IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MESCALERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40
AutoreMessaggio
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Apr 12, 2012 2:29 pm

non so come saranno i seguiti della storia, ma la prima della tripla si presenta bene.
storia da segnalarsi anche per una certa violenza e una scorrevolezza fuori dal comune.
Descritta bene la sparatoria del forte e abbondantemente passabile tutto il resto.
..quello che mi preoccupa è il Boselli curatore Neutral
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 13, 2012 4:16 pm

lupo ha scritto:
..quello che mi preoccupa è il Boselli curatore Neutral
credo, e spero, che Boselli si muoverà sulla linea di Sergio.

Anche se Sergio aveva quelle "sfumature" che lo hanno reso unico
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 14, 2012 2:52 pm

Admin ha scritto:
lupo ha scritto:
..quello che mi preoccupa è il Boselli curatore Neutral
credo, e spero, che Boselli si muoverà sulla linea di Sergio.

Anche se Sergio aveva quelle "sfumature" che lo hanno reso unico

per esempio non andava sui forum!
Tornare in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 14, 2012 6:55 pm

azteco70 ha scritto:
Admin ha scritto:
lupo ha scritto:
..quello che mi preoccupa è il Boselli curatore Neutral
credo, e spero, che Boselli si muoverà sulla linea di Sergio.

Anche se Sergio aveva quelle "sfumature" che lo hanno reso unico

per esempio non andava sui forum!
ho sentito dire che Sergio aveva una specie di allergia per internet Surprised
Tornare in alto Andare in basso
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 16, 2012 9:43 am

Sergio Bonelli su un forum è impensabile:affraid:

credo che il suo forum sia stato l'incontro costante con i suoi lettori alle numerose manifestazioni sul fumetto. Anche il sito della Bonelli editore manca di un indirizzo mail con il quale poter comunicare e non credo sia un caso...Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Apr 18, 2012 11:08 am

The Colour ha scritto:
Sergio Bonelli su un forum è impensabile:affraid:

chissà che avrebbe pensato il povero Sergio di fronte a questa censura.. Oggi è una giornata un pò incasinata... ma appena mi libero un attimo procedo con la cancellazione di tutti i messaggi!!! @Azteco e Aphrodyte's Child: siete pregati di comportarvi in maniera civile, altrimenti un ban fino al 2050 non ve lo leva nessuno!!
Se volete discutere potete farlo... qui sul forum potete anche ribattere con chi non la pensa come voi... però in maniera civile!! Altrimenti la porta la conoscete e di forum in rete ne potete trovare altri e più adatti a voi!!! Buona giornata!!


buona giornata a te moderatore
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 20, 2012 9:27 am

prendo spunto dalla nota di azteco70 sulla moderazione di twf per far notare che il nostro Anthony Steffen ha aperto una discussione su Galep dal titolo "Galep, sempre un Grande?" verso la quale mi sarei mosso, in qualità di moderatore, cambiando il titolo in qualcosa di più onesto, tipo " affraid che schifo, Galep copiava"

ieri mi sono arrivate un paio di mail di persone un pò contrariate da quel topic, anzi da chi quel topic ha aperto (mail e anche una telefonata:roll: ) chiedendomi di dire qualcosa. Io non dirò nulla perchè non ho mai detto nulla contro l'idea di uno che, beato lui, crede in quello che scrive. Mi limito solo a constatare che le nuove leve della critica texiana vagano felicemente in una dimensione ormai colonizzata dai "mister 3-4 tavole al mese" e che non prendono affatto in considerazione la possibilità di un dibattito pubblico (boh, poi vanno in giro a dire di forum amici) costruito sulle informazioni.

Il signor Galep, negli anni di Tex, anche quando copiava Il Tesoro di Victorio, si faceva la sua bella tavola al giorno. Non è mai stato un "mister 3-4 tavole al mese"

Il signor Galep costruiva le sue copertine su indicazioni del grande Sergio Bonelli, e se winchester 73 è Vigilantes



la "colpa" è di Sergio. Grazie Sergio!

Il signor Galep e il suo Tex erano notissimi nei primi anni sessanta, figuriamoci se non si rendesse conto di quello che stava facendo, assieme alla redazione, di fronte ad un esercito di appassionati che misurava centinaia di migliaia di lettori!

Il signor Galep, al pari di TUTTI i sui colleghi, ha avuto numerose fonti di ispirazione, esattamente come quelle stesse "fonti di ispirazione" a loro volta avevano avuto la LORO fonte di ispirazione, compreso il primo disegnatore della storia del fumetto, e l'artista per eccellenza di questo mestiere Alexander Gillespie Raymond. Tecnicamente si può dire, da chi è addentro al fumetto e non dai soliti quaquaraquà, che Yogar è un modello moliniano a cui si ispirò Uggeri e che Galep si limitò a ripassare a china... esattamente come accade per molte cover texiane! Dire che Galep ha copiato in certi casi non è esatto! esattamente come dire che Yogar è chinata da Uggeri. Ed esattamente come attribuire bruttezza al n 400 di Tex tutta Galep, non considerando il cospicuo intervento di Corteggi che, a mio avviso, è un disegnatore davvero modesto. Ed esattamente come attribuire la grande apertura grafica de "La Caccia" al solo Muzzi.

Ora la domanda è: se dovessimo scoprire che 56 copertine della serie gigante di Tex sono copiate da locandine o altri autori, basterebbe quel mazzetto di 56 copertine dell'Albo d'Oro Prima Serie a confutare l'arcano del Galep grande! Galep non un grande!, o no?

Poi la premessa " ... sperando di non provocare la suscettibilità... ". Suscettibilità? dico ma non potevamo parlare degli occhi storti che ha Tex in Vendetta Indiana? dei famosi capoccioni di Galep? di alcune prospettive etc etc... invece di capolavori generici ricopiati? E se so' ricopiati?

Andiamo avanti co 'sti grandi artisti da 3-4 tavole al mese incensati mediamente 14 volte l'ora
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 20, 2012 9:57 am



ecco fatto! rovesciando il concetto... questo disegno è semplicemente la copiatura di un disegno di Galep da me eseguita! della serie come diventare "bravi" pur essendo 'na bella pippa, e pippa rimanere!

ho dato titolo "un cattivo per Tex", perchè mi piacciono i cattivi esteriormente "normali",sparsi nella mischia.
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 20, 2012 2:01 pm

Admin ha scritto:
prendo spunto dalla nota di azteco70 sulla moderazione di twf per far notare che il nostro Anthony Steffen ha aperto una discussione su Galep dal titolo "Galep, sempre un Grande?" verso la quale mi sarei mosso, in qualità di moderatore, cambiando il titolo in qualcosa di più onesto, tipo " affraid che schifo, Galep copiava"

ieri mi sono arrivate un paio di mail di persone un pò contrariate da quel topic, anzi da chi quel topic ha aperto (mail e anche una telefonata:roll: ) chiedendomi di dire qualcosa. Io non dirò nulla perchè non ho mai detto nulla contro l'idea di uno che, beato lui, crede in quello che scrive. Mi limito solo a constatare che le nuove leve della critica texiana vagano felicemente in una dimensione ormai colonizzata dai "mister 3-4 tavole al mese" e che non prendono affatto in considerazione la possibilità di un dibattito pubblico (boh, poi vanno in giro a dire di forum amici) costruito sulle informazioni.

Il signor Galep, negli anni di Tex, anche quando copiava Il Tesoro di Victorio, si faceva la sua bella tavola al giorno. Non è mai stato un "mister 3-4 tavole al mese"

Il signor Galep costruiva le sue copertine su indicazioni del grande Sergio Bonelli, e se winchester 73 è Vigilantes



la "colpa" è di Sergio. Grazie Sergio!

Il signor Galep e il suo Tex erano notissimi nei primi anni sessanta, figuriamoci se non si rendesse conto di quello che stava facendo, assieme alla redazione, di fronte ad un esercito di appassionati che misurava centinaia di migliaia di lettori!

Il signor Galep, al pari di TUTTI i sui colleghi, ha avuto numerose fonti di ispirazione, esattamente come quelle stesse "fonti di ispirazione" a loro volta avevano avuto la LORO fonte di ispirazione, compreso il primo disegnatore della storia del fumetto, e l'artista per eccellenza di questo mestiere Alexander Gillespie Raymond. Tecnicamente si può dire, da chi è addentro al fumetto e non dai soliti quaquaraquà, che Yogar è un modello moliniano a cui si ispirò Uggeri e che Galep si limitò a ripassare a china... esattamente come accade per molte cover texiane! Dire che Galep ha copiato in certi casi non è esatto! esattamente come dire che Yogar è chinata da Uggeri. Ed esattamente come attribuire bruttezza al n 400 di Tex tutta Galep, non considerando il cospicuo intervento di Corteggi che, a mio avviso, è un disegnatore davvero modesto. Ed esattamente come attribuire la grande apertura grafica de "La Caccia" al solo Muzzi.

Ora la domanda è: se dovessimo scoprire che 56 copertine della serie gigante di Tex sono copiate da locandine o altri autori, basterebbe quel mazzetto di 56 copertine dell'Albo d'Oro Prima Serie a confutare l'arcano del Galep grande! Galep non un grande!, o no?

Poi la premessa " ... sperando di non provocare la suscettibilità... ". Suscettibilità? dico ma non potevamo parlare degli occhi storti che ha Tex in Vendetta Indiana? dei famosi capoccioni di Galep? di alcune prospettive etc etc... invece di capolavori generici ricopiati? E se so' ricopiati?

Andiamo avanti co 'sti grandi artisti da 3-4 tavole al mese incensati mediamente 14 volte l'ora

niente! fate finta che questo post non esista. O meglio...non esista per una certa comunità texiana, quella che si sente sempre offesa!
Dei miti intoccabili, degli occhi storti, dei capoccioni e delle prospettive continueremo a parlarne privatamente.
narra la storia: "Caro mio, vedi quella linea su in alto che taglia il soffitto da li a li? bene, io la vedo tutta a pezzetti mentre voi tutti la vedete così com'è"
La linea lassù era dentro Palazzo Braschi! quel giorno ero li, a Phantasmagorie, avevo solo 24 anni ma ne sapevo già parecchio... perchè? perchè non stavo col culo a sedere davanti ad un pc a pontificare, ma apprendevo supremi concetti da disegnatori miei preferiti Milazzo, Diso, Galep, D'antonio, Buzzelli...
ma mi sa che devo ricominciare daccapo. Devo aver sbagliato qualcosa
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 20, 2012 4:41 pm

dopo la bella e ampia paginata di interventi sani e costruttivi arriva l'uomo dell'ultimo neurone mal giocato.

cheers cheers cheers cheers Ordonez cheers cheers cheers
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 21, 2012 12:19 am

azteco70 ha scritto:
dopo la bella e ampia paginata di interventi sani e costruttivi arriva l'uomo dell'ultimo neurone mal giocato.

cheers cheers cheers cheers Ordonez cheers cheers cheers


Mi sa che la tua teoria, Azteco, sull'ultimo neurone sia da applicare in senso collettivo: invece di discutere dei disegnatori attuali che per finire un albo ci mettono DUE ANNI E MEZZO!!! Shocked se va bene, si discute uno come Galep che ha lavorato come un matto, spesso in solitudine, realizzando quello che ha realizzato, perchè qualche professorone gli potesse un giorno fargli la morale dandogli del copione!!! Caspita, che genialata! avanti così, professoroni cheers cheers


Ultima modifica di navajo il Sab Apr 21, 2012 12:24 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 21, 2012 12:24 am

poi, sai com'è: è meglio navigare in calma piatta che in un mare mosso da sciocchezze
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 21, 2012 7:55 am

navajo ha scritto:
poi, sai com'è: è meglio navigare in calma piatta che in un mare mosso da sciocchezze

calma piatta? ma se sono diventati la barzelletta anche alle fiere del fumetto.
Eh eh, so' poi di coccio!: questo forum è nato per loro . é tutto per loro. Da quando hanno cominciato a sparlare, LORO, di baci e spari e ubc per alimentare le LORO di discussioni, noi abbiamo deciso di difenderci rispondendo a tono. Di che si lamentano anzi, meno male che qui c'è calma piatta, significherà qualcosa

In sostanza ... Ammaccatevici il culo voi davanti al pc a sparar cazzate! ma chi cazzo ci vuole stare sui forum!
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 21, 2012 9:35 am

azteco70 ha scritto:
vediamo se ricordo bene Rolling Eyes
l'admin aveva aperto questo spazio perchè si intervenisse sulle osservazioni molto signorili del signor Ordonez ed altri megalomani come lui. le pippe mentali di ubc e di baci e spari, ed altre meraviglie dal forum che ha capito tutto.
il signor Ordonez ha chiesto spazio e lo spazio è qui, ma egli continua proditoriamente a prendersela da twf con i vecchi, la loro senilità, il loro attaccamento a quel NON TEX del primo centinaio affraid affraid affraid affraid affraid MORTACCI STRACCI, CHE CAZZO MI SONO FUMATO STANOTTE
ECCHECAZZO, MIO FIGLIO HA 12 ANNI ED è IMPAZZITO PER QUELLE CAZZO DI STORIE BANALI DEL CAZZO PUBBLICATE CON COLLEZIONE STORICA CHE IL SIGNOR DORMER DICHIARA OGGI.......IMPUBBLICABILI
SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!CI HANNO FATTO I MILIARDI CON QUELLE STORIE BANALI
Ma prosegue ORDONEZ...
il Tex faraciano non fuma nemmeno una sigaretta, cosa che il Tex originale di Bonelli ha sempre fatto: con questo vogliamo dire che il Tex di quella storia non è Tex?
esatto quella non è una storia di Tex, perchè nella cultura dell'ammodernamento il Tex si dovrebbe fare dei gran razzi eppoi consumare bistecche a dismisura e patate fritte per i famosi cali da calata. nO, NIENTE SCOPATE , NIENTE ALCOOL, NIENTE DI NIENTE......PERO UNA BELLA CAMICIA BIANCA GLIELA SI POTREBBE PROCURARE, TOGLIERE QUEL FOULARD CHE STA TANTO SUI COGLIONI AI MODERNISTI, METTERLO IN POLITICA A REFERENDARE L'ACQUA, boh che altro potrebbe fare dato che noi proprio nulla possiamo suggerire?
Siamo seri paco, io saro pure vecchio ma te sei l'ultimo arrivato e secondo me di Tex non capisci proprio nulla.
chi ha scritto che il Tex è morto? noi? e chi ha scritto che seppelliamo Nizzi? noi?Comunque sia in passato Nizzi è stato un grandissimo manierista, ma non tutti hanno questo pregio- attenzione: di regola il termine manierista, accostato a un artista, è tutt’altro che dispregiativo, checché se ne pensi! ma non mi dire, giovanotto di belle speranze: ancora un'analisi di questa portata e ti danno il nobel.
....... anche se di Nizzi hai capito ben poco


il Tex originale di Bonelli? scratch
esiste un Tex non originale di Bonelli?

ecco ho recuperato il post di azteco70, dove si potranno RI-leggere i motivi per i quali è stato aperto questo forum. Dovrebbero essere contenti della calma piatta: significa che non stanno scrivendo castronerie
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 21, 2012 9:49 am

Admin ha scritto:
le discussioni sono, al solito, compulsive: Passerà anche questa ed ognuno di noi riprenderà il ritmo di sempre.
Domani se ne svilupperà un'altra da un'altra parte e così via...
ma meglio così. La "strana quiete", che a volte esplode cattiva e rabbiosa, non mi piace proprio (ho visto su altri forum, evidentemente con la malaerba in seno, non texiani, tirarsi addosso di quelle robe che è meglio tacere)
ma mo beccateve 'sta pappa... Noi col sito ci siamo posti l'obiettivo di lavorare, all'interno del mondo texiano, su temi come censure, cronologie, collezionismo, disegni, storia del personaggio. Cercando, di tanto in tanto, di cimentarci in ART che coinvolgano anche altri personaggi dei fumetti ed il loro settore di appartenenza, vedi Erotici, Fumetti di guerra, altri Bonelli, Giornali anteguerra, supereroi etc etc., ospitando firme "esterne" come quelle di Ymalpas, P. Caniparoli, R. Doi, Tahzay, M. Rega, F. D'amelia, G. Gaeta e altri che ora sicuramente dimentico. Abbiamo parlato di Tavole Originali, di Mercato del fumetto da collezione, gadget, fatto schede sugli autori, raccontato aneddoti raccolti dagli stessi protagonisti (ed io ne avrei ancora un milone da raccontare, visto che frequento i vecchi disegnatori ed i vecchi antiquari) e continueremo a fare sempre e solo questo.
le funzioni di un forum io non so quali siano, credo che ognuno si crei in testa le proprie, ma non penso quelle specifiche di cambiare il modo di disegnare di quell'autore o il modo di intendere Tex di quell'altro scrittore... tanto ognuno vorrebbe un proprio Tex, un Tex fatto su misura: stamattina, ad esempio, ho letto la storia scritta da Faraci e l'ho trovata... povera, senza un briciolo di emozione che mi attraversasse l'animo, disegnata per benino ma lontana dal mio Tex. Può darsi che da qualche altra parte se ne parli come una grande storia disegnata magistralmente. é già successo!
Il forum di BS è stato aperto per dar modo, a chi ne aveva voglia, di replicare a certe malsane critiche che ci sono piovute addosso nell'ultimo anno, agli sfottò degli intellettuali da poltrona e, soprattutto, con l'intento di replicare in un certo modo.
avanti così

questo messaggio è del 25 gennaio. Alla cattocomunistageovistapenamortista di Cheyenne dico che è ora che se lo metta in testa che difendersi fa parte della natura umana. Ad ognuno le proprie spiritualità, e la sua non è in cima alla lista
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Lehane
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 21, 2012 11:35 am

in generale se hai cinquecentocinquantamila topic aperti è normale che ci sia movimento all'interno di un forum;giochi, sondaggi, vota quello, vota quest'altro, il miglior disegnatore, il miglior titolo eccetera. Provate ad andare sui forum di politica è la stessa cosa si fa fatica a caricarli. Forse in certi forum su tex langue la qualità degli interventi e si da peso alla quantità

-------

http://texwiller.forumattivo.it/viewtopic.forum?t=64
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Tornare in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 40 di 40Vai alla pagina : Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: