IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MESCALERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Apr 24, 2013 12:39 pm

Citazione :
2) le vecchie mummie alla "Baci e spari" vivono in un tempo anacronistico, morto e sepolto, e pretendono che il mondo non si evolva e rimanga allo stato di mummia - come loro, insomma;

rosica!!!!!!!!!! gli si sta ectoplasmatizzando il tex moderno tra un post e l'altro e nemmeno se ne accorge! prepariamoci a vedere le facce de 'sti poveracci quando non ci sarà più nulla da dire
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Apr 24, 2013 12:55 pm

dannazione! però che storie negli ultimi 50 anni... lol!
La mano del morto, sei divise nella polvere, i trapper di yellowstone, la citta maledetta, i sabotatori, faccia di cuoio, attacco alla diligenza, braccato, l'inseguimento ma che bella lista di capolavori cheers cheers
la sconfitta No la notte degli assassini Sleep l'asso nella manica confused il drago rosso silent dramma al circo Mad La caccia affraid , vendetta indiana affraid , la cella della morte affraid , sulle piste del nord affraid affraid affraid , il laccio nero affraid

Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Apr 24, 2013 2:17 pm

azteco70 ha scritto:
Citazione :
2) le vecchie mummie alla "Baci e spari" vivono in un tempo anacronistico, morto e sepolto, e pretendono che il mondo non si evolva e rimanga allo stato di mummia - come loro, insomma;

rosica!!!!!!!!!! gli si sta ectoplasmatizzando il tex moderno tra un post e l'altro e nemmeno se ne accorge! prepariamoci a vedere le facce de 'sti poveracci quando non ci sarà più nulla da dire
e perchè questa che t'ha fatto

3) che se i capolavori di Bonelli o Nizzi o Boselli uscissero oggi, nessuno li considererebbe tali: e per forza, oggi facciamo le autopsie e giochiamo a fare i "grandi critici" (con effetti, per esempio nel campo del disegno, quasi sempre ridicoli), mica pensiamo a goderci le storie.

aho l'ometto è quello che fa 32 pagine di analisi al sassolino dietro la scarpa di Tex quando recensisce il povero disegnatore di turno sulla sua rivista e adesso vuole godersi le storie. Laughing
è 'na vita che BS vi dice di rilassarvi e vedere se il Tex diverte o no, invece di già pensare a recensire mentre si legge!! porca puttana che faccia tosta


Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Apr 24, 2013 4:05 pm

Admin ha scritto:
azteco70 ha scritto:
Citazione :
2) le vecchie mummie alla "Baci e spari" vivono in un tempo anacronistico, morto e sepolto, e pretendono che il mondo non si evolva e rimanga allo stato di mummia - come loro, insomma;

rosica!!!!!!!!!! gli si sta ectoplasmatizzando il tex moderno tra un post e l'altro e nemmeno se ne accorge! prepariamoci a vedere le facce de 'sti poveracci quando non ci sarà più nulla da dire
e perchè questa che t'ha fatto

3) che se i capolavori di Bonelli o Nizzi o Boselli uscissero oggi, nessuno li considererebbe tali: e per forza, oggi facciamo le autopsie e giochiamo a fare i "grandi critici" (con effetti, per esempio nel campo del disegno, quasi sempre ridicoli), mica pensiamo a goderci le storie.

aho l'ometto è quello che fa 32 pagine di analisi al sassolino dietro la scarpa di Tex quando recensisce il povero disegnatore di turno sulla sua rivista e adesso vuole godersi le storie. Laughing
è 'na vita che BS vi dice di rilassarvi e vedere se il Tex diverte o no, invece di già pensare a recensire mentre si legge!! porca puttana che faccia tosta



ma lasciate perdere quel trombone , vive nel suo guscio e non si confronta.
Io non ho mai capito cosa vuole, giuro. Sono andato a leggere e ho visto che sfodera Michelangelo e compagnia cantante... ..senza nessun nesso! drunken ma che sta dicendo? ma questo tipo pensa tutto il giorno alle vecchie mummie?
ma com'è ridotto.
Ecco leggiti Tex in santa pace e non scomodare Michelangelo o i Beatles e Bonelli Padre, tanto è assodato che quelli non si prendono
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 26, 2013 2:14 pm

caro Lupo, quando uno mente sapendo di mentire come l'amico Ordonez che va in giro a dire che le storie vecchie di Tex oggi sarebbero oggi... si, hai ragione Lupo, neanche io ho capito che vuole dire il tipo... improponibili? inadatte? ingenue? stanche? limortacciloro? per vecchie mummie?incapolavori? storielle? obsolete? arilimortacciloro? bohhhh, proprio non ho capito!!!!!!!
oggi Imagine non può essere più considerata capolavoro? cerrrrrrto, se lo scrive quella cima di ordonez, qualche dubbio piò venire What a Face e da quanto ho capito io se OGGI uscisse Imagine NON SAREBBE LA STESSA COSA affraid affraid porca puttana infame, ma quegl'imbecilli della Mondadori che sfornano in continuazione i classici, i suprcapolavori texiani (vedi i SUPERMITI Laughing ), CHE PENSANO CHE I LETTORI SI VEDONO LE FIGURE????
Ma quanto conosciamo veramente Tex ed il suo mondo? Chi più, chi meno, ma è arrivato il momento giusto per collezionare alcuni volumi che possono essere considerati il top di tutta la produzione legata al suo nome. A proporre questi nuovi libri di ristampe non è la Sergio Bonelli Editore, ma la Casa editrice Mondadori che ha adottato il personaggio e lo ha trascinato già svariate volte in libreria.

Dopotutto Tex è inossidabile come l’acciaio, insensibile al trascorrere del tempo ed i dati di vendita confermano la bontà delle sue storie ed il suo appeal nei confronti di tutte le generazioni di lettori. Nel presentare la nuova iniziativa della Mondadori, sul sito Bonelli ci viene fatto notare che paiono immutabili due fattori che riguardano il vecchio eroe: il suo carattere come personaggio e la sua tenacia come fenomeno editoriale. Nonostante l’immutabilità ed il suo essere inossidabile è sempre in grado di sorprendere chi legge le sue storie, come fosse ancora al suo esordio.

La Casa editrice Mondadori crede in lui e continua a riproporre “selezioni scelte” delle sue avventure, pescando nella vastissima epopea western quelle mini-saghe ed episodi che sono rimasti nel cuore dei lettori e che potenzialmente potrebbero creare tanti nuovi fan.

Dopo la serie Tex contro Mefisto, l’editore di Segrate porta in edicola e in libreria, rispettivamente l’11 e il 14 aprile, il primo volume di Tex Story (collana Super Miti). Questa sarà un’opera composta da quattro parti e che andrà a comporre un elegante cofanetto da collezione. Cliccate qui per leggere l’introduzione di “Quando tuona il cannone” – titolo della prima uscita –, firmata da Franco Busatta, il curatore della collana.

I prossimi tasselli dell’opera sono: “Il patto di sangue”, “Il giuramento” e “Il figlio di Tex” (by Gian Luigi Bonelli e Aurelio Galleppini). Nella rassegna di Tex Story apparirà anche il racconto “Sul sentiero dei ricordi”, realizzato, nel 2008, da Claudio Nizzi e Fabio Civitelli.
afro lol!
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 26, 2013 2:21 pm

CAPITO?
mettessero in quarantena tutti quelli che la pensano come quel modernista moderno silent (anche se ultimamnete lo vedo sconsolatamente solo a combattere questa guerra No ) altrimenti ci si infetta qualcuno con certi strani pensieri.
MODERNITà? ma che cazzo è 'sta modernità se dentro quel forum dici FIGA e sei fuori: c'hanno il cervello ingombrato de preti! modernità...
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 26, 2013 2:47 pm

Admin, ma tu la prepari la pizza all'ananas? Mi sa che é giunto il momento di aggiornare i miei gusti, eccheccazzo, siamo nel 2013........e che, vai ancora a proporre la pizza margherita, che é del 1889? Twisted Evil
Come dici?
E' ancora la più ordinata? What a Face ....... 'mazza che vecchie mummie che frequentano le pizzerie.........
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 26, 2013 8:18 pm

Condor2000 ha scritto:
Admin, ma tu la prepari la pizza all'ananas? Mi sa che é giunto il momento di aggiornare i miei gusti, eccheccazzo, siamo nel 2013........e che, vai ancora a proporre la pizza margherita, che é del 1889? Twisted Evil
Come dici?
E' ancora la più ordinata? What a Face ....... 'mazza che vecchie mummie che frequentano le pizzerie.........
guarda torno adesso dalla mia pizzeria Laughing e posso dire che : si, vendo sempre moltissima margherita, come accade in tutto il resto del mondo. A Reggio ti porterò la pizza con il lardo di colonnata spek altoatesino e crema di pere: va tantissimo, e la faccio in onore di GLB che in troppi pensano sia uno scrittore margherita, ma in realtà era un autore molto sofisticato, raffinato e soprattutto(come ha dimostrato il nostro amico Mauro Scremin) organizzato.
Del resto penso che neanche il Boselli componga con ingredienti troppo astrusi il suo Tex, e non è un innovatore essendo un "classico" anche lui (ecco, devo dirlo: quello che non ha capito un noto recensore di ubc). La questione è altra e non quella che si sta discutendo da giorni per pagine e pagine su TWf.
una volta ho scritto che se tu non sai che quel disegnatore è Muzzi, tutto quello che sarà l'analisi sulle "sue" tavole sarà FUFFA. E non sò se qualcuno ricorda episodi simili... dove si è discusso in maniera interminabile su una base sbagliata. Dunque che senso ha quella discussione se si attribuisce a Boselli un "certo" Tex e a GLB un' altro ancora?

è sempre e solo lo stile che deve cambiare non la cicciamargherita: hai ragione Emilio, ma ne abbiamo parlato almeno tre ore nel viaggio di andata per Bologna, No?. Lo saprò io che faccio il musicista e devo cambiare lo stile ogni volta che mi chiedono una composizione di un "certo" tipo?
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 26, 2013 9:27 pm

Admin ha scritto:
A Reggio ti porterò la pizza con il lardo di colonnata spek altoatesino e crema di pere

Sacrilegio!!! What a Face
Io porto squisito cioccolato tongue e tu te ne esci con questi prodotti new generation? Evil or Very Mad
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Apr 26, 2013 10:34 pm

eccheè, il lardo di colonnata è vecchio di più di un secolo della pizza margherita, vabbe' lo speck con la crema di pere magari no, macche ce ne frega Laughing ogni tanto una storia di Tex fuori dai canoni va pure bene, no?
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 27, 2013 12:00 pm

Admin ha scritto:
Condor2000 ha scritto:
Admin, ma tu la prepari la pizza all'ananas? Mi sa che é giunto il momento di aggiornare i miei gusti, eccheccazzo, siamo nel 2013........e che, vai ancora a proporre la pizza margherita, che é del 1889? Twisted Evil
Come dici?
E' ancora la più ordinata? What a Face ....... 'mazza che vecchie mummie che frequentano le pizzerie.........
guarda torno adesso dalla mia pizzeria Laughing e posso dire che : si, vendo sempre moltissima margherita, come accade in tutto il resto del mondo. A Reggio ti porterò la pizza con il lardo di colonnata spek altoatesino e crema di pere: va tantissimo, e la faccio in onore di GLB che in troppi pensano sia uno scrittore margherita, ma in realtà era un autore molto sofisticato, raffinato e soprattutto(come ha dimostrato il nostro amico Mauro Scremin) organizzato.
Del resto penso che neanche il Boselli componga con ingredienti troppo astrusi il suo Tex, e non è un innovatore essendo un "classico" anche lui (ecco, devo dirlo: quello che non ha capito un noto recensore di ubc). La questione è altra e non quella che si sta discutendo da giorni per pagine e pagine su TWf.
una volta ho scritto che se tu non sai che quel disegnatore è Muzzi, tutto quello che sarà l'analisi sulle "sue" tavole sarà FUFFA. E non sò se qualcuno ricorda episodi simili... dove si è discusso in maniera interminabile su una base sbagliata. Dunque che senso ha quella discussione se si attribuisce a Boselli un "certo" Tex e a GLB un' altro ancora?

è sempre e solo lo stile che deve cambiare non la cicciamargherita: hai ragione Emilio, ma ne abbiamo parlato almeno tre ore nel viaggio di andata per Bologna, No?. Lo saprò io che faccio il musicista e devo cambiare lo stile ogni volta che mi chiedono una composizione di un "certo" tipo?


Sarà che non ho capito io, ma qui si sta discutendo da mesi (se non da anni…) il fatto che il tex attuale NON ha gli stessi ingredienti del tex d’antan… per riprendere gli ultimi esempi, di una pizza all’ananas che si PRETENDE abbia il sapore di una pizza margherita. Questo era lo stato dell’arte della discussione, mi pare

Appunto, era... Ora, uno dei responsabili della pizza all’ananas (boselli) improvvisamente diventa un “classico” e non un “innovatore” e che non è una questione di ingredienti ma di stile??? scratch scratch

Ma il tex attuale, cucinato in quella maniera, ha gli INGREDIENTI giusti o no? A questo punto, e se continua così, la confusione è tanta e non vorrei vedere un allineamento alla linea del buon paco, molto sostenitore del tex boselliano, mi pare… urge chiarimento Shocked

Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Apr 27, 2013 12:50 pm

Navajo, l'ananas fa parte della platea degli alimenti anch'esso.........Boselli sarebbe un innovatore se avesse usato il sapone da bucato al posto del sale, o la vernice al posto del pomodoro.
No, Boselli é effettivamente, ed assolutamente, un "classico". Non é un problema di ingredienti, é un problema di "dosaggio".
Altro che ananas, come suggerisce il saggio Admin parlando di crema alle pere che ogni tanto ci sta, su Tex abbiamo avuto anche dinosauri e alieni......quando parlo di ananas non mi riferisco ad un ingrediente errato, ma ad un ingrediente inopportuno dal punto di vista del risultato finale complessivo.
Se ci si ricorda che Tex é una gustosa, semplice pizza al pomodoro, ogni tanto si può ordinare al tavolo una bella variante "esotica"......ma a forza di pasteggiare con troppi ingredienti, si corre il rischio di dimenticare il sapore originale, quello "basic".....
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Apr 28, 2013 10:03 am

navajo ha scritto:
Admin ha scritto:
Condor2000 ha scritto:
Admin, ma tu la prepari la pizza all'ananas? Mi sa che é giunto il momento di aggiornare i miei gusti, eccheccazzo, siamo nel 2013........e che, vai ancora a proporre la pizza margherita, che é del 1889? Twisted Evil
Come dici?
E' ancora la più ordinata? What a Face ....... 'mazza che vecchie mummie che frequentano le pizzerie.........
guarda torno adesso dalla mia pizzeria Laughing e posso dire che : si, vendo sempre moltissima margherita, come accade in tutto il resto del mondo. A Reggio ti porterò la pizza con il lardo di colonnata spek altoatesino e crema di pere: va tantissimo, e la faccio in onore di GLB che in troppi pensano sia uno scrittore margherita, ma in realtà era un autore molto sofisticato, raffinato e soprattutto(come ha dimostrato il nostro amico Mauro Scremin) organizzato.
Del resto penso che neanche il Boselli componga con ingredienti troppo astrusi il suo Tex, e non è un innovatore essendo un "classico" anche lui (ecco, devo dirlo: quello che non ha capito un noto recensore di ubc). La questione è altra e non quella che si sta discutendo da giorni per pagine e pagine su TWf.
una volta ho scritto che se tu non sai che quel disegnatore è Muzzi, tutto quello che sarà l'analisi sulle "sue" tavole sarà FUFFA. E non sò se qualcuno ricorda episodi simili... dove si è discusso in maniera interminabile su una base sbagliata. Dunque che senso ha quella discussione se si attribuisce a Boselli un "certo" Tex e a GLB un' altro ancora?

è sempre e solo lo stile che deve cambiare non la cicciamargherita: hai ragione Emilio, ma ne abbiamo parlato almeno tre ore nel viaggio di andata per Bologna, No?. Lo saprò io che faccio il musicista e devo cambiare lo stile ogni volta che mi chiedono una composizione di un "certo" tipo?


Sarà che non ho capito io, ma qui si sta discutendo da mesi (se non da anni…) il fatto che il tex attuale NON ha gli stessi ingredienti del tex d’antan… per riprendere gli ultimi esempi, di una pizza all’ananas che si PRETENDE abbia il sapore di una pizza margherita. Questo era lo stato dell’arte della discussione, mi pare

Appunto, era... Ora, uno dei responsabili della pizza all’ananas (boselli) improvvisamente diventa un “classico” e non un “innovatore” e che non è una questione di ingredienti ma di stile??? scratch scratch

Ma il tex attuale, cucinato in quella maniera, ha gli INGREDIENTI giusti o no? A questo punto, e se continua così, la confusione è tanta e non vorrei vedere un allineamento alla linea del buon paco, molto sostenitore del tex boselliano, mi pare… urge chiarimento Shocked

che Boselli scriva quasi tutto sul modello classico non ci piove. Io però quando parlo del Tex moderno o del Tex innovato, mi adeguo ai termini con cui si affronta la discussione.
Dunque, per dirla in termini alla come se magna, non esiste nessuna modernizzazione del personaggio che non sia quella tremenda della grafica approntata da gente comunque assunta dalla Bonelli (vedi se qualcuno ha criticato il n. 600 a colori, perfetto connubio tra una bella storia avventurosa e disegni di uno che fa parte della vecchia guardia) e non esiste nemmeno la volontà di provare uno, non dico alla GLB, ma almeno alla Nizzi. Domani avremo Recchioni e buonanotte: io, te, Condor2000 e tutti gli amici ammummiati ce ne dovremo fare una ragione.

Quello che non funziona in Tex?
è innanzitutto troppi scrittori e troppi disegnatori... e in seconda battuta quella del personaggio che per cultura fa da sfondo a storie sempre più incentrate su personaggi "esterni". Un Tex fintamente sparacchione e scazzotatore che spara due frasi alla GLB ogni tanto... insomma un Tex dove si è perso il senso dalla storia d'avventure





Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Apr 28, 2013 11:28 am

e non solo l'avventura ma anche l'ariosita in cui viveva il personaggio: oggi è tutto stretto, chiuso, rabbuiato dai disegni, non si respira più la gioia e l'allegria di un tempo, stare assieme ai pards......

manca del tutto la concezione della storia ad ampio respiro e il viaggiare attreverso scenari più esotici, ma se diciamo tutto questo poi passiamo per vechietti col bastone che vogliono fermare Tex a quel tempo che fu.
Gli autori evidentemente non hanno dentro il personaggio per scriverlo alla maniera in cui viene scritto oggi, della lettura moderna di Tex Razz come mai non mi ricordo nulla?
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Apr 28, 2013 3:29 pm

Admin ha scritto:


....Quello che non funziona in Tex?
è innanzitutto troppi scrittori e troppi disegnatori... e in seconda battuta quella del personaggio che per cultura fa da sfondo a storie sempre più incentrate su personaggi "esterni". Un Tex fintamente sparacchione e scazzotatore che spara due frasi alla GLB ogni tanto... insomma un Tex dove si è perso il senso dalla storia d'avventure


Perfetti, assolutamente perfetti i due post precedenti: in particolare, “un tex fintamente sparacchione e scazzottatore che spara due frasi alla GLB ogni tanto” fa giustizia di tante parole e discussioni e soprattutto inquadra una scrittura attuale di tex assolutamente realistica. Perfetto...

E dire che c’è in giro gente fiera di scrivere ‘sta roba e di spacciarla per roba seria…

E' vero, se dopo cinque minuti ti sei scordato quello che hai appena letto, vorrà dir pur qualcosa o no? altro che storie immortali o capolavori, ma per favore... Il problema è che questi sanno scrivere SOLO questo tex e la bonelli ti rifila un Recchioni...
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 7:58 am

The Colour ha scritto:
e non solo l'avventura ma anche l'ariosita in cui viveva il personaggio: oggi è tutto stretto, chiuso, rabbuiato dai disegni, non si respira più la gioia e l'allegria di un tempo, stare assieme ai pards......

manca del tutto la concezione della storia ad ampio respiro e il viaggiare attreverso scenari più esotici, ma se diciamo tutto questo poi passiamo per vechietti col bastone che vogliono fermare Tex a quel tempo che fu.
Gli autori evidentemente non hanno dentro il personaggio per scriverlo alla maniera in cui viene scritto oggi, della lettura moderna di Tex Razz come mai non mi ricordo nulla?
quoto, e attribuisco molto di questo stato ai disegni: anche il fatto che ci si scordi quel che si è letto appena, per me va attribuito ai disegni troppo impegnati!!!!


Ultima modifica di Admin il Lun Apr 29, 2013 8:13 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 8:12 am

navajo ha scritto:
Admin ha scritto:


....Quello che non funziona in Tex?
è innanzitutto troppi scrittori e troppi disegnatori... e in seconda battuta quella del personaggio che per cultura fa da sfondo a storie sempre più incentrate su personaggi "esterni". Un Tex fintamente sparacchione e scazzotatore che spara due frasi alla GLB ogni tanto... insomma un Tex dove si è perso il senso dalla storia d'avventure


Perfetti, assolutamente perfetti i due post precedenti: in particolare, “un tex fintamente sparacchione e scazzottatore che spara due frasi alla GLB ogni tanto” fa giustizia di tante parole e discussioni e soprattutto inquadra una scrittura attuale di tex assolutamente realistica. Perfetto...

E dire che c’è in giro gente fiera di scrivere ‘sta roba e di spacciarla per roba seria…

E' vero, se dopo cinque minuti ti sei scordato quello che hai appena letto, vorrà dir pur qualcosa o no? altro che storie immortali o capolavori, ma per favore... Il problema è che questi sanno scrivere SOLO questo tex e la bonelli ti rifila un Recchioni...

la mia critica va verso gli autori in generale, ma non sorprenderti se sul banco dei maggiori "colpevoli" ci metto Manfredi... e non sorprenderti nemmeno se, in parte, assolvo Boselli che recentemente è stato giudicato bollito e non più quello di qualche anno fa. Io invece ho notato, proprio recentemente, un alleggerimento delle trame e soggetti un tantino più avventurosi.
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 11:39 am

[quote="Admin"]
navajo ha scritto:
Admin ha scritto:
Condor2000 ha scritto:
Admin, ma tu la prepari la pizza all'ananas? Mi sa che é giunto il momento di aggiornare i miei gusti, eccheccazzo, siamo nel 2013........e che, vai ancora a proporre la pizza margherita, che é del 1889? Twisted Evil
Come dici?
E' ancora la più ordinata? What a Face ....... 'mazza che vecchie mummie che frequentano le pizzerie.........
usione è tanta e non vorrei vedere un allineamento alla linea del buon paco, molto sostenitore del tex boselliano, mi pare… urge chiarimento Shocked


..troppi scrittori e troppi disegnatori...



ecco il punto, troppi scrittori e d ognuno con la pretesa di scriverlo alla propria maniera mai appoggiandosi al modello bonelliano
tirando le somme abbiamo
il tex di faraci che......boh What a Face
il tex di boselli che.....ehm study
il tex di manfredi che non mette i pards e che gli sta sulle palle pure il personaggio
il tex di nizzi che
il tex di ruju che... Suspect
ma il tex di glbonelli dove l'hanno parcheggiato?
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 11:51 am

Citazione :
ADMIN SCRIVE
la mia critica va verso gli autori in generale, ma non sorprenderti se sul banco dei maggiori "colpevoli" ci metto Manfredi...

qui potremmo aprire un certo discorsetto più profondo del Grand Canyon lol!
questo autore oltre a scrivere il tex che non fuma non beve non fa sesso anzi fa il casalingo su oregon, fa il poliziotto "in nome della legge siete in arresto" si permette il lusso anche di proclamare ai quattro venti che lui i pards tutti assieme non li mette tanto ci pensano gli altri cheers cheers lol! . .. . aggiungendo che a lui tex non piace nemmeno tanto (è bello magico vento ), in più si sceglie anche i disegnatori Shocked , pensate se avesse avuto jesus blasco o ginosatis o del vecchio o ortiz ,e non ticci ,che figurone avrebbe fatto la sua tanto osannata "sei divise nella polvere".
polvere
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 12:07 pm

Admin ha scritto:

la mia critica va verso gli autori in generale, ma non sorprenderti se sul banco dei maggiori "colpevoli" ci metto Manfredi... e non sorprenderti nemmeno se, in parte, assolvo Boselli che recentemente è stato giudicato bollito e non più quello di qualche anno fa. Io invece ho notato, proprio recentemente, un alleggerimento delle trame e soggetti un tantino più avventurosi.

io non ne faccio una questione di singoli autori, ma vorrei capire CHI decide se un autore è adatto a tex e su quali basi.. Shocked

perchè è evidente che esiste un problema se, come scrive Azteco qui sopra, tu hai un Manfredi scrittore di tex, a cui sta sulle palle il personaggio.. affraid
è questo che è incredibile, e il maggiore colpevole è CHI ci mette Manfredi su tex.

e anche il segno grafico, CHI fa le valutazioni, sempre che valutazioni si facciano, perchè se queste scelte sono frutto di valutazioni e non di semplice sciatteria, allora stiamo freschi
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 1:38 pm

navajo ha scritto:
Admin ha scritto:

la mia critica va verso gli autori in generale, ma non sorprenderti se sul banco dei maggiori "colpevoli" ci metto Manfredi... e non sorprenderti nemmeno se, in parte, assolvo Boselli che recentemente è stato giudicato bollito e non più quello di qualche anno fa. Io invece ho notato, proprio recentemente, un alleggerimento delle trame e soggetti un tantino più avventurosi.

io non ne faccio una questione di singoli autori, ma vorrei capire CHI decide se un autore è adatto a tex e su quali basi.. Shocked

perchè è evidente che esiste un problema se, come scrive Azteco qui sopra, tu hai un Manfredi scrittore di tex, a cui sta sulle palle il personaggio.. affraid
è questo che è incredibile, e il maggiore colpevole è CHI ci mette Manfredi su tex.

e anche il segno grafico, CHI fa le valutazioni, sempre che valutazioni si facciano, perchè se queste scelte sono frutto di valutazioni e non di semplice sciatteria, allora stiamo freschi

hai ragioni da vendere ma io ho già spiegato che le decisioni che hanno portato a questo Tex sono di Sergio Bonelli che secondo me ci ha beccato in tutto e per tutto (lasciamo stare le censure) ma ha pesantemente sbagliato nell'ultimo periodo ad arruolare troppa gente che su Tex si mette a fare l'autore: Dunque se è sua anche la scelta di Recchioni significa che la politica editoriale era incontrovertibile. Scampato un Nizzi bis ci ritroviamo con Faraci, Manfredi... e il povero Segura che secondo me hanno ridotto proprio male il personaggio Tex. Le storie contano fino ad un certo punto voglio dire: sti cazzi se se Recchioni o Gaylord Du Bois sono dei fenomeni: su Tex ci vuole gente con altre palle, quelle più difficili da mettere, quelle di vedere se sei capace di SCRIVERE STORIE SU UN CANOVACCIO STESO DA UN GENIO.
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 1:49 pm

chiedimi se ricordo la storia di Manfredi sull'acqua o quella del serial killer, chiedimi se ricordo la Mano del Morto o i Due Guerriglieri, chiedimi se ricordo Lungo i sentieri del west o l'Uomo di Baltimora. Ti risponderò di no.
E chiediti se ricordi Allarme a fort Summer o la Tredicesima Mummia o l'Orda Selvaggia
Boh mi viene da pensare che quando sei "autore" lasci poche tracce, specie se ti metti a parlare del sociale o della storia del west, come vorrebbe certi scapestrati dei forum
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 29, 2013 9:37 pm

navajo ha scritto:
Admin ha scritto:


io non ne faccio una questione di singoli autori, ma vorrei capire CHI decide se un autore è adatto a tex e su quali basi.. Shocked

perchè è evidente che esiste un problema se, come scrive Azteco qui sopra, tu hai un Manfredi scrittore di tex, a cui sta sulle palle il personaggio.. affraid
è questo che è incredibile, e il maggiore colpevole è CHI ci mette Manfredi su tex.

e anche il segno grafico, CHI fa le valutazioni, sempre che valutazioni si facciano, perchè se queste scelte sono frutto di valutazioni e non di semplice sciatteria, allora stiamo freschi

hai ragioni da vendere ma io ho già spiegato che le decisioni che hanno portato a questo Tex sono di Sergio Bonelli che secondo me ci ha beccato in tutto e per tutto (lasciamo stare le censure) ma ha pesantemente sbagliato nell'ultimo periodo ad arruolare troppa gente che su Tex si mette a fare l'autore: Dunque se è sua anche la scelta di Recchioni significa che la politica editoriale era incontrovertibile. Scampato un Nizzi bis ci ritroviamo con Faraci, Manfredi... e il povero Segura che secondo me hanno ridotto proprio male il personaggio Tex. Le storie contano fino ad un certo punto voglio dire: sti cazzi se se Recchioni o Gaylord Du Bois sono dei fenomeni: su Tex ci vuole gente con altre palle, quelle più difficili da mettere, quelle di vedere se sei capace di SCRIVERE STORIE SU UN CANOVACCIO STESO DA UN GENIO.

STRAQUOTO in pieno e aggiungo che di fronte ad una analisi così puntuta dell'andazzo editoriale bonelliano, spero possa aprirsi la caccia, magari tramite concorso Very Happy , di autori con le palle in grado di mandare in pensione autori francamente sopravvalutati, magari fenomenali, ma troppo, sai com'è, "autori"
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Mag 01, 2013 1:06 pm

arieccolo! chedupalle

parla citrulloman

ma le vecchie mummie oltranziste (non mi riferisco a nessuno di questo forum, con questo appellativo wink.gif ) "Tra due bandiere", "Una campana per Lucero", "Sangue Navajo" le hanno mai lette?

Mah, ormai sono giunto alla conclusone che nei discorsi di tanti che si autoeleggono come i "veri texiani", i "veri bonelliani", ci sia solo un oltranzismo idiota - oltre che dimentico di tante storie smile.gif


non ha più argomenti l'ometto, strizza l'occhio alle vecchie mummie di Twf e si sega mandando in rovina la poca materia cerebrale rimastagli. Invece di fare qualcosa di più utile tipo rileggersi meglio un pò del vecchio Tex, invece che i riassunti, sta lì ad attaccare il grande vecchio assieme al suo amichetto leo Suspect Suspect Suspect azz, quell'altro non sapeva neanche che esistesse un'intervista di Bonelli padre e ha cominciato a dar sfogo anche lui alle sue frustrazioni provocate dalle vecchie mummie.... sospetto sospetto
ma dai, è comunque magnifico ragazzi d'ora in poi non lasciatevi scappare, il citrulloman, colui che ha capito tutto di Tex! si, dai riassunti
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Mag 01, 2013 6:44 pm

Admin ha scritto:
arieccolo! chedupalle

parla citrulloman

ma le vecchie mummie oltranziste (non mi riferisco a nessuno di questo forum, con questo appellativo wink.gif ) "Tra due bandiere", "Una campana per Lucero", "Sangue Navajo" le hanno mai lette?

Mah, ormai sono giunto alla conclusone che nei discorsi di tanti che si autoeleggono come i "veri texiani", i "veri bonelliani", ci sia solo un oltranzismo idiota - oltre che dimentico di tante storie smile.gif


non ha più argomenti l'ometto, strizza l'occhio alle vecchie mummie di Twf e si sega mandando in rovina la poca materia cerebrale rimastagli. Invece di fare qualcosa di più utile tipo rileggersi meglio un pò del vecchio Tex, invece che i riassunti, sta lì ad attaccare il grande vecchio assieme al suo amichetto leo Suspect Suspect Suspect azz, quell'altro non sapeva neanche che esistesse un'intervista di Bonelli padre e ha cominciato a dar sfogo anche lui alle sue frustrazioni provocate dalle vecchie mummie.... sospetto sospetto
ma dai, è comunque magnifico ragazzi d'ora in poi non lasciatevi scappare, il citrulloman, colui che ha capito tutto di Tex! si, dai riassunti

divertimento garantito, sicuro... mi sa che gli stiamo veramente sullo stomaco, al Nostro... Very Happy

solo una precisazione, admin: dallo scambio di battute su Twf, mi pare che chi non sapeva dell'esistenza dell'intervista di bonelli etc. etc., e addirittura la considera apocrifa è borden... Shocked
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Tornare in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 40Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: