IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 [1] LA MANO ROSSA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lagoscarlatto
ficcanaso


Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: [1] LA MANO ROSSA   Ven Mag 11, 2012 5:08 pm

LA MANO ROSSA

Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
Disegni e copertina: Aurelio Galleppini

La trama: Tex, ingiustamente accusato di omicidio e ricercato dai militari e dagli sceriffi, intraprende una caccia serrata alla banda della Mano Rossa. Incontra però la fiducia di qualcuno che vede nel fuorilegge un valido elemento da utilizzare nella guerra al crimine che imperversa nella regione. Distrutta la Mano Rossa, una nuova minaccia: "El Diablo".

Strisce (Prima Serie): dal n. 4 (21/10/1948) al n. 8 (18/11/1948)



Raccoltina (Prima Serie, 1949)



Raccoltina (Serie Rossa, n. 1 1956)



Albo d'Oro (Prima Serie, nn. 2-3 1952)



Gigante (Seconda Serie, n. 1, periodicità irregolare: ottobre 1958)



Ultima modifica di lagoscarlatto il Ven Mag 18, 2012 4:36 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Gio Mag 17, 2012 8:50 am

si potrebbe parlare di "triple" anche in questo caso, come si usa fare per le storie di Tex di ultima generazione. La Mano Rossa, La Freccia della Morte e Pista insanguinata sarebbe la seconda e beneficia quasi interamente della mano di Galleppini, sebbene vi siano molte vignette ritoccate in redazione. E in effetti la tripla della Mano Rossa è graficamente abbastanza diversa dalla tripla d'esordio composta da Il Totem Misterioso, Terrore a Culver City e La Roccia Parlante. E' giusto ricordare che il Tex a striscia nasceva in realtà come un albetto in formato Albo d'Oro e successivamente tagliato; e dunque quando il 30 settembre 1948 usciva nelle edicole Il Totem Misterioso, nei magazzini del distributore vi erano già le successive due strisce belle che stampate. Da questo se ne deduce che i tre numeri ebbero per forza la stessa tiratura di copie e che tutte le storielle che girano attorno alla presunta rarità del numero uno possono essere dismesse! tra l'altro questo discorso investe anche "stampa e distribuzione" delle raccoltine e giganti seconda serie, argomenti maneggiati con poca attenzione dagli esperti Rolling Eyes

insomma, per stringere, la prima autoconclusiva Rolling Eyes tripla, vede una impostazione delle strisce non del tutto galeppiniana (e qui ci fermiamo!), mentre la seconda tripla, come detto, beneficia quasi del tutto della mano del maestro: non sarà sfuggito agli aficionados una maggiore distensione grafica rispetto a quella leggermente più concitata dei tre episodi precedenti!

Per quanto riguarda la storia... beh, non ci sono dubbi, sono come un buon vino che più passa il tempo è più si apprezza. Che vado a raccontare? come è buono il vino della cantina Bonelli & Galep? Posso solo dire che non si degusta in salotto in mezzo a troppi chiacchieroni! è un Tex che lavora, che non scalda la poltrona cari amici
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Ven Mag 18, 2012 12:11 pm

Admin ha scritto:
..............................
insomma, per stringere, la prima autoconclusiva Rolling Eyes tripla, vede una impostazione delle strisce non del tutto galeppiniana (e qui ci fermiamo!), mentre la seconda tripla, come detto, beneficia quasi del tutto della mano del maestro: non sarà sfuggito agli aficionados una maggiore distensione grafica rispetto a quella leggermente più concitata dei tre episodi precedenti!

Per quanto riguarda la storia... beh, non ci sono dubbi, sono come un buon vino che più passa il tempo è più si apprezza. Che vado a raccontare? come è buono il vino della cantina Bonelli & Galep? Posso solo dire che non si degusta in salotto in mezzo a troppi chiacchieroni! è un Tex che lavora, che non scalda la poltrona cari amici

Laughing buona questa del salotto
Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Dom Giu 10, 2012 6:18 pm

Avendo recentemente acquistato la striscia n. 6, non ho potuto fare a meno di notarlo....."Pista insaguinata"......chi acquista una consonante? Razz
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Lun Giu 11, 2012 8:14 am

Condor2000 ha scritto:
Avendo recentemente acquistato la striscia n. 6, non ho potuto fare a meno di notarlo....."Pista insaguinata"......chi acquista una consonante? Razz

affraid vedi che succede quando hai le cose troppo sotto gli occhi? Non ci avevo mai fatto caso.

Sappiamo invece che negli interni esistono alcuni errori di traduzione dall'inglese: whisky scritto se non ricordo male wiscki
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Lun Giu 11, 2012 2:29 pm

Oh sì, se é per quello abbiamo anche dei "BANC" (anziché "BANK") e degli "SCERIFF" (anziché SHERIFF).
Però il "vinello" é sempre gustoso, altroché!
Tornare in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Mer Giu 13, 2012 12:53 pm

Condor2000 ha scritto:
Avendo recentemente acquistato la striscia n. 6, non ho potuto fare a meno di notarlo....."Pista insaguinata"......chi acquista una consonante? Razz

CONDOR2000 PORCA MISERIA NOOOO .... VI è ANCORA IN GIRO UNA FAMOSA PARTITA DI ANASTATICHE OPPORTUNAMENTE INVECCHIATE NELLA QUALE C' E' ANCHE LA 6 CON LA TITOLAZIONE SBAGLIATA!!!! APPUNTO "INSAGUINATA"
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
..... SCHERZO CONDOR! Laughing jocolor

Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Mer Giu 13, 2012 1:11 pm

Lo scherzo comunque non sarebbe riuscito: ho controllato anche nella testatina del n. 1 incensurato, e la pista é sempre "insaguinata"...... Cool
Ci sarebbe da chiedersi se, e quando, l'errore é stato rilevato e corretto.
In ogni caso, di errori nei titoli delle strisce ve ne sono eccome, ne cito un paio:
- serie Azzurra n. 12, "La rivincita di Rafly" (il "cattivo" si chiama Rafty);
- serie Gialla n. 17, "L'ultimo colpo di Denee Fish" (anziché "Dene").
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Mer Giu 13, 2012 5:38 pm

e per le pagine interne dell'episodio La Mano Rossa

... rainbown (rainbow)

... blackster (blackstar) il cavallo di Joe Scott? quest'ultimo chiamato inizialmente alla romana Scotte Laughing

e per non parlare degli uomini della banda della Mano Rossa Velles (Welles), Randell (Randall)

da qualche parte ricordo mucas grazias
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Mer Giu 13, 2012 6:05 pm

Sempre colpa di Gino Rognoni? Secondo me, quest'ultimo non capiva una cippa di inglese (e tanto mi pare assodato, senza voler essere offensivi o ingenerosi), ma G.L. Bonelli probabilmente gli passava i testi in corsivo, altrimenti tutte queste "a" ed "e" invertite non si spiegherebbero.
Mi pare anche di ricordare che, nella testatina interna, il capitano della "River's Queen" si trasformò nel capitano della "Riveris Queen"..... Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   Mer Giu 13, 2012 6:33 pm

Sono d'accordo sul povero Rognoni Very Happy . A suo modo è una leggenda, comunque . Nell'album di famiglia di Galep non c'era neanche una foto del grande Gino, mi sarebbe piaciuto vederlo di "persona"... anche perchè è stato uno dei primi aneddoti di cui sono venuto a conoscenza nel mio primo informarmi su Tex: credo fosse su un numero della rivista If (1974?) che lessi dell'eroico Gino Rognoni che faceva il lettering al fianco di Galep, anche durante le ore della notte.

Se non ricordo male, anche il lettering della pubblicazione di Occhio Cupo fu opera del Ferroviere

il retro di O. Cupo (Mowgli)

Invece caro Emilio ricordi bene il particolare della testatina "il Capitano della River's Queen". Senza andare a scomodare l'albo gigante n.1 ma mi pare che li è presentato come il Capitano della River Queen. E dato che ci siamo nello stesso album Sandy Travers una vignetta dopo diventa Saddy

Povero Gianluigi e pensare che aveva iniziato come traduttore e poeta Laughing
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: [1] LA MANO ROSSA   

Tornare in alto Andare in basso
 
[1] LA MANO ROSSA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quaderni rilegati a mano / 7
» medicine nel bagaglio a mano
» luna rossa
» Luna Rossa da Competizione (Mav52)
» Riemersione Luna Rossa.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Testi sacri-
Andare verso: