IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 L'ANOMALA MARZO '64

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Maurizio Barozzi
ficcanaso


Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.05.11
Località : Roma

MessaggioTitolo: L'ANOMALA MARZO '64   Dom Mag 08, 2011 3:00 pm

Ai collezionisti di Tex sottopongo una questione.
Dunque, io ho un ricordo, per la verità non molto sicuro, per il quale nella seconda metà degli anni ’60 vi erano mensilmente in edicola ben tre edizioni, scaglionate nei numeri, del Tex seconda serie gigante. Vale a dire: la serie originale 1958, attorno ai numeri sulla ottantina, la Tre Stelle esattamente 40 numeri sotto e la convenzionalmente nomata Marzo ’64 ovvero quella senza le tre stelle sulla costa che non ricordo a che numero viaggiava, ma sicuramente alcuni numeri sotto la Tre Stelle.
Ora, logica vuole, che la Marzo ’64 sia una riproduzione anomala della tre stelle (senza stelle sulla costa) utilizzata come rifornimento per le edicole e soprattutto come spedizione di arretrati.
Però io ho il ricordo di queste tre edizioni in edicola scaglionate mensilmente ed anche il fatto che collezionavo appunto i Marzo ’64, da me acquistati mensilmente (ricordo ancora visivamente il Nro 36 Il villaggio fantasma, ed altri attorno a questo). Chiedo pertanto a tutti i vecchi lettori se anche loro hanno il ricordo che nella seconda metà degli anni ’60 e per un certo periodo, la Marzo ’64 è effettivamente anche uscita mensilmente in edicola, cosa questa che, nonostante sia una riproduzione anomala, non ufficiale, incostante e non esaustiva, gli renderebbe un minimo di diritto a poterla definire “ristampa”.
Tornare in alto Andare in basso
lagoscarlatto
ficcanaso


Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Dom Mag 08, 2011 5:35 pm

Io ho cominciato a collezionare dal 1965 e mi ricordo solo della Tre Stelle, che mi permetteva di completare la collezione. Però nella seconda metà degli anni '60 effettivamente affluivano ogni tanto nelle edicole (come in quella che frequantavo io) degli albi arretrati, ma non in ordine "cronologico", potrei dire alla rinfusa. Forse dal servizio arretrati? Tra il 1967 e il 1968 ho richiesto degli arretrati (i primi 10-14 numeri) all'Araldo e gli albi che mi sono arrivati (edicola nella lente) non erano Tre Stelle.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Lun Mag 09, 2011 8:07 am

Maurizio, la tua collezione è composta ancora da albi che comprasti all'epoca? Intendo originali, ristampe tre stelle e 200 lire comunemente denominati "edicola nella lente"?
Se si, prova a guardare se tra i tuoi originali ci sono copie più corte. Abbiamo bisogno, da un decennio ormai, di chiarire perchè esistano nella fascia 60/90 copie più corte di circa mezzo cm, e se queste furono periodiche o rigenerate per soddisfare le richieste delle edicole.

Riguardo a l'Anomala Marzo '64 conto di sentire con qualche dettaglio in più amici che acquistavano gli albi in edicola all'epoca.
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Maurizio Barozzi
ficcanaso


Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.05.11
Località : Roma

MessaggioTitolo: Anomala MARZO '64   Lun Mag 09, 2011 1:37 pm

No, purtroppo non ho più i Tex che acquistavo nella seconda metà degli anni '60, ne ho solo il ricordo. Il ricordo però che in edicola c 'erano tre edizioni scaglionate del Tex seconda serie, è nitido e reale. Ricordo anche che non compravo l'edizione originale 1958 vi erano pochi racconti disegnati da Galleppini, mentre nei numeri più bassi della Marzo '64 ce ne erano di più.
Ricordo che poi, ingenuamente mi chiedevo che razza di Tex erano quelli con le Tre Stelle che al tempo non ho mai comprato.
Potrebbe però darsi il caso che trattasi di un fatto episodico, determinato dalla mia grande edicola ove il gestore avendo scorte di queste riproduzioni ''Marzo '64, se li gestiva mensilmente, ecco spiagato il mistero di tre mensili contemporanei.
La mia curiosità è quella di stabilire se invece, effettivamente, seppure in via non ufficiale e ovviamente straordinaria, per un certo periodo la casa editrice prese anche a pubblicare mensilmente i Marzo '64 sia pure magari, per uno o due anni appena, infatti poi questo fenomeno non l'ho più notato.
Se così fosse avenuta una sia pur breve parentesi periodica in edicola, e per il fatto che anche dopo il Nro 120 le riproduzioni MARZO '64 hanno mantenuto il nome della collana come "TEx gigante", mentre le loro matrici Tre stelle hanno preso quello di "tre stelle", potremmo anche dare ai Marzo '64 il diritto di essere stati una Ristampa, sia pure occasionale, parziale e incostante e non solo una riproduzione per il serivizio arretrati.
Tornare in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Mag 10, 2011 2:13 pm

io giovine non sono,ma purtroppo ho cominciato al collezionare Tex tardi..abbastanza tardi da non poter aiutare questa interessante ricostruzione a crescere.
Però anch'io ho sempre saputo che le varie ristampe dalla lire 200 in poi non hanno una periodicità.
Forse Maurizio pone il quesito se la ristampa da lire 200 era possibile che fosse consegnata con periodicità solo nelle grandi edicole dei maggiori centri. Cosa che avveniva per serie come 1-29 e 1-7.
Tornare in alto Andare in basso
Maurizio Barozzi
ficcanaso


Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.05.11
Località : Roma

MessaggioTitolo: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Mag 10, 2011 2:42 pm

Se il mio ricordo che nella seconda metà degli anni '60, per un certo periodo (quanto?) erano presenti in edicola, scaglionate nei numeri, tre diverse versioni della seconda serie gigante (Originale '58, Tre stelle e Marzo '64) e non è magari frutto di confusione mentale, più che altro, ci sono due possibilità:
1. che qualche grande edicola di Roma, avendo disponibilità di arretati, nella fattispecie le riproduzioni della Tre stelle senza le stellette, ovvero i Marzo '64, li esponeva periodicamente a scaglioni, dandomi allora la sensazione che fosse una ristampa periodica, oppure,
2. per un limitato periodo e serie di numeri la casa li inviava più o meno mensilmente alle edicole con sequenza numerica periodica.

Diversamente non poteva essere neppure legale, perchè non si trattava di una ristampa ufficiale, la datazione in gerenza non era corretta e significativa e quindi non poteva farli uscire come una vera ristampa periodica.

In ogni caso ricordo bene che stavo collezionando la seconda serie gigante, mi ricordo i numeri da circa il 30 al 40 (il ponte tragico), comprati mensiilmente. Ora questi non potevano essere della Originale '58, perchè si trovava circa 40 numeri più oltre, e neppure della Tre stelle, che ricordo benissimo li vedevo in edicola e mi chiededvo che razza di ristamapa era con quelle tre stellette sulla costa.
Quindi erano Marzo '64 e li compravo circa ogni mese.
Tornare in alto Andare in basso
yampaflat
ficcanaso


Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: MARZO 1964   Mar Mag 10, 2011 3:47 pm

Il libro di Cecchini dice qualcosa in merito e anche nel web il sito uraniamania da cui cito:

La quinta ristampa 2926 da Lire 200
Come grafica e datazione si basa sulla collana Tex Tre Stelle ma non riporta le stelle sulla costa. E’ caratterizzata dalla edicola piccola in 4ª di copertina e dalla diffusione Milanese in Via Boschetti. Non si sa fino a che numero sia durata.

La sesta ristampa 2926 da Lire 200
Identica alla quinta ristampa è caratterizzata dalla edicola grande in 4ª di copertina e dalla diffusione Milanese in Via Taormina. Non si sa fino a che numero sia durata.

Ricordo certamente la tre stelle in edicola a metà anni 1960. Bisognerebbe confrontare lo specchietto delle gerenze della tre stelle con gli stessi numeri senza le tre stelle e guardare soprattutto la diffusione e la tipografia, elementi che assegnano datazioni certe all'uscita degli albi nonostante la data fasulla che compare nello specchietto. Vedasi comunque anche l'articolo sullo specchietto delle gerenze apparso in B&S. Tale lavoro non lo posso fare perchè ho solo originali prima edizione
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Mag 10, 2011 3:48 pm

Maurizio Barozzi ha scritto:
Se il mio ricordo che nella seconda metà degli anni '60, per un certo periodo (quanto?) erano presenti in edicola, scaglionate nei numeri, tre diverse versioni della seconda serie gigante (Originale '58, Tre stelle e Marzo '64) e non è magari frutto di confusione mentale, più che altro, ci sono due possibilità:
1. che qualche grande edicola di Roma, avendo disponibilità di arretati, nella fattispecie le riproduzioni della Tre stelle senza le stellette, ovvero i Marzo '64, li esponeva periodicamente a scaglioni, dandomi allora la sensazione che fosse una ristampa periodica, oppure,
2. per un limitato periodo e serie di numeri la casa li inviava più o meno mensilmente alle edicole con sequenza numerica periodica.

Diversamente non poteva essere neppure legale, perchè non si trattava di una ristampa ufficiale, la datazione in gerenza non era corretta e significativa e quindi non poteva farli uscire come una vera ristampa periodica.

In ogni caso ricordo bene che stavo collezionando la seconda serie gigante, mi ricordo i numeri da circa il 30 al 40 (il ponte tragico), comprati mensiilmente. Ora questi non potevano essere della Originale '58, perchè si trovava circa 40 numeri più oltre, e neppure della Tre stelle, che ricordo benissimo li vedevo in edicola e mi chiededvo che razza di ristamapa era con quelle tre stellette sulla costa.
Quindi erano Marzo '64 e li compravo circa ogni mese.
Sai che la 2. potrebbe essere per niente campata in aria?
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Mag 10, 2011 3:53 pm

yampaflat ha scritto:
Il libro di Cecchini dice qualcosa in merito e anche nel web il sito uraniamania da cui cito:

La quinta ristampa 2926 da Lire 200
Come grafica e datazione si basa sulla collana Tex Tre Stelle ma non riporta le stelle sulla costa. E’ caratterizzata dalla edicola piccola in 4ª di copertina e dalla diffusione Milanese in Via Boschetti. Non si sa fino a che numero sia durata.

La sesta ristampa 2926 da Lire 200
Identica alla quinta ristampa è caratterizzata dalla edicola grande in 4ª di copertina e dalla diffusione Milanese in Via Taormina. Non si sa fino a che numero sia durata.

Ricordo certamente la tre stelle in edicola a metà anni 1960. Bisognerebbe confrontare lo specchietto delle gerenze della tre stelle con gli stessi numeri senza le tre stelle e guardare soprattutto la diffusione e la tipografia, elementi che assegnano datazioni certe all'uscita degli albi nonostante la data fasulla che compare nello specchietto. Vedasi comunque anche l'articolo sullo specchietto delle gerenze apparso in B&S. Tale lavoro non lo posso fare perchè ho solo originali prima edizione

vedo di darci un'occhiata io anche se mi mancano tante tante ristampe di quel periodo.
Ma dove si ferma secondo voi la 200 lire edicola nella lente?
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
sergio comis
insinuatore
avatar

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 07.05.11

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Sab Mag 14, 2011 3:18 pm

Admin ha scritto:
yampaflat ha scritto:
Il libro di Cecchini dice qualcosa in merito e anche nel web il sito uraniamania da cui cito:

La quinta ristampa 2926 da Lire 200
Come grafica e datazione si basa sulla collana Tex Tre Stelle ma non riporta le stelle sulla costa. E’ caratterizzata dalla edicola piccola in 4ª di copertina e dalla diffusione Milanese in Via Boschetti. Non si sa fino a che numero sia durata.

La sesta ristampa 2926 da Lire 200
Identica alla quinta ristampa è caratterizzata dalla edicola grande in 4ª di copertina e dalla diffusione Milanese in Via Taormina. Non si sa fino a che numero sia durata.

Ricordo certamente la tre stelle in edicola a metà anni 1960. Bisognerebbe confrontare lo specchietto delle gerenze della tre stelle con gli stessi numeri senza le tre stelle e guardare soprattutto la diffusione e la tipografia, elementi che assegnano datazioni certe all'uscita degli albi nonostante la data fasulla che compare nello specchietto. Vedasi comunque anche l'articolo sullo specchietto delle gerenze apparso in B&S. Tale lavoro non lo posso fare perchè ho solo originali prima edizione

vedo di darci un'occhiata io anche se mi mancano tante tante ristampe di quel periodo.
Ma dove si ferma secondo voi la 200 lire edicola nella lente?
appena dopo il n 50?
Abbiamo la collana originale e la collana con Mg senza continua, parallelamente la tre stelle e la 200 edic lente.
La Mg senza continua arriva al 74 Question , la 3 stelle ok sappiamo come cammina, la edic lente si ferma al 50 max 53. La mia è un'ipotesi sia chiaro Wink
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Lun Ago 27, 2012 1:24 pm



Ultima modifica di bob walter il Mar Set 11, 2012 12:03 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Lun Ago 27, 2012 1:31 pm



Ultima modifica di bob walter il Mar Set 11, 2012 12:03 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
il giudice colt
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : miami

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Lun Ago 27, 2012 1:43 pm

Very Happy credo che non ti stai allargando Laughing il post è venuto come di regola.
Forse questa non è la sezione giusta per parlare di spillati, ma posso sbagliarmi dato che io ci capisco poco
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: errore   Lun Ago 27, 2012 2:16 pm



Ultima modifica di bob walter il Mar Set 11, 2012 12:05 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Ago 28, 2012 8:01 am

bob walter ha scritto:
ho sbagliato , se riesco cancello tutto
volevo mettere le foto per la discussione
riguardo l'altezza, i miei tex sono brutti però acquistati
all'epoca da mio gugino, dei primi cento mi mancano i n1-2-69
credo al nostro admin non interessi che il post sia nella sezione sbagliata, qui non c'è la disciplina ferrea di altri forum.
Complimenti per i tuoi albi bobwalter, è sempre una bella emozione vedere pezzi del genere e conoscere la loro storia.
Quindi il proprietario, che era tuo cugino, acquistò le copie 1-29 a Moncalieri. Buono a sapersi, mi ricordavo di 1-29 distribuiti solo a Milano e qualche grande città del nord
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Ago 28, 2012 9:18 am

utente non più attivo!


Ultima modifica di bob walter il Mar Set 11, 2012 12:05 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Ago 28, 2012 9:26 am

interessante bobwalter! Wink ma quelli della 1gigante li hai presi in un mercatino? se si, quanto li pagasti? così potremmo avere un raffronto coi prezzi di oggi Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Ago 28, 2012 9:46 am

ringraziamo l'utente bob walter per la sua partecipazione! speriamo di rivederci presto


Ultima modifica di bob walter il Mar Set 11, 2012 12:06 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Ago 28, 2012 10:47 am

Si, saranno tutti in pessime condizioni ma hanno il loro fascino.

PS- Bob walter, credo che Totem Misterioso volesse sapere quanto hai pagato quelli di Porta Palazzo nel 1975 Wink io avevo 5 anni Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Ago 28, 2012 11:15 am



Ultima modifica di bob walter il Mar Set 11, 2012 12:07 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mer Ago 29, 2012 9:31 am

quindi li hai trovati presso un mercatino quei 1gigante.
Mi è giunta voce che i Tex dell'1-29 o 1gigante avessero in quegl'anni 70-75,una quotazione sui cinquantamila lire a pezzo
grazie bob
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mer Ago 29, 2012 10:13 am

ppppppppp


Ultima modifica di bob walter il Mar Set 11, 2012 12:07 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
bob walter
insinuatore
avatar

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.03.12

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Set 11, 2012 11:02 am

bravo bob water
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Mar Set 11, 2012 12:33 pm

bob walter ha scritto:
provo a cancellare
be ci sei riuscito: hai cancellato tutto, sapresti dire almeno perchè?
grazie
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   Gio Set 13, 2012 9:31 pm

il totem misterioso ha scritto:
bob walter ha scritto:
provo a cancellare
be ci sei riuscito: hai cancellato tutto, sapresti dire almeno perchè?
grazie
perchè tu totem, sapresti dire perchè il nostro bob water ha partecipato?
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'ANOMALA MARZO '64   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'ANOMALA MARZO '64
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Puntata 4 marzo - Lavinia, l'ingenua...
» Upas - puntata 29 marzo (puntata doppia)
» Forumisti a Milano - 23 MARZO 2011
» Video della puntata del 3 Marzo 2011
» Adunata in località Miradolo Terme 27 marzo 2011 Presentarsi all'appello!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Collezionismo-
Andare verso: