE DA COLLEZIONE --

30 copertine storiche del mitico Tex in metallo + 30 fascicoli con all'interno:

SVELA IL MONDO DI TEX
Per scoprire, o riscoprire, i retroscena del fumetto più popolare in Italia: diventa anche tu un esperto del mitico ranger!

GLI AUTORI
Dietro a ogni eroe dell’iconografi a popolare si celano le persone che gli hanno dato vita. Scopri chi sono e come hanno fatto a creare una leggenda.

I PERSONAGGI
Accresci la tua conoscenza sui protagonisti della serie. Come si sono conosciuti? Come reagiscono di fronte a una minaccia? Quali sono i loro piatti preferiti e le loro frasi tipiche?

AMICI E NEMICI
Gli avversari e i compagni d’avventure, gli amori, le grandi battaglie e gli eventi indimenticabili di una saga lunga più di sessant’anni.

STORIA DI UNA STORIA
Un tuffo nelle avventure di Tex, informazioni per i collezionisti, aneddoti e segreti di lavorazione di uno deimigliori fumetti di sempre.

CORREVA L’ANNO…
I fumetti sono un prodotto del loro epoca che a sua volta è influenza dagli albi: cosa accadeva in Italia quando Tex usciva in edicola? Com’era, allora, il mondo del fumetto? Una rubrica inedita che ripercorre la storia del fumetto affiancandola a quella del nostro paese.

Il piano dell’opera prevede 30 uscite settimanali. Il prezzo di ogni uscita è di € 6,99 (salvo il prezzo promozionale della prima uscita a € 3,99). Nel corso della pubblicazione verranno posti in vendita, al prezzo di € 6,99 cadauno, un raccoglitore per conservare i fascicoli che costituiscono l’opera e una cartelletta per raccogliere le copertine in metallo della collezione. Gli oggetti forniti nel corso dell’opera sono fruibili autonomamente l’uno dall’altro. L’Editore si riserva la facoltà di introdurre, a fronte di eventi imprevisti o per cause di forza maggiore, alcune variazioni al piano dell’opera annunciato senza che tali variazioni possano modificare la sostanza dell’opera stessa. La successione delle uscite sopra riportata è puramente indicativa e non vincolante. I prodotti raffigurati sono dei campioni e possono differire leggermente da quelli che saranno effettivamente forniti e che faranno invece parte della produzione definitiva.

© Sergio Bonelli Editore
Vi metto pure il link per vedere il tutto http://www.hobbyeworkpublishing.it/opere/hobby/tex-copertine-da-collezione
Altra lodevole iniziativa commerciale, Sergio sarebbe pienamente d'accordo ?!?!
Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Sab Dic 29, 2012 9:16 pm

Fa parte del nuovo corso.......pubblicità, merchandising.......francamente, era inevitabile che accadesse una volta dipartito il Sergione, e per la sopravvivenza della testata non é necessariamente una nota negativa.
Personalmente, non li acquisterò, Tex é un fumetto e tutta la "gadgetistica" collaterale (libri compresi) non mi stuzzica.
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Sab Dic 29, 2012 10:08 pm

Citazione :
CONDOR2000 e per la sopravvivenza della testata non é necessariamente una nota negativa.
Intendevi dire per la sopravvivenza della SBE, perchè per quel che mi risulta Tex è una delle poche testate in attivo, anzi è quella che fa da colonna portante alla SBE, per questo lo sfruttano.
Prima o poi troveremo lo zerbino di Tex come fecero per Dylan Dog, sigh !!!
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Dom Dic 30, 2012 12:29 am

GIANBART ha scritto:
A sproposito di lettore moderno cosa ne pensate dell' iniziativa della Hobby&Work su concessione Sergio Bonelli editore ?

Citazione :
-- TEX COPERTINE DA COLLEZIONE --

30 copertine storiche del mitico Tex in metallo + 30 fascicoli con all'interno:

SVELA IL MONDO DI TEX
Per scoprire, o riscoprire, i retroscena del fumetto più popolare in Italia: diventa anche tu un esperto del mitico ranger!

GLI AUTORI
Dietro a ogni eroe dell’iconografi a popolare si celano le persone che gli hanno dato vita. Scopri chi sono e come hanno fatto a creare una leggenda.

I PERSONAGGI
Accresci la tua conoscenza sui protagonisti della serie. Come si sono conosciuti? Come reagiscono di fronte a una minaccia? Quali sono i loro piatti preferiti e le loro frasi tipiche?

AMICI E NEMICI
Gli avversari e i compagni d’avventure, gli amori, le grandi battaglie e gli eventi indimenticabili di una saga lunga più di sessant’anni.

STORIA DI UNA STORIA
Un tuffo nelle avventure di Tex, informazioni per i collezionisti, aneddoti e segreti di lavorazione di uno deimigliori fumetti di sempre.

CORREVA L’ANNO…
I fumetti sono un prodotto del loro epoca che a sua volta è influenza dagli albi: cosa accadeva in Italia quando Tex usciva in edicola? Com’era, allora, il mondo del fumetto? Una rubrica inedita che ripercorre la storia del fumetto affiancandola a quella del nostro paese.

Il piano dell’opera prevede 30 uscite settimanali. Il prezzo di ogni uscita è di € 6,99 (salvo il prezzo promozionale della prima uscita a € 3,99). Nel corso della pubblicazione verranno posti in vendita, al prezzo di € 6,99 cadauno, un raccoglitore per conservare i fascicoli che costituiscono l’opera e una cartelletta per raccogliere le copertine in metallo della collezione. Gli oggetti forniti nel corso dell’opera sono fruibili autonomamente l’uno dall’altro. L’Editore si riserva la facoltà di introdurre, a fronte di eventi imprevisti o per cause di forza maggiore, alcune variazioni al piano dell’opera annunciato senza che tali variazioni possano modificare la sostanza dell’opera stessa. La successione delle uscite sopra riportata è puramente indicativa e non vincolante. I prodotti raffigurati sono dei campioni e possono differire leggermente da quelli che saranno effettivamente forniti e che faranno invece parte della produzione definitiva.

©️ Sergio Bonelli Editore
Vi metto pure il link per vedere il tutto http://www.hobbyeworkpublishing.it/opere/hobby/tex-copertine-da-collezione
Altra lodevole iniziativa commerciale, Sergio sarebbe pienamente d'accordo ?!?!


eh no, che non sarebbe d'accordo, per niente!!! Evil or Very Mad lui aveva difficoltà a pubblicare la pubblicità all'interno degli albi, figuriamoci questa roba qua affraid

il rispetto sacrale che il buon Sergio aveva per il lettore evidentemente non si è tramandato da padre a figlio... Shocked
Tornare in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Dom Dic 30, 2012 7:30 pm

nonsono convinto che Sergio non sarebbe stato d'accordo con l'iniziativa di hobby and work.
Specie se consideriamo la crisi persistente del settore, l'iniziativa può essere un buon viatico per la pubblicità del personaggio....... credo che i volumi a colori di Repubblica non avessero la prospettiva di vendite che hanno avuto, quelli di H & W vedrete che ci provano anche se secondo me non è una iniziativa chissà che
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Dom Dic 30, 2012 11:40 pm

Oddio è anche vero che dalla stessa casa, se non sbaglio, furono fatte le statuine dei personaggi di Tex, ed io i 4 pards c'è li ho.
Quello che capisco comunque è che l'unico personaggio su cui possono puntare per vendite decenti è sempre Tex, gli altri personaggi bonelliani non hanno lo stesso traino, infatti per l'anno venturo si raddoppia anche il color Tex con una edizione a novembre con 4 storie brevi all'interno oltre al 3° che uscirà qualche mese prima.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Lun Dic 31, 2012 12:12 pm

una della quali sarà disegnata dal nostro amico Sandro Scascitelli... e le cui tavole texiane per l'amanacco sono state viste da un nostro collaboratore e suo amico da sempre Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Lun Dic 31, 2012 5:37 pm

Non mi pronuncio finchè non vedrò l'albo ma ho letto il volume de " i briganti " di Scascitelli e non trovo che abbia un tratto da Tex come per altri disegnatori, inoltre non trovo entusiasmante questo moltiplicarsi di testate che per me porterà ad un ulteriore abbassamento della qualità dovendo gestire una squadra sempre maggiore di sceneggiatori e disegnatori anche in conflitto tra di loro mi pare di aver capito.
Ormai a mio parere non si tratta più di sperimentazione alla Bonelli ma di business bello e buono, e pensare che poco tempo fa su twf abbiamo dibattuto proprio sul 2° color tex annuo con opzione storie brevi e molti erano entusiasti del moltiplicarsi delle testate, praticamente vorrebbero leggere Tex 2 o 3 volte al mese, in bianco e nero ed a colori, storie di 300 pagine e storie brevi senza guardare il prodotto editoriale finito ma solo che abbia scritto Tex sopra, mah sarò fuori io o comincio ad essere una vecchia mummia !!! farao
P.S. oggi ho comprato la targa metallica de " la mano rossa " ...... carina ! santa
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Dom Apr 14, 2013 12:19 am

Volevo aprire in questa sezione una discussione che è vecchia come il cucco, ossia: secondo voi esistono o pensate che possano esistere autori e disegnatori validi che possano affrontare un personaggio come Tex al giorno d'oggi ?
Ho pensato chiaramente che molti di noi la prenderanno come una perdita di tempo invece che come un simpatico diversivo per esprimere opinioni e punti di vista personali al riguardo dell'argomento, capisco anche l'amarezza e la rabbia di alcuni ma forse sarebbe il caso di riportare un pò di vita nel forum ricominciando a parlare dei fondamentali. Un punto toccato e mai affrontato appieno, se non nell'oscurità dei meandri delle mostre davanti ad un bel caffè, è proprio autori e disegnatori di Tex con i loro lavori. Vi chiedo quindi se esiste una ideale linea da seguire secondo voi per lo staff di Tex per riprendere un fetta del mercato persa lungo la strada e allo stesso tempo chi scartare e chi prendere tra autori e disegnatori sul mercato italiano ed internazionale, se ce ne fosse bisogno chiaramente.
P.S. sempre per chi legge: potete anche partecipare ....
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Dom Apr 14, 2013 11:04 am

secondo me non esiste una linea ideale per fare/scegliere il disegnatore PERFETTO di Tex. In fondo, se vai a vedere, le differenze stilistiche che vi erano nella squadra dei grandi cinque (Galep Ticci Nicolò Muzzi e Letteri) non potevano considerarsi impalpabili, quindi credo che la peculiarità imprenscindibile, invece comune alla banda dei cinque, sia quella di tenere testa a quello che GlB ha cucinato: la grande faccia dI bronzo (mi piacerebbe definirla "da culo") di Tex!
dimmi per esempio se te ne è mai capitata di vedere una negli ultimi 20 anni (che non siano quelle dei soliti Ticci Fusco e Letteri Rolling Eyes ) o nei personalismi grafici di Cestaro, Mastantuono, Ginosatis etc...o dei maestri internazionali, a me sembra svogliati, come Font o Blasco. Forse Repetto ha, in qualche caso, fatto centro.

non andiamo a farci del male poi sul Texone... con obrobri come quelli di Suarez, Gomez.

inutile sviluppare questo discorso Gian... qui si tende ad impostare la critica sul fatto che Tex è superato e va innovato.
Ripetendomi a me sembra che "critica" e disegnatori "alla Mastantuono" non abbiano capito che Tex è COME UN PIATTO DI SPAGHETTI POMODORO E BASILICO E RIMARRA' SEMPRE COME UN PIATTO DI SPAGHETTI POMODORO E BASILICO.
CHE COSA VUOI CAMBIARE ?

scratch ah aspetta!!! forse SPAGHETTI POMODORO E MANGA.... ACC!!!!!

GLB SI STARà RIVOLTANDO NELLA TOMBA Wink
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Lun Apr 15, 2013 11:52 pm

Admin ha scritto:
secondo me non esiste una linea ideale per fare/scegliere il disegnatore PERFETTO di Tex. In fondo, se vai a vedere, le differenze stilistiche che vi erano nella squadra dei grandi cinque (Galep Ticci Nicolò Muzzi e Letteri) non potevano considerarsi impalpabili, quindi credo che la peculiarità imprenscindibile, invece comune alla banda dei cinque, sia quella di tenere testa a quello che GlB ha cucinato: la grande faccia dI bronzo (mi piacerebbe definirla "da culo") di Tex!
dimmi per esempio se te ne è mai capitata di vedere una negli ultimi 20 anni (che non siano quelle dei soliti Ticci Fusco e Letteri Rolling Eyes ) o nei personalismi grafici di Cestaro, Mastantuono, Ginosatis etc...o dei maestri internazionali, a me sembra svogliati, come Font o Blasco. Forse Repetto ha, in qualche caso, fatto centro.

non andiamo a farci del male poi sul Texone... con obrobri come quelli di Suarez, Gomez.

inutile sviluppare questo discorso Gian... qui si tende ad impostare la critica sul fatto che Tex è superato e va innovato.
Ripetendomi a me sembra che "critica" e disegnatori "alla Mastantuono" non abbiano capito che Tex è COME UN PIATTO DI SPAGHETTI POMODORO E BASILICO E RIMARRA' SEMPRE COME UN PIATTO DI SPAGHETTI POMODORO E BASILICO.
CHE COSA VUOI CAMBIARE ?

scratch ah aspetta!!! forse SPAGHETTI POMODORO E MANGA.... ACC!!!!!

GLB SI STARà RIVOLTANDO NELLA TOMBA Wink


Un piatto di spaghetti pomodoro e basilico in mano ai masterchef genialoidi della bonelli? Twisted Evil

La creatività geniale di un GLB (e anche di un Nizzi in grande forma) a fronte degli attuali scrittori di Tex? Twisted Evil Twisted Evil

L’essenzialità grafica di un Letteri a fronte di disegnatori alla Mastantuono…

Questi non sanno manco come è fatto un piatto di spaghetti pomodoro e basilico, siamo già OLTRE caro admin. A questo siamo ridotti…
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mar Apr 16, 2013 12:14 am

Si siamo d'accordo su tutta la linea, GLB probabilmente avrebbe sbattuto qualcuno al muro per farci entrare un pò di pomodoro e basilico, Sergio avrebbe strigliato a dovere tutti, ma quello che volevo sapere è se secondo voi ci sono valide alternative da poter vagliare in veste futura ( prossima ? ) oppure si tratta semplicemente di vie di pensiero da rettificare nella capoccia di qualcuno.
Ossia l'attuale staff di Tex è valido ma non ascolta la base ( mi ricorda qualcosa ) oppure c'è una incapacità congenita a sviluppare il personaggio come dovrebbe essere ?
E' chiaru u' concettu !
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mar Apr 16, 2013 2:34 pm

GIANBART ha scritto:
Si siamo d'accordo su tutta la linea, GLB probabilmente avrebbe sbattuto qualcuno al muro per farci entrare un pò di pomodoro e basilico, Sergio avrebbe strigliato a dovere tutti, ma quello che volevo sapere è se secondo voi ci sono valide alternative da poter vagliare in veste futura ( prossima ? ) oppure si tratta semplicemente di vie di pensiero da rettificare nella capoccia di qualcuno.
Ossia l'attuale staff di Tex è valido ma non ascolta la base ( mi ricorda qualcosa ) oppure c'è una incapacità congenita a sviluppare il personaggio come dovrebbe essere ?
E' chiaru u' concettu !
dato che sei infiltrato nelle linee di twf, potresti farti dire da quella sagoma vestita da modernista, qual'è il confine tra il Tex a suo dire ormai superato e quello moderno?
sono molto cuiroso, perchè ci sarà un passaggio chiave nella saga di quello che va dicendo il tipo, o no?
e con il Tex di Boselli di venti anni fa come la mettiamo? è da vecchie mummie anche quello... dato che tra il '48 e il 68 e cioè tra La Mano Rossa e Vendetta indiana è passato lo stesso tempo.
ma che cazzo di discorsi tocca sentire... che picchi... che frasi fatte senza pensare.... cazzo CHE PREGIUDIZI
C'è un topic dove tutti si esprimono a favore del vecchio Tex e il solitario modernista pretende di parlare a nome di tutti.
eh, sai che modernità se stiamo andando nel baratro...

pagina 59 di El Muerto e a seguire, quella è per caso roba da vecchi rincoglioniti dato che ha quasi 40 anni?

applausi a Tahzay (Thazay o Tazhay ) ANCHE DA PARTE MIA

PS COMUNICAZIONE DI SERVIZIO PER GIAMBART: METTI A REGISTRO DUE INGRESSI GRATUITI PER BOLOGNA, SE TI FANNO STORIE DIGLI CHE SONO PER DUE VECCHIE MUMMIE. CI VEDIAMO DENTRO CON TUTTA LA TRUPPA SABATO.
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mar Apr 16, 2013 2:45 pm

se fosse relativo soltanto al fumetto avrei qualche problema a districarmi, il fatto è che anche nella musica, e non solo in quella, succede la stessa cosa: quattro modernisti che dettano l'agenda e noi a sentirci di quelle cagate dalla mattina alla sera. Poi gli parli di Battisti e Lauzi e gli pigliano i crampi
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 12:16 am

Rapidamente in risposta 1) non sono infiltrato perchè sono l'unico stronzo che si firma in modo uguale sia di qua che di là proprio per evitare accuse di doppiogiochismo; 2) probabilmente nessuno sa, a parte alcuni eletti che pensano di avere trovato la quadratura del cerchio, qual'è il confine tra il vecchio e il nuovo ma si tende, con poca lungimiranza, a dividere in base a canoni personali le cose da una parte e dall'altra, non capendo che la ricchezza del personaggio è proprio nella sua promiscuità che gli ha permesso di cavalcare i decenni indenne dalle mode, perciò tutto ha una sua valenza e lo scarto fatto oggi ha depauperato Tex di una fetta importante di caratterialità; 3) comincio a pensare che questa discussione annosa si stia trasformando in una specie di attestamento ideologico visto che anche posizioni concilianti e vicine si devono scontrare per venire fuori; 4) per Bologna già fatto, ma la truppa .... ? In quanti c...o siete ?
5) ADMIN IO DI MUSICA NON CI CAPISCO UN BELIN, NON SONO UN APPASSIONATO DI BATTISTI E LAUZI, PREFERISCO PAT METHENY - AL DI MEOLA - JOHN PATITUCCI, PER I CRAMPI CI PENSO MA L'UNICO MODO E' CHE RICOMINCIO A GIOCARE A CALCETTO ....
6) A tutti gli altri ma il quesito che ho posto è talmente idiota da non meritare risposta ???
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 8:17 am

Citazione :
AL DI MEOLA - JOHN PATITUCCI
affraid
sei senza cuore, Di Meola e Patitucci due virtuosi...

GIANBART, CORTESEMENTE SPIEGA AI CONVENUTI IL PERCORSO GIUSTO PER LA FIERA DI BOLOGNA PER CHI VIENE DA ROMA: TUTTI GLI ANNI O CI CAPITA DI RITROVARCI A MIGNOTTE O IN MEZZO A CAMPI DI PATATE!!!
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 9:00 am

GIANBART ha scritto:
Rapidamente in risposta 1) non sono infiltrato perchè sono l'unico stronzo che si firma in modo uguale sia di qua che di là proprio per evitare accuse di doppiogiochismo; 2) probabilmente nessuno sa, a parte alcuni eletti che pensano di avere trovato la quadratura del cerchio, qual'è il confine tra il vecchio e il nuovo ma si tende, con poca lungimiranza, a dividere in base a canoni personali le cose da una parte e dall'altra, non capendo che la ricchezza del personaggio è proprio nella sua promiscuità che gli ha permesso di cavalcare i decenni indenne dalle mode, perciò tutto ha una sua valenza e lo scarto fatto oggi ha depauperato Tex di una fetta importante di caratterialità; 3) comincio a pensare che questa discussione annosa si stia trasformando in una specie di attestamento ideologico visto che anche posizioni concilianti e vicine si devono scontrare per venire fuori; 4)

Tex nasce come giustiziere solitario che uccide chi merita di essere ucciso, poi diventerà ranger con un' "etica" tutta sua. In tutti e due i casi la verve nei dialoghi rimane quella dell'ironia, con un' accentuazione sempre più marcata nel Tex Ranger. Ma la parte vitale del personaggio risiede in alcune sfumature del suo carattere e in certi modi di agire che esperti del personaggio Laughing troppo in fretta hanno inglobato in quelli di un uomo deciso, granitico e infallibile.
MAH!!
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 12:00 pm

GIANBART ha scritto:
Si siamo d'accordo su tutta la linea, GLB probabilmente avrebbe sbattuto qualcuno al muro per farci entrare un pò di pomodoro e basilico, Sergio avrebbe strigliato a dovere tutti, ma quello che volevo sapere è se secondo voi ci sono valide alternative da poter vagliare in veste futura ( prossima ? ) oppure si tratta semplicemente di vie di pensiero da rettificare nella capoccia di qualcuno.
Ossia l'attuale staff di Tex è valido ma non ascolta la base ( mi ricorda qualcosa ) oppure c'è una incapacità congenita a sviluppare il personaggio come dovrebbe essere ?
E' chiaru u' concettu !

chiarissimo, e per me è buona la seconda: siccome hanno una incapacità congenita, come tu stesso la definisci, di afferrare il carattere del Nostro, non si sono messi né si metteranno mai in caccia di un nuovo Nizzi perché rovinerebbe loro le uova nel paniere. Rolling Eyes

Difatti, guarda un po’, scelgono degli autori che hanno in comune la caratteristica di mettere in risalto loro stessi e la loro capacità “innovativa” di scrittura (requisito essenziale: dimenticare GLB) e, piuttosto che cercare di “afferrare” il personaggio nei suoi ingredienti fondamentali e impiattarci un bel piatto di spaghetti pomodori e basilico, ti cucinano tex secondo la nuovelle cuisine, un tex che ovviamente non è tex, ma guai a farglielo notare, sono piuttosto suscettibili...
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 1:04 pm

ahhhhoooooooooo MA siete de coccio Twisted Evil ??????????
quando nasci con la copoccia che devi fare tutto da te perchè "RUBARE" è UN PECCATO, UN 'ABBASSARSI non esiste nessuna cosa al mondo che possa farti cambiarer idea .
se il centravanti solo davanti alla porta ha due tre compagni liberi davanti alla porta per metterla dentro ma fa di tutto per NON VEDERLI, che fai? lo strozzi? a quello basta fare il segno che non ti ha visto e a te tocca fare pippa.
è UN modo di essere! UNA cultura! Nizzi ha semplicemente annullato un pezzettino del proprio orgoglio personale per mettersi al servizio: ha calato le braghe di fronte al GENIO di GLB, che cazzo è un onta, per caso? Sergio non gli ha fatto neanche firmare le storie per un pò di tempo. Ma di che parliamo? Sergio non avrebbe strigliato proprio nessuno perchè quello di oggi è ANCHE il suo Tex[u]

ps quando ero in sala con Mario Biondi a registrare ero contento di apparecchiare il culo, non fraintendetemi e non ricamateci sopra, please. ... MA è COSì CHE FUNZIONA!!! SENNO' TUTTI PER IL 6 POLITICO, AUTOGESTIONE, IL PRESIDE è UN FASCIO E NON SE NE PARLA PIù
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 443
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 2:23 pm

Admin ha scritto:
ahhhhoooooooooo MA siete de coccio Twisted Evil ??????????

...............se il centravanti solo davanti alla porta ha due tre compagni liberi davanti alla porta per metterla dentro ma fa di tutto per NON VEDERLI, che fai? lo strozzi? a quello basta fare il segno che non ti ha visto e a te tocca fare pippa.
è UN modo di essere! UNA cultura!

se il centravanti è il tuo pippo inzaghi, passi pure..........ma se è faraci o manfredi o il prossimo recchioni ,allora hai ragione admin
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 443
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 2:24 pm

[quote="azteco70"]
Admin ha scritto:
ahhhhoooooooooo MA siete de coccio Twisted Evil ??????????

e per forza........ Cool meglio di coccio che rammolliti Laughing
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 4:11 pm

Citazione :
ADMIN GIANBART, CORTESEMENTE SPIEGA AI CONVENUTI IL PERCORSO GIUSTO PER LA FIERA DI BOLOGNA PER CHI VIENE DA ROMA: TUTTI GLI ANNI O CI CAPITA DI RITROVARCI A MIGNOTTE O IN MEZZO A CAMPI DI PATATE!!!
Allora arrivati a Bologna prendere la tangenziale, proseguire fino all'uscita 7BIS ( la bis non la 7 normale ) e uscire su via Stalingrado, qui state andando dritti fuori Bologna in direzione Ferrara. A questo punto dopo circa 500 metri dovete prendere a destra la via Romita ( rimane un pò nascosta da un parcheggio di un hotel, il maxim mi pare ) e percorrendola ( attenzione è un pò stretta ) vi troverete a passare affianco al camping Città di Bologna ( sulla sinistra ), andare ancora diritti e arrivati ad un bivio prendere a destra, continuare ancora per 200 metri e arrivate ad una rotonda qui vi trovate davanti un cancello che è l'ingresso del palanord dove c'è la mostra.
Non fate molto conto sul navigatore a meno che non abbia le mappe aggiornatissime ...., le mignotte con patate pagano quelli del tomtom per deviare da loro ... eheheheheheh
Admin medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia .....
Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 9:40 pm

GIANBART ha scritto:
Citazione :
ADMIN GIANBART, CORTESEMENTE SPIEGA AI CONVENUTI IL PERCORSO GIUSTO PER LA FIERA DI BOLOGNA PER CHI VIENE DA ROMA: TUTTI GLI ANNI O CI CAPITA DI RITROVARCI A MIGNOTTE O IN MEZZO A CAMPI DI PATATE!!!
Allora arrivati a Bologna prendere la tangenziale, proseguire fino all'uscita 7BIS ( la bis non la 7 normale ) e uscire su via Stalingrado, qui state andando dritti fuori Bologna in direzione Ferrara. A questo punto dopo circa 500 metri dovete prendere a destra la via Romita ( rimane un pò nascosta da un parcheggio di un hotel, il maxim mi pare ) e percorrendola ( attenzione è un pò stretta ) vi troverete a passare affianco al camping Città di Bologna ( sulla sinistra ), andare ancora diritti e arrivati ad un bivio prendere a destra, continuare ancora per 200 metri e arrivate ad una rotonda qui vi trovate davanti un cancello che è l'ingresso del palanord dove c'è la mostra.
Non fate molto conto sul navigatore a meno che non abbia le mappe aggiornatissime ...., le mignotte con patate pagano quelli del tomtom per deviare da loro ... eheheheheheh
Admin medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia medaglia .....

Oddio no, l'incubo ritorna......mi sento già male.......pale
Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   Mer Apr 17, 2013 9:50 pm

Admin ha scritto:


Tex nasce come giustiziere solitario che uccide chi merita di essere ucciso, poi diventerà ranger con un' "etica" tutta sua. In tutti e due i casi la verve nei dialoghi rimane quella dell'ironia, con un' accentuazione sempre più marcata nel Tex Ranger. Ma la parte vitale del personaggio risiede in alcune sfumature del suo carattere e in certi modi di agire che esperti del personaggio Laughing troppo in fretta hanno inglobato in quelli di un uomo deciso, granitico e infallibile.
MAH!!

Vecchi babbioni che non siete altro, anche il Tex di oggi sprizza ironia da tutti i pori! O non siete convinti??? scratch




Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: CHIRICAHUA   

Tornare in alto Andare in basso
 
CHIRICAHUA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 7Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: