IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MESCALERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: MESCALERO   Sab Feb 09, 2013 1:52 am

Oggi parlando con un amico ho scoperto ( ma già lo sapevo ) che grazie ai tablet e ai i-pad ormai si leggono i fumetti online sullo schermo, lui essendo un amante dei bonelli si sta scaricando alcune sequenze di albi direttamente dal web perchè a casa ha poco spazio e deve arrangiarsi. Ora anche di questo si era parlato in passato ma la cosa che più mi ha fatto inc.....e è stato quando per curiosità oggi sono andato a vedere questi siti e ci ho trovato le ultime uscite in edicola ovvero: almanacco del west 2013 e salt river. Ma come noi pirla andiamo a comprare il fumetto in edicola e poi qualcuno lo scannerizza sul web e lo fa scaricare gratis ? Grazie poi che ci sia il crollo delle vendite non tanto per Tex con le sue 204000 copie ( Boselli docet ) ma per altre testate come Nathan Never o Julia o Brendon ed altri che così potrebbero essere costretti a chiudere.
Tornare in alto Andare in basso
aminoacid2000
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 07.07.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Feb 09, 2013 10:25 am

GIANBART ha scritto:
Oggi parlando con un amico ho scoperto ( ma già lo sapevo ) che grazie ai tablet e ai i-pad ormai si leggono i fumetti online sullo schermo, lui essendo un amante dei bonelli si sta scaricando alcune sequenze di albi direttamente dal web perchè a casa ha poco spazio e deve arrangiarsi. Ora anche di questo si era parlato in passato ma la cosa che più mi ha fatto inc.....e è stato quando per curiosità oggi sono andato a vedere questi siti e ci ho trovato le ultime uscite in edicola ovvero: almanacco del west 2013 e salt river. Ma come noi pirla andiamo a comprare il fumetto in edicola e poi qualcuno lo scannerizza sul web e lo fa scaricare gratis ? Grazie poi che ci sia il crollo delle vendite non tanto per Tex con le sue 204000 copie ( Boselli docet ) ma per altre testate come Nathan Never o Julia o Brendon ed altri che così potrebbero essere costretti a chiudere.

Esprimo il mio pensiero e non voglio deluderti ma credo che non saranno i tablet o gli i-pad a decretare la fine del fumetto compreso il Bonelli, quanto piuttosto la qualità delle storie dei vari N Never, Julia o Brendon... e Tex assommate ad altre realtà di più concreto svago alternative ai fumetti, da te ben elencate proprio qui in precedenti post. E sai a cosa mi riferisco.
Se decidi di non comprare più tex, scelta che io ho fatto da parecchi mesi, non è certo per il tablet. No. E' per l'approccio al personaggio degli autori che secondo me è clamorosamente fuori registro (ma davvero di brutto) e oltretutto produce storie di una noia mortale. Cosa che non vedo come possa correggersi con il tablet o l'i-pad.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Feb 09, 2013 12:29 pm

gia tre anni fa a reggio Giorgio Rodighiero, COLLEZIONISTA TEXIANO DOC, mi fece vedere questa roba qua su un portatile, non so se fosse un tablet, io ci mastico poco (non ho più neanche il telefonino Rolling Eyes ), e devo dire che tecnicamente mi fece impresione ma emotivamente mi lascio mooolto freddo.
A dicembre ho incontrato di nuovo Giorgio, sempre col suo tablet, ma stavolta devo dire mi sono emozionato : mi ha fatto vedere "Texiani in libera uscita" appena scaricato dal sito .

mah, per stringere, un vero texiano non leggerà mai le storie su quella macchina infernale!! oh, poi aivistomai che qualche modernista abbia da campare anche giustificazioni anche alla lettura tablet...ttaccitua?
Non mi sorprenderei mica Sleep
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Feb 09, 2013 12:47 pm

Admin ha scritto:
gia tre anni fa a reggio Giorgio Rodighiero, COLLEZIONISTA TEXIANO DOC, mi fece vedere questa roba qua su un portatile, non so se fosse un tablet, io ci mastico poco (non ho più neanche il telefonino Rolling Eyes ), e devo dire che tecnicamente mi fece impresione ma emotivamente mi lascio mooolto freddo.
A dicembre ho incontrato di nuovo Giorgio, sempre col suo tablet, ma stavolta devo dire mi sono emozionato : mi ha fatto vedere "Texiani in libera uscita" appena scaricato dal sito .

mah, per stringere, un vero texiano non leggerà mai le storie su quella macchina infernale!! oh, poi aivistomai che qualche modernista abbia da campare anche giustificazioni anche alla lettura tablet...ttaccitua?
Non mi sorprenderei mica Sleep


sottoscrivo in pieno: l'elenco delle giustificazioni sul calo di vendite è già abbastanza lungo e fantasioso (per non dire fantastico!) Shocked
no, non mi sembra il caso, caro Gianbart, di fornire ulteriori appigli e argomenti, a quelle teste fini....
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Feb 09, 2013 12:59 pm

al volo commento la storia di SALT RIVER...

meglio il secondo albo che il primo, o meglio: nel primo non mi era piaciuto Kit perchè mi aspettavo "qualcos'altro" che il secondo albo ha ampiamente giustificato. Un Kit gabbato dalla Saretta nei modi in cui poi sviluppa la sceneggiatura ci sta. diciamo che è bonelliano, va'.... visto che "gabbature" ben più solenni le ha prese direttamente il nostro Tex da eroine storiche della saga: Eugenia Moore per caso non lo mette nel sacco assieme al veccchio Tiger? talmente gabbato che dire al suo pard "ci hanno fregati".
vabbè, non tengo mai conto che le vecchie storie, non vengono lette dai giovanotti di grame speranze che girano oggi sul web. Pazienza.
Ah e poi tocca ancora sentire la storia che che Tex non impicca nessuno: cazzo, fa linciare il banchiere Dunlop dalla folla ... ad una quercia ai margini del paese, in un episodio storico della saga, e ancora si insiste.
Poi ci sono impiccagioni e impiccagioni: quella di segura ( mi pare Suspect ) dove all'albero ci finiscono degli innocenti (mi pare) e tex alza i tacchi e se ne va( mi pare).

io credo che sia molto difficile commentare una storia, ma devo rilevare che a mio parere che sono d'accordo con tre quattro utenti della rete sulla bontà di questa storia. Anche se con questi non sono d'accordo sul lavoro di Andreucci. Domanda: quale Andreucci quello della prima parte del primo albo.....quello della seconda parte del primo albo.....oppure i due Andreucci che vediamo in Una donna in ostaggio?
il mio preferito è quello delle ultime 40-50 pagine.

e un mio amico ieri mi chiedeva ...ma perchè si intitola Una donna in Ostaggio? io non ho visto ostaggi.
io gli ho risposto che i titoli degli ultimi due tre anni fanno cagare letteralmente. Oppure mi debbo sentir dire dai modernisti che UNA PARTITA INTERROTTA o UNO SCERIFFO SFORTUNATO ( ) sono passati di moda?
che c'è oltre a vergognarsi delle vecchie storie ingenue di un tempo qualche fichetto si metterà a ripudiare anche i titoli?
Non c'è confronto!
cioè le catene della colpa affraid affraid
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 443
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Feb 09, 2013 8:59 pm

nessuno che dice che l'almanacco costa una cifra esorbitante...... ????
sei euro, ragazzi
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Feb 09, 2013 10:06 pm

Citazione :
navajosottoscrivo in pieno: l'elenco delle giustificazioni sul calo di vendite è già abbastanza lungo e fantasioso (per non dire fantastico!)
no, non mi sembra il caso, caro Gianbart, di fornire ulteriori appigli e argomenti, a quelle teste fini....
Navajo non è il giustificare il calo delle vendite, sto parlando della furbata di mettere sul web gli albi appena usciti; già non vedo di buon occhio il fatto di scaricare albi di sei mesi od un anno, ma addirittura quello del mese vuol dire proprio voler affossare l'editoria, già si naviga in un torrentello striminzito ma così si arena la produzione.
Certo non parlo di Tex ma di tutte le altre testate, ti faccio un esempio: se Brendon vende 20000 copie ed è al limite della sopravvivenza con un ulteriore calo di 1000-1500 copie vendute, quelli che lo scaricano dal web, la collana probabilmente chiude e nessuno leggerà più Brendon ( è solo un esempio ), ma dovrebbe far pensare.
Passiamo ora all'ultima storia in edicola: "una donna in ostaggio", mi aspettavo un colpo di scena di più stavolta ed invece è stata intavolata una sceneggiatura classica, di quelle western anni '60. La storia comunque è buona, l'ho letta tutta di un fiato e mi ha lasciato una buona impressione anche se mi ha colpito particolarmente: l'intervento del vecchio cammello nel finale con quel calcio in bocca dato con rabbia invece del solito siparietto da spalla mummificata di Tex ( bella figura da bastardo quella di Baxter ) e le figure da vitello che fa Kit nella storia, va bene che è cotto di Sarah ma abbocca a tutto e alla fine la perdona dicendole che sono pari ( sicuro che sia bonelliano ? )
Comunque devo dire un buon lavoro da parte di Boselli.
Andreucci lo apprezzo in altre storie e non lo vedevo come disegnatore di Tex ma forse mi devo ricredere vista la buona prova ( Admin sei troppo precisino ... )
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Feb 10, 2013 9:04 am

GIANBART ha scritto:
Citazione :
navajosottoscrivo in pieno: l'elenco delle giustificazioni sul calo di vendite è già abbastanza lungo e fantasioso (per non dire fantastico!)
no, non mi sembra il caso, caro Gianbart, di fornire ulteriori appigli e argomenti, a quelle teste fini....

Navajo non è il giustificare il calo delle vendite, sto parlando della furbata di mettere sul web gli albi appena usciti; già non vedo di buon occhio il fatto di scaricare albi di sei mesi od un anno, ma addirittura quello del mese vuol dire proprio voler affossare l'editoria, già si naviga in un torrentello striminzito ma così si arena la produzione.
Certo non parlo di Tex ma di tutte le altre testate, ti faccio un esempio: se Brendon vende 20000 copie ed è al limite della sopravvivenza con un ulteriore calo di 1000-1500 copie vendute, quelli che lo scaricano dal web, la collana probabilmente chiude e nessuno leggerà più Brendon ( è solo un esempio ), ma dovrebbe far pensare.

la guerra alla pirateria sul web è qualcosa che riguarda tutto ciò che è produzione artistica e ben vengano tutti gli accorgimenti per evitare le conseguenze che tu preconizzi.

Il punto è, però, che pur con qualche valido argomento, i responsabili della bonelli cercano di scaricare all'esterno delle responsabilità che, a mio parere, sono SOPRATTUTTO interne e legate alla qualità del prodotto, in termini di scrittura e disegni. Su questo punto non ho ancora sentito un minimo accenno di autocritica. Per fare un esempio, si continua a pubblicare un inaccettabile Ortiz come se fosse il non plus ultra dei disegnatori attuali senza minimamente valutarne la qualità del lavoro. Shocked

Si offre la scrittura di un tex sostanzialmente monocorde, con caratteristiche sideralmente distanti dall'originale e ti risulta che accettino persino di discutere??? Gli scrittori attuali offrono una lettura di tex omogenea rispetto all'idea che hanno del personaggio, senza un minimo tentativo di offrirti qualche sfaccettatura originale, in tutti i sensi. Immagina che contrasto avrebbe prodotto un Nizzi in buona forma rispetto alla produzione attuale. Questo contrasto ora è inesistente.

E non è un caso che la polemica aspra tra Nizzi e Boselli vertesse esattamente su questo punto: togliere centralità al personaggio tex, snaturandone le caratteristiche nella forma e nei contenuti, avrebbe appannato il personaggio e l'avrebbe reso, questo lo aggiungo io, un fumetto come gli altri. Cosa che, a sessant'anni dalla nascita, si sta avverando sotto i nostri occhi.
Tornare in alto Andare in basso
il giudice colt
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : miami

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Feb 10, 2013 9:49 pm

azteco70 ha scritto:
nessuno che dice che l'almanacco costa una cifra esorbitante...... ????
sei euro, ragazzi

te lo dico io, è una cifra che non si deve pagare per un libretto del genere affraid
Tornare in alto Andare in basso
il giudice colt
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : miami

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Feb 10, 2013 9:57 pm

Citazione :
Scrive navajo: E non è un caso che la polemica aspra tra Nizzi e Boselli vertesse esattamente su questo punto: togliere centralità al personaggio tex, snaturandone le caratteristiche nella forma e nei contenuti, avrebbe appannato il personaggio e l'avrebbe reso, questo lo aggiungo io, un fumetto come gli altri. Cosa che, a sessant'anni dalla nascita, si sta avverando sotto i nostri occhi.

si esatto, tex con il tempo è diventato un fumetto come gli altri. E penso che Nizzi nella polemica difendesse la posizione dell'incarico assegnatogli su Tex! in sostanza: perchè Nizzi dovette fare il personaggio alla Bonelli mentre gli altri, Boselli per primo, hanno avuto carta bianca? Decisioni di Sergio, ovviamente, ma recriminazioni giustissime da parte di Nizzi Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 11, 2013 12:27 am

Ma tanto non siamo in molti a comprare l'almanacco, apposta il prezzo lievita a 6 euro, scherzi a parte se il prezzo lo facesse la qualità delle storie probabilmente ci sarebbe una rivoluzione in casa Bonelli.
Questa è una vecchia storia in quel di twf proprio su quanti comprano tutto perchè appartiene alla antologia di Tex.
Siamo in pochi ma è comunque una cifra significativa che in altre testate è considerata un buon risultato per la sopravvivenza della serie, qui invece rappresenta solo una parte minima di matti che comprano senza usare il cervello ma solo la passione e alcune volte se ne pentono ( sigh ).
Per quanto riguarda Nizzi mi dispiace per lui che non possa essersi riappacificato per tempo con Sergio ma d'altronde non so quante possibilità avesse di farlo con Sergio vivo visto la capoccia che avevano.
Comunque devo dare ragione a Navajo, un Nizzi in gran spolvero avrebbe sicuramente dato giù di brutto alla produzione attuale ma d'altronde ciò non è possibile quindi resta solo una visione parziale.
Citazione :
Navajo E non è un caso che la polemica aspra tra Nizzi e Boselli vertesse esattamente su questo punto: togliere centralità al personaggio tex, snaturandone le caratteristiche nella forma e nei contenuti, avrebbe appannato il personaggio e l'avrebbe reso, questo lo aggiungo io, un fumetto come gli altri.
Forse questo è un rischio più grosso di quello che si pensa, Tex un fumetto qualsiasi ???? Non ci voglio neanche pensare ma alcune volte mi è capitato di leggere storie in cui se c'è o non c'è Tex non cambia nulla per cui lo dico con un brivido ma il rischio c'è !!
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 11, 2013 9:37 am

il giudice colt ha scritto:
Citazione :
Scrive navajo: E non è un caso che la polemica aspra tra Nizzi e Boselli vertesse esattamente su questo punto: togliere centralità al personaggio tex, snaturandone le caratteristiche nella forma e nei contenuti, avrebbe appannato il personaggio e l'avrebbe reso, questo lo aggiungo io, un fumetto come gli altri. Cosa che, a sessant'anni dalla nascita, si sta avverando sotto i nostri occhi.

si esatto, tex con il tempo è diventato un fumetto come gli altri. E penso che Nizzi nella polemica difendesse la posizione dell'incarico assegnatogli su Tex! in sostanza: perchè Nizzi dovette fare il personaggio alla Bonelli mentre gli altri, Boselli per primo, hanno avuto carta bianca? Decisioni di Sergio, ovviamente, ma recriminazioni giustissime da parte di Nizzi Twisted Evil

non è proprio così: con Sergio quasi quasi neanche il padre ha avuto, come si può pensare, "Carta Bianca". Il vecchio era IL GENIO ma Sergio è quello che ha fatto funzionanare TUTTO. Credo che a sua volta anche Sergio possa aver commesso qualche errore, io l' ho visto almeno, e forse anche nella gestione "Nizzi": a proposito di ciò, abbiamo avuto, noi di B&S, un lunghissimo colloquio con Nizzi a Reggio e penso proprio che per me e i miei amici del sito sia stato più "chiarificatore" quello che mille libri. Certe cose è meglio che rimangano là dove sono, sarebbe inopportuno che uscissero, che poi c'entrano nulla con la Bonelli e glio altri autori, ma magari più col mondo dei forum Evil or Very Mad e/o ruffiani vari!
Ecco, a proposito di forum, sono contento che Nizzi non abbia MAI partecipato ai forum e che non vi sia entrato per leggere le discussioni. Coerente fino in fondo,non credete?: ve lo immagine il vecchio GLB a discutere del suo Tex sui forum????
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 443
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 11, 2013 12:34 pm

Admin ha scritto:
il giudice colt ha scritto:
Citazione :
Scrive navajo: E non è un caso che la polemica aspra tra Nizzi e Boselli vertesse esattamente su questo punto: togliere centralità al personaggio tex, snaturandone le caratteristiche nella forma e nei contenuti, avrebbe appannato il personaggio e l'avrebbe reso, questo lo aggiungo io, un fumetto come gli altri. Cosa che, a sessant'anni dalla nascita, si sta avverando sotto i nostri occhi.

si esatto, tex con il tempo è diventato un fumetto come gli altri. E penso che Nizzi nella polemica difendesse la posizione dell'incarico assegnatogli su Tex! in sostanza: perchè Nizzi dovette fare il personaggio alla Bonelli mentre gli altri, Boselli per primo, hanno avuto carta bianca? Decisioni di Sergio, ovviamente, ma recriminazioni giustissime da parte di Nizzi Twisted Evil

ve lo immagine il vecchio GLB a discutere del suo Tex sui forum????

già!! magari con i modernisti
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 11, 2013 9:26 pm

Citazione :
ADMIN Ecco, a proposito di forum, sono contento che Nizzi non abbia MAI partecipato ai forum e che non vi sia entrato per leggere le discussioni. Coerente fino in fondo,non credete?: ve lo immagine il vecchio GLB a discutere del suo Tex sui forum????
Non essere mai entrato nei forum non vuol dire non averne mai parlato e le tue parole comunque sottintendono molto, un giorno forse davanti ad un bel caffè ....
Per quanto riguarda GLB lui nei suoi forum c'era sempre, i veri forum della vita, la strada, il giornalaio, il negozio di barbiere, il bar; per quello che ho letto si può dire che lui era online 24 ore su 24 e non staccava mai.
Oggi ci limitiamo a scrivere tramite una tastiera quello che ci passa per la testa senza remore di giudizi perchè questa non è la vita vera, la stessa vita dove invece non sappiamo imporre i nostri sogni e li teniamo relegati in un angoletto per paura dei giudizi delle persone vicine a noi.
GLB invece ha fatto questo nella sua vita, ha tirato fuori quello che aveva dentro senza paura di nessuno ed è stata quella passione a vincere ed a determinare la leggenda del suo pupillo fino ad oggi.
Forse alla fine manca proprio questo nel Tex di oggi: l'anima, quella che GLB gli aveva prestato con la sua passione e che lo ha portato nell'olimpo del fumetto.
Riuscirà qualcun'altro a fare ciò ? Ci vorrebbe l'anima .......
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 12, 2013 10:15 am

GIANBART ha scritto:
Citazione :
ADMIN Ecco, a proposito di forum, sono contento che Nizzi non abbia MAI partecipato ai forum e che non vi sia entrato per leggere le discussioni. Coerente fino in fondo,non credete?: ve lo immagine il vecchio GLB a discutere del suo Tex sui forum????
Non essere mai entrato nei forum non vuol dire non averne mai parlato e le tue parole comunque sottintendono molto, un giorno forse davanti ad un bel caffè ....
Capiamoci bene, non essere entrato nei forum non significa essere "superiori" ... significa ritenere di non dover discutere del proprio lavoro con gente che parte da presupposti sbagliati o che ha informazioni sbagliate tipo ad esempio non sapere che soluzioni su un "certo Tex" a volte sono state suggerite da Sergio o non sapere che Tex il cinturone lo ha calato anche con GLB o non valutare che che alcune "terribili" storie di Nizzi (o l'ultima di Faraci) sono state APPROVATE da Sergio e Decio. Che poi così terribili non lo sono: ecco un'altra cosa che fa incazzare...l'aver fatto passare alcune storie come spazzatura di quart'ordine, e per coglioni quelli che hanno apprezzato sceneggiature come Il Ritorno della Tigre Nera o Ukasi o quella faraciana di qualche mese fa, il che significa dare del matto anche a Sergio.
Nei forum si discute! nell'azienda si pensa a mantenere in UP il personaggio! e il personaggio lo comprano tutti non solo quelli dei forum, dunque che motivo c'è da parte dell'autore di sapere quello che viene detto nei forum del suo lavoro? Semmai va al faccia a faccia per saperlo: tu, Giamb, se fossi uno scrittore andresti a discutere con gente che inneggia alla tua dipartita da Tex, a gente che vorrebbe "impiccarti" perchè non scrivi più belle storie, a gente che brinda per l'ultima tua storia? Credi che ti direbbero le stesse cose in faccia?
Cosa credi che accadrà quando anche Ruju, Boselli & C. segneranno il passo? Rolling Eyes risposta semplice. (.... anche se, fosse per me, starei più attento ai ruffiani )
Ho letto di uno che non sapeva dove usare l'emoticon del VOMITO per i commenti ad una storia, e dopo lunga ricerca ha individuato in un'avventura del '55 di GL il luogo dove inserirlo: padrone di farlo e di esprimere tutto il suo disappunto, ma tu te lo immagini questo tipo di fronte a GL a dire la stessa cosa?
Non sò, se non ti piace la storia basta dire "altro" in maniera meno offensiva!
E ho letto anche uno che di Galep ha detto "TENETEVELO": rispettabile opinione (col cazzo! ), ma che è del tutto diversa dal dire "Galep non mi piace" o "Galep mi fa schifo".
Citazione :
Forse alla fine manca proprio questo nel Tex di oggi: l'anima, quella che GLB gli aveva prestato con la sua passione e che lo ha portato nell'olimpo del fumetto.
Riuscirà qualcun'altro a fare ciò ? Ci vorrebbe l'anima .......
Ti diro, io il Tex non lo vedo così viscerale. Per me GLB ha scritto il suo Tex in tre quattro "stati d'animo" diversi: è vero che esiste il Tex infallibile, ma è altrettanto vero che esiste il Tex "imperfetto" e credulone. Poi esiste il Tex tormentato e quello dettato dall'agenda editoriale.
Il vero lettore di Tex queste cose le ha capite da un pezzo, cosa che invece non hanno capito certi recensori che immancabilmente racchiudono tutto nel "monolitico Tex di GLB" ... e quando le cose stanno così, mi viene da dire: ma di che c***o stiamo a parlare?

ps. più che l'anima manca un linguaggio da TEX, di questo mi sto rendendo conto ultimamente

Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 12, 2013 10:21 am

ah dimenticavo Gian...

MANCANO TUTTE LE INCONGRUENZE DEL GRANDE GLB E IL SUO TEX ASSOLUTAMENTE INCONGRUENTE.


eCCO! MANCA L'ANIMA DELL'INCONGRUENZA!!!!!!!!! Laughing
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 12, 2013 1:04 pm

Admin ha scritto:
GIANBART ha scritto:
Ecco, a proposito di forum, sono contento che Nizzi non abbia MAI partecipato ai forum e che non vi sia entrato per leggere le discussioni. Coerente fino in fondo,non credete?: ve lo immagine il vecchio GLB a discutere del suo Tex sui forum????
Non essere mai entrato nei forum non vuol dire non averne mai parlato e le tue parole comunque sottintendono molto, un giorno forse davanti ad un bel caffè ....

sicuro sicuro che Nizzi non abbia MAI partecipato ad un forum? magari sotto pseudonimo, in incognito... io un sospetto ce l'ho... Laughing
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 12, 2013 1:14 pm

Admin ha scritto:
ps. più che l'anima manca un linguaggio da TEX, di questo mi sto rendendo conto ultimamente


e dici niente, è il problema number one!!!

Il limite degli attuali scrittori di tex è che non hanno afferrato appieno l'importanza del linguaggio di tex, FONDAMENTALE nel processo creativo di quel geniaccio di GLB!!!

Invece di dedicarsi a inventare situazioni "nuove" o "originali", lavorassero prioritariamente sul linguaggio e sarebbero in grado di ri-proporre storie magari già scritte in quanto a svolgimento, ma con una tale antica freschezza di linguaggio che la storia e I COMPRIMARI passerebbero naturalmente in secondo piano, riaffermando la chiave del successo di Tex, la assoluta centralità del personaggio e solo quella.

Anche in GLB molte situazioni sono state riproposte e ripetute nel tempo, la curiosità del lettore stava nel vedere come tex avrebbe agito e reagito e CON QUALE LINGUAGGIO!! non è così complicato...
Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 12, 2013 3:00 pm

Navajo, non so perché, ma leggendo il tuo "illuminato" post, mi é venuto in mente di ripescare questo vecchio spot, fermo nella memoria di tutte noi "vecchie mummie"..........

http://www.youtube.com/watch?v=S3RuTgdhk3A

E' esattamente così: non occorrono "effetti speciali", non occorre "stupire" il lettore.
Il segreto di Tex é sempre stata la "qualità - costante - nel tempo"...........una marca di vecchio buon vino che non tradisce mai.
Ma sembra un concetto semplice, eppure di difficile condivisione, e di ben scarsa popolarità tra gli "avanguardisti d'assalto": la mia domanda é, PERCHE'?
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 443
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 12, 2013 8:12 pm

Condor2000 ha scritto:
Navajo, non so perché, ma leggendo il tuo "illuminato" post, mi é venuto in mente di ripescare questo vecchio spot, fermo nella memoria di tutte noi "vecchie mummie"..........

http://www.youtube.com/watch?v=S3RuTgdhk3A

E' esattamente così: non occorrono "effetti speciali", non occorre "stupire" il lettore.
Il segreto di Tex é sempre stata la "qualità - costante - nel tempo"...........una marca di vecchio buon vino che non tradisce mai.
Ma sembra un concetto semplice, eppure di difficile condivisione, e di ben scarsa popolarità tra gli "avanguardisti d'assalto": la mia domanda é, PERCHE'?

pirat ma proprio perchè si scrive il Tex per gli avanguardisti, credendosi avanguardisti......... bounce
Tornare in alto Andare in basso
baci e spari
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 13, 2013 11:15 am

nella manutenzione del forum da parte del browser ci deve essere stato qualche problema che risulta ancor oggi essere irrisolto: chiediamo scusa a chi ha tentato di registrarsi al forum senza successo, sperando che che tutto ritorni nella normale funzionalità al più presto.
Tornare in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 13, 2013 5:38 pm

Salt River alla fine è risultata una buona storia.

Non è vietata ai 18, peccato mi aspettavo tutti i personaggi rappresentati in un'orgia finale senza freni.
Sovrannaturale e bizzarra nella fantasia più recondita Boselli ha suscitato nei lettori un frenetico vorticare di cattivi pensieri Laughing
Sarahhh, quanto sei bona!!!!! ...non preoccuparti sei talmente donna che quegli uomini non ti faranno nulla, non possono impiccare una fanciulla così bella. Non c'è mai stata su Tex una soluzione così cattiva, così antitexiana!!! Cool è un'incongruenza affraid affraid ma siamo matti????? Una donna impiccata?????
Ma vi pare che prima di impiccarla, generando l'incongruenza delle incongruenze cheers , non si passa attraverso la più spaventosa incongruenza mai apparsa nel mondo Tex cheers cheers cheers ???? Quella di passare indenne di fronte ad un branco di allupati che prima di impiccarla non fa cattivi pensieri su essa? Suspect


boccaccia statti zitta silent silent bene che tu abbia le bende mummiose soprattutto davanti alla bocca, bene che tu le abbia dalla testa ai piedi

Tutti i personaggi raffigurati in questo fumetto sono maggiorenni, si tratta di disegni e non di persone reali. Siccome nel periodo storico in cui é ambientata la storia non esistevano i preservativi, i personaggi non li usano. Voi ricordate di usarli sempre!
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 13, 2013 7:21 pm

lupo ha scritto:
Salt River alla fine è risultata una buona storia.

Non è vietata ai 18, peccato mi aspettavo tutti i personaggi rappresentati in un'orgia finale senza freni.
Sovrannaturale e bizzarra nella fantasia più recondita Boselli ha suscitato nei lettori un frenetico vorticare di cattivi pensieri Laughing
Sarahhh, quanto sei bona!!!!! ...non preoccuparti sei talmente donna che quegli uomini non ti faranno nulla, non possono impiccare una fanciulla così bella. Non c'è mai stata su Tex una soluzione così cattiva, così antitexiana!!! Cool è un'incongruenza affraid affraid ma siamo matti????? Una donna impiccata?????
Ma vi pare che prima di impiccarla, generando l'incongruenza delle incongruenze cheers , non si passa attraverso la più spaventosa incongruenza mai apparsa nel mondo Tex cheers cheers cheers ???? Quella di passare indenne di fronte ad un branco di allupati che prima di impiccarla non fa cattivi pensieri su essa? Suspect


boccaccia statti zitta silent silent bene che tu abbia le bende mummiose soprattutto davanti alla bocca, bene che tu le abbia dalla testa ai piedi

Tutti i personaggi raffigurati in questo fumetto sono maggiorenni, si tratta di disegni e non di persone reali. Siccome nel periodo storico in cui é ambientata la storia non esistevano i preservativi, i personaggi non li usano. Voi ricordate di usarli sempre!

ehi, boccaccia, grazie per le due risate
Speriamo che si cominci a coprendere lo spirito goliardico di un certo tipo di commenti altrimenti qui la mettono davvero sul serio e non se ne esce più.

E pensare che si sta parlando di Fumetti
pirat cherry rendeer geek jocolor king lol!
Tornare in alto Andare in basso
francazzi
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 19.06.11
Località : como

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 14, 2013 1:37 pm

baci e spari ha scritto:
nella manutenzione del forum da parte del browser ci deve essere stato qualche problema che risulta ancor oggi essere irrisolto: chiediamo scusa a chi ha tentato di registrarsi al forum senza successo, sperando che che tutto ritorni nella normale funzionalità al più presto.
Vedi che si sbrighino Baci e Spari, devo fare una nuova registrazione per abbassarmi l'età
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 443
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 18, 2013 12:22 pm

girando per la rete, tra gli amici e i loro meravigliosi Blog come quelli di Luca Boschi e Fumetto d'autore ho letto in quest'ultimo un concetto che avevo anticipato meno di un mese fa su un commento ad una storia di Tex peraltro senza nemmeno scoprire l'acqua calda Cool
scrivevo:
Forse non hanno capito che queste storie valgono nelle miniserie Bonelli 35 mila copie, e che Volto Nascosto con la scritta Tex in copertina ne vale duecentomila.

ed ora sento da Alessandro Bottero dire:
alla base l’assunto per cui l’autore sarebbe la star del fumetto. In questa collana non conta se sei Paola Barbato o Roberto Recchioni, o Teddy l’Orsetto. Il venduto è quello.

e allora silenzio!
PARLA TEX Laughing ..............anche se non se ne ha l'impressione.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Tornare in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 40Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: