IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MESCALERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 18, 2013 12:44 pm

francazzi ha scritto:
baci e spari ha scritto:
nella manutenzione del forum da parte del browser ci deve essere stato qualche problema che risulta ancor oggi essere irrisolto: chiediamo scusa a chi ha tentato di registrarsi al forum senza successo, sperando che che tutto ritorni nella normale funzionalità al più presto.
Vedi che si sbrighino Baci e Spari, devo fare una nuova registrazione per abbassarmi l'età

vuoi per caso diventare un giovane mummietto? Very Happy Wink
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 18, 2013 12:48 pm

azteco70 ha scritto:
girando per la rete, tra gli amici e i loro meravigliosi Blog come quelli di Luca Boschi e Fumetto d'autore ho letto in quest'ultimo un concetto che avevo anticipato meno di un mese fa su un commento ad una storia di Tex peraltro senza nemmeno scoprire l'acqua calda Cool
scrivevo:
Forse non hanno capito che queste storie valgono nelle miniserie Bonelli 35 mila copie, e che Volto Nascosto con la scritta Tex in copertina ne vale duecentomila.

ed ora sento da Alessandro Bottero dire:
alla base l’assunto per cui l’autore sarebbe la star del fumetto. In questa collana non conta se sei Paola Barbato o Roberto Recchioni, o Teddy l’Orsetto. Il venduto è quello.

e allora silenzio!
PARLA TEX Laughing ..............anche se non se ne ha l'impressione.

ehi, non mi rubare la paternità dell' "assunto" , arrivi con 8 anni di ritardo
Non hai visto Antonio Conte ed i suoi peones che lo sostituiscono in panca? pirat
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 19, 2013 2:58 pm

oggi ho comprato The Walking Dead, il quarto numero, assieme a Le Storie.
Interessante Wink
gli spunti di lettura pervenutimi sono un paio, il primo: i disegni. Il secondo: il crescente successo del fumetto.

i disegni, fatevi servire, potranno piacere o non piacere, ma sono concepiti per far capire perfettamente la storia... quindi minimalisti, quando occorre, e poi completamente fuori dalla gabbia dell'impaginazione a striscia. Sentivo su Fumettology che qualcuno parlava di PRIMA VOLTA quando su Nathan Never venne stravolto il concetto delle tre strisce infilate una sopra l'altra componendo quella che Sergio Bonelli riteneva essere la formula inviolabile dei fumetti d'avventure. A parte il fatto che che qui si dimentica il paginone iniziale del Comandante Mark sin dai suoi primi episodi e qualche altra cosetta, ma in una vera concezione moderna forse è più funzionale la grafica di Walking Dead rispetto a quella di Le Storie e in particolare a Il lato oscuro della Luna, visto che si tratta di due racconti fantasy o fantascienza, vedete voi.
Da notare che i perimetri dei quadretti di WD sono realizzati a mano libera e i baloon tondeggianti a volte attraversano le scene in un accattivante senso estetico.

Anche la storia di WD tira parecchio e nell'editoriale di ZED in seconda si scrive, anche con un pizzico di ironia, che l'albo viene chiamato bonellide ora che sta ottenendo un grande e meritato successo.
se lo stampa Bonelli è un bonellide.... se lo stampa Saldapress(WD) è un bonellide
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 19, 2013 3:01 pm

Admin ha scritto:
azteco70 ha scritto:
girando per la rete, tra gli amici e i loro meravigliosi Blog come quelli di Luca Boschi e Fumetto d'autore ho letto in quest'ultimo un concetto che avevo anticipato meno di un mese fa su un commento ad una storia di Tex peraltro senza nemmeno scoprire l'acqua calda Cool
scrivevo:
Forse non hanno capito che queste storie valgono nelle miniserie Bonelli 35 mila copie, e che Volto Nascosto con la scritta Tex in copertina ne vale duecentomila.

ed ora sento da Alessandro Bottero dire:
alla base l’assunto per cui l’autore sarebbe la star del fumetto. In questa collana non conta se sei Paola Barbato o Roberto Recchioni, o Teddy l’Orsetto. Il venduto è quello.

e allora silenzio!
PARLA TEX Laughing ..............anche se non se ne ha l'impressione.

ehi, non mi rubare la paternità dell' "assunto" , arrivi con 8 anni di ritardo
Non hai visto Antonio Conte ed i suoi peones che lo sostituiscono in panca? pirat

cazzo boss, mi tagliavo la lingua se lo sapevo
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 19, 2013 3:03 pm

Citazione :
Anche la storia di WD tira parecchio.............

wow, si va a comprare bounce
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 19, 2013 3:04 pm

azteco70 ha scritto:
Admin ha scritto:
azteco70 ha scritto:
girando per la rete, tra gli amici e i loro meravigliosi Blog come quelli di Luca Boschi e Fumetto d'autore ho letto in quest'ultimo un concetto che avevo anticipato meno di un mese fa su un commento ad una storia di Tex peraltro senza nemmeno scoprire l'acqua calda Cool
scrivevo:
Forse non hanno capito che queste storie valgono nelle miniserie Bonelli 35 mila copie, e che Volto Nascosto con la scritta Tex in copertina ne vale duecentomila.

ed ora sento da Alessandro Bottero dire:
alla base l’assunto per cui l’autore sarebbe la star del fumetto. In questa collana non conta se sei Paola Barbato o Roberto Recchioni, o Teddy l’Orsetto. Il venduto è quello.

e allora silenzio!
PARLA TEX Laughing ..............anche se non se ne ha l'impressione.

ehi, non mi rubare la paternità dell' "assunto" , arrivi con 8 anni di ritardo
Non hai visto Antonio Conte ed i suoi peones che lo sostituiscono in panca? pirat

cazzo boss, mi tagliavo la lingua se lo sapevo

le dita semmai Laughing
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 19, 2013 3:08 pm

azteco70 ha scritto:
Citazione :
Anche la storia di WD tira parecchio.............

wow, si va a comprare bounce

corri vecchia mummia che non sei altro, mica vorrai fossilizzarti su Tex per tutta la vita
AMMODERNATI, come fanno altrove (che sono al completo pur non ACCULTURANDOSI mai con i GRANDI maestri del Classico)
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 19, 2013 3:10 pm

Admin ha scritto:
azteco70 ha scritto:
Citazione :
Anche la storia di WD tira parecchio.............

wow, si va a comprare bounce

corri vecchia mummia che non sei altro, mica vorrai fossilizzarti su Tex per tutta la vita
AMMODERNATI, come fanno altrove (che sono al completo pur non ACCULTURANDOSI mai con i GRANDI maestri del Classico)

Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 20, 2013 4:13 am

Ragazzi a me mi viene il dubbio che W D a voi vecchie mummie abbia dato alla testa oppure mi dite che pusher frequentate ... farao
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 20, 2013 9:51 am

il nostro pusher
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 20, 2013 10:11 am

WD mi ha incuriosito non certo per la serie televisiva, non mi hanno mai convinto le trasposizioni dei fumetti in film e/o altro, quanto per il successo riscosso di per se.
Poi mi sono passate sotto il naso sequenze grafiche come questa

che non mi dire, Gian, che non ti ricorda il Milazzo di KP, e a quel punto ho deciso di procurami qualcosa del personaggio.
posto, per chi fosse interessato, qualche altra immagine, premettendo che non mi tiro mai indietro quando si tratta di conoscere nuovi personaggi del fumetto; che siano di genere horror-fantasy, come WD, o di classici del passato che mai mi era passato per la mente di prendere in considerazione.
alcune illustrazioni:
questa parla da sola...

questa, per i miei gusti, è fin troppo manga però....però qualcosa del genere l'abbiam vista anche su Tex, dunque perchè scandalizzarsi?
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
francazzi
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 19.06.11
Località : como

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 20, 2013 12:10 pm

Citazione :
.. non mi dire, Gian, che non ti ricorda il Milazzo di KP

affraid tantissimo!!!
........ mi sembra addirittura copiato affraid affraid affraid
Tornare in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 20, 2013 6:44 pm

Admin ha scritto:
questa, per i miei gusti, è fin troppo manga però....però qualcosa del genere l'abbiam vista anche su Tex, dunque perchè scandalizzarsi?

Shocked dove!?
Tornare in alto Andare in basso
il giudice colt
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : miami

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 20, 2013 7:28 pm

già, dove? Suspect

lo stile del manga nei disegni di Tex mi arriva come u fulmine a ciel sereno. Sicuro admin? Neutral
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 21, 2013 3:22 am

Se arriva Milazzo a leggere sta c.....a ci denuncia a rotta di collo e ci fa i soldi, Admin ti leva il superattico .... Comunque il tratto ricorda qualche storia di qualche anno fa che ho cercato di cancellare ma dista molto dtal tratto dei mangaka giapponesi ....
Tornare in alto Andare in basso
aminoacid2000
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 07.07.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 21, 2013 9:37 am

eh no amico Giambart, l'immagine in cima pubblicata ricorda eccome Milazzo. Secondo me la spola tra i due forum da un pò di tempo a questa parte ti ha parecchio rimbambito... Non ho poi capito cosa ci sia di male se Milazzo si vedesse lo stile copiato da un americano: è un autore internazionalmente riconosciuto



Non ho individuato invece la storia mangata di Tex. Vero è che se è recentissima non potrò mai scoprirlo

Su su sveliamo l'arcano, non stiam mica lì a smacchiare i giaguari
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 21, 2013 12:11 pm

aminoacid2000 ha scritto:
eh no amico Giambart, l'immagine in cima pubblicata ricorda eccome Milazzo. Secondo me la spola tra i due forum da un pò di tempo a questa parte ti ha parecchio rimbambito... Non ho poi capito cosa ci sia di male se Milazzo si vedesse lo stile copiato da un americano: è un autore internazionalmente riconosciuto



effettivamente la vignetta del tipo con la bandana in testa e milazziana, ma un certo tratto in generale..

Citazione :
Su su sveliamo l'arcano, non stiam mica lì a smacchiare i giaguari

Prodi dice che vede Bersani a smacchiare Giaguari in Africa affraid affraid Puttana vacca miseria nenache er mortadella sa che i giaguari stanno in amazzonia
Tornare in alto Andare in basso
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 21, 2013 3:09 pm

Milazzo? si è vero, ma forse è un refuso dello stile a cui si sono rifati in molti: quello di Alex Toth.
Rolling Eyes ma siamo sicuri che Toth lo conoscono tutti? per qualche modernista, quella cara vecchia mummia di Alex passerà come una marca di dentifricio No


Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 21, 2013 3:44 pm

Sarò sicuramente il meno adatto di tutti a fare apprezzamenti di stile ma il tratto di W D può forse ricordare quello di Milazzo ma come tantissimi altri disegnatori ( vedi il commento di Colur ). Anche se non sono un estimatore di Ivo e del suo Ken Parker mi sembra penalizzante l'accostamento a disegni che io trovo confusionari e troppo pesanti in confronto al tratto leggero ed evanescente del mitico lungo fucile.
Ma come ho detto sono l'ultimo a poter giudicare.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Feb 22, 2013 9:56 am

secondo me, non dobbiamo tenere disgiunti gli stili o le linee di commessura tra gli autori di fumetto: Rifarsi ad un autore non comporta sempre che sia un italiano ad ispirarsi allo stile di uno statunitense.
è logico che nella storia dei comics sono stati gli americani a fare da apripista...Foster, Barks, Raymond, Caniff, Toth etc etc. ma che oggi un americano possa rifarsi a Milazzo ci sta eccome. Come ci stà che possa rifarsi a Toppi o Battaglia.
è altrettanto vero che "ispirarsi" non significa ottenere per forza risultati brillanti, come dice Gian che vede l'americano di WD incasinato.
Toth stesso proviene dai grandi maestri, cosi come i Ramella i Frisenda, e se permettete anche il nostro Villa, provengono dal grande maestro Milazzo.
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Feb 22, 2013 10:16 am







ho preso le prime che mi sono capitate, ma vi garantisco che ve ne sono di peggio...
Questo, come lo chiama un amico, è "Il Provolino" di Tex affraid , uno dei personaggi graficamente più terribili realizzati sulla saga. è chiaro che con manga non c'entra nulla, la mia era una provocazione, ma ditemi voi come si può arrivare a concepire un figuro del genere all'interno di un serial tassativamente lontano dal grottesco, nel caso specifico dentro una storia "storica e NON fantastica.

Poi dice che uno ce l'hai con Mastantuono, Font e Gomez
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Feb 22, 2013 10:37 am

...e poi uno dice che ce l'hai con Recchioni, tiè beccateve questa.

LA TOPICA DI RECCHIONI

Nella letteratura, invece, l’autore è in primo piano e questo gli da forza, a fronte di un successo. Ecco, quello che cerco di fare io, da vent’anni a questa parte, è mettere l’autore in primo piano. Voglio che la gente segua me, non solo i miei personaggi. E vorrei che tanti altri autori, come me, facessero la stessa cosa per portare il fumetto a un livello diverso di percezione. Se non si comincia a far capire alla gente che dietro un’opera a fumetti c’è un autore, non si riuscirà mai a far capire che il fumetto è qualcosa di più di un prodotto industriale usa e getta.



preparatevi all'ingresso di Melville in Tex Willer, anzi dal prossimo anno troverete scritto sulla copertina del Nostro: ROBERTO RECCHIONI in "Tex".
Cominciasse a capì il nostro Recchioni, che dietro Tex ce stà uno che purtroppo per lui è insostituibile e si chiama Gianluigi Bonelli, e che poi non vedo cosa ci sia di male se i fumetti appartengono ad un prodotto industriale usa e getta, mò perchè è il mestiere suo: hanno mandato al macero dai magazzini della King Features tutte le tavole di Flash Gordon, più usa e getta di così, figuriamoci se ora ci mettiamo a leggere le avventure dell'autore inevece che del personaggio... a prescindere che sia Tex o meno.
Certe volte mi chiedo come vengano fatte le selezioni per la scelta di uno sceneggiatore alla Bonelli.


Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Feb 22, 2013 12:27 pm

mio dio, un bagno di umiltà, no eh?? Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
navajo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 24.12.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Feb 22, 2013 3:12 pm

Admin ha scritto:
...e poi uno dice che ce l'hai con Recchioni, tiè beccateve questa.

LA TOPICA DI RECCHIONI

Nella letteratura, invece, l’autore è in primo piano e questo gli da forza, a fronte di un successo. Ecco, quello che cerco di fare io, da vent’anni a questa parte, è mettere l’autore in primo piano. Voglio che la gente segua me, non solo i miei personaggi. E vorrei che tanti altri autori, come me, facessero la stessa cosa per portare il fumetto a un livello diverso di percezione. Se non si comincia a far capire alla gente che dietro un’opera a fumetti c’è un autore, non si riuscirà mai a far capire che il fumetto è qualcosa di più di un prodotto industriale usa e getta.



Ragazzi, questo qui è fuori… mai sentita una tale sequela di sciocchezze da uno che poi… ma chi è?...
mi immagino le riunioni di redazione alla bonelli con personaggi simili....

Sempre più convinto che il problema della bonelli sta nella testa, non in chi scrive Shocked





Ultima modifica di navajo il Ven Feb 22, 2013 10:42 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Feb 22, 2013 6:15 pm

Admin ha scritto:
...e poi uno dice che ce l'hai con Recchioni, tiè beccateve questa.

LA TOPICA DI RECCHIONI

Nella letteratura, invece, l’autore è in primo piano e questo gli da forza, a fronte di un successo. Ecco, quello che cerco di fare io, da vent’anni a questa parte, è mettere l’autore in primo piano. Voglio che la gente segua me, non solo i miei personaggi. E vorrei che tanti altri autori, come me, facessero la stessa cosa per portare il fumetto a un livello diverso di percezione. Se non si comincia a far capire alla gente che dietro un’opera a fumetti c’è un autore, non si riuscirà mai a far capire che il fumetto è qualcosa di più di un prodotto industriale usa e getta.





credo proprio che questo atteggiamento mi condi zionerà la lettura recchioniana del prossimo futuro texiano: simpatico non lo è!presuntuoso eccome se lo è.
No no.... non può fare storie del mio Tex uno che ha nella capoccia un tale impianto intellettuale.

E menomaleeee che ci sono i pregiudizi se non ci fossero staremmo qui a concedere chance a tutti quelli che le sparano grosse .

Ma viva i Missaglia, i Renzi, i Sinchetto, i Cicogna, i Melloncelli, gli Ongaro, i Canzio e cosi via!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Voglio che la gente segua me

e noi ci proviamo, ma speriamo che l'assunto non ti veda conivolto su Tex cherry
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Tornare in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 40Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: