IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MESCALERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: MESCALERO   Mer Gen 29, 2014 9:02 pm

oh finalmente un discorso con un po di costrutto che, pur non condividendo in toto, si lascia leggere e ha nei suoi punti chiave un bel po di chiarezza.
Eccheccazzo
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 1:31 am

Come azteco sono in parte d'accordo con il discorso di Palllino, però partirei da alcuni presupposti risaputi da tutti giusto per chiarire il discorso:
1) Tex è attualmente e da molto tempo il fumetto più venduto in Italia, supera alla grande qualsiasi testata bonelleide, manga o supereroistica.
2) il Tex delle origini ha una presa eccezionale presso le persone di tutte le età, infatti il fatto che la SBE continui a ristampare la serie in continuazione, che la Tex di repubblica abbia avuto un successo inimmaginabile e senza confronto con le altre ristampe a colori della stessa casa e che in libreria continui a trovare inediti e ristampe sempre in gran quantità di Tex, conferma solo una cosa: quel Tex è una leggenda senza confronti.
3) la SBE fonda attualmente ( e diciamo da molto tempo ) il suo impero editoriale praticamente solo su questo personaggio e su quello che da lui si dirama, vedi le varie sperimentazioni a colori con storie brevi ed altro.
4) il tanto pericolante zoccolo duro di Tex si fonda ad oggi su persone con una età media di 40/50 anni per cui questa massa darà da mangiare alla Bonelli ancora per 20/30 anni almeno, perchè sarà pur vero che ci sono persone di una certa età in mezzo a noi ( vedi Admin ) ma ci sono anche ragazzi che stanno prendendo la passione proprio sul serio, quindi questa disperata ricerca del ricambio generazionale non avendo questo impellente bisogno ha rotto un pò il c...., perchè fondamentalmente anche nei momenti bui Tex non è mai sceso sotto le sei cifre ( traguardo mitico per qualsiasi testata fumettistica ).
Quindi possiamo parlare di nuove idee, di innovazione, di nuovi corsi ma allo stato pratico il grosso dei lettori è una massa allo stato brado che fiuta in continuazione ma per spostarsi ha bisogno di certezze altrimenti torna sempre al suo luogo di origine sicuro e certo; Tex ha cavalcato un onda uscendo in un momento dove la sicurezza non esisteva, dando speranza e un futuro a chi non aveva niente, facendo viaggiare chi non poteva ed è cresciuto nell'immaginario collettivo divenendo come una sorta di marchio indelebile che ci porteremo appresso ancora per decenni altro che manga e playstation.
Sono le 2 e 24 di notte, io ho sfiorato Orfani, Napoleone, Volto Nascosto, ho letto qualcosa di Jan Dix, di Detective Dante, Dylan Dog, Lilith, ho letto tutto Demian, Nathan Never, Martin Mystere, Dampyr, ma adoro leggere Tex e spero di leggere le storie che amo ancora per molto tempo !!
Ho fuso buonanotte ....
Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 9:47 am

azteco70 ha scritto:
come sei suscettibile

dai che scherzo... Smile
e poi perché dovrei cambià le carte in tavola scusa?
Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 10:11 am

Poi, fra l'altro, ho esposto in parte le cose che ha detto Pallino.
Se dico che Napoleone per me è un fumetto di qualità non va bene, se dico che Orfani nonostante tutto è un fumetto non va bene perché Azteco e Admin lo considerano un videogioco.Ok è una VOSTRA opinione. Insomma Azteco è facile dire "sei suscettibile". SE esporre i propri punti di vista è suscettibilità allora lo sei anche tu. Lo siamo tutti.
Io non faccio discorsi strampalati, si può essere d'accordo o meno con quanto io dica. Ma a differenza di altri leggo e cerco di capire le posizioni e non sparo sentenze. Molti come te quello che io scrivo lo intepretano male. Un esempio? Leggi(te) sotto.

Successe la stessa cosa con il color qua.

(Sguardo allucinato, pistola puntata): "Tu perché parli del color?"
"Beh perché penso sia una testata che possa avere e..."
"No tu non PUOI pensare. Devi leggerlo prima di parlare!"
"Ma appunto non mi permetto di parlare delle storie. Parlo, spero, che la formula storie brevi sia un modo di approcciarsi diverso alla scrittura di Tex e..."
"No tu stai arrampicandoti sugli specchi. Non si parla senza leggere cazzo!"
"Ma io non sto giudicando le storie... sto pensando, ipotizzando, augurando."
"Non lo devi fa'!!! Chiaro!! Oh! Prima leggi le storie POI parli dell'albo."
"Ma esprimo un parere sulla testata, su quello che potrebbe dà..."
"  Mad "
"Va bene... smetto."

Ecco così vanno le cose qua. Poi io so uno che scherza e mi piace l'autoironia però e che cazzo Azteco ma anche qualcun altro LEGGETE quello che uno scrive.   

Per Giambart: ma il discorso delle vendite l'ho detto che con Tex non c'entra. Erano supposizioni in generale. Il fumetto Tex vende e sta bene. Nessuno ha parlato che ci vogliono i lettori giovani per Tex. Ha venduto sempre perché ha tantissimi lettori. Punto. Ma, mi dicevo, a parte le storie di qualità (CHE ANCHE IO VOGLIO) non è che un giorno non contando più sul cosiddetto "zoccolo duro" le vendite potrebbero risentirne? Poi i punti da te toccati sono inoppugnabili. Tex vende bene SEMPRE. E, lo scrivo, NE SONO FELICEEEEEEEE!!  
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 10:23 am

GIANBART ha scritto:
... sarà pur vero che ci sono persone di una certa età in mezzo a noi ( vedi Admin ) ma ci sono anche ragazzi che...

... devono imparare a ragionare   

Intanto Gian vedi se puoi procurarti un buon gommista per domani.

Ma comunque... io avevo soltanto detto che El Supremo, seguita da altre del genere, potrebbe rappresentare una sorta di barriera contro l'erosione piccola ma sistematica di vendite che subisce la saga ogni mese. Poi, mi pare, che l'amico navajo abbia puntato il dito sul fatto che El Supremo debba essere classificata come una scrittura vincente in virtù del suo, uso virgolettato, "Classicismo" antica maniera che non può non pagare in termini di ripresa di vendite ( ed io concordo).
Ma ho anche scritto che, leggendo nello stesso momento Orfani e una puntata del El Supremo, che Orfani non vale nemmeno un unghia di tre o quattro pagine di El Supremo in quanto a "concetto fumettistico": cioè, mi va bene che mi si dica "Orfani mi è piaciuto più di El Supremo", in base alla legge dello stracazzo De Gustibus ma non mi va bene quando si accostano i due intenti narrativi. Orfani è racchiuso dentro una cultura molto diversa da quella di Tex e fa parte di quel modo di concepire i fumetti che a me fa rabbrividire, soprattutto in prospettiva futura. Figuriamoci poi se non faccio il tifo affinché il personaggio del FENOMENALE e nuovo fondatore di discorsività Recchioni e tutto il suo folcloristico webbismo, non raggiunga vendite altissime aiutando così il povero Tex a tener in piedi la baracca.
Però, permettetemi (tutti), se devo consolidare il futuro economico dell'azienda io punto ancora e solo su Tex (ecco la scelta di non infierire su Faraci che poi ha fatto un almanacco "normale") e rimango sconcertato dall'investimento, si dice di due barra tre milioni di euro, per Orfani.
Tra l'altro io è proprio dai giovani che non ho avuto resoconti "entusiasmanti" riguardo a Orfani: 1 e 2 bruttini, 3 e 4 leggermente più su di tono.
Infine, Tex è 20/30 anni avanti proprio perché (è vero: nel '48 raccoglieva una cerchia di lettori d'ogni età) i ragazzini che lo compravano dovevano essere mi sa un po' speciali, visto che di cinque quattro compravano Piccolo Sceriffo e uno Tex. Piccolo Sceriffo intercettava, Tex narrava inconsapevolmente attraverso la penna di un genio dell'avventura.
Orfani intercetta
E tra qualche anno staremo qui a parlare di come non si dovevano fare o fumetti. Se è così meglio farli morire
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 11:02 am

Admin ha scritto:
GIANBART ha scritto:
... sarà pur vero che ci sono persone di una certa età in mezzo a noi ( vedi Admin ) ma ci sono anche ragazzi che...

... devono imparare a ragionare   

Intanto Gian vedi se puoi procurarti un buon gommista per domani.

Ma comunque... io avevo soltanto detto che El Supremo, seguita da altre del genere, potrebbe rappresentare una sorta di barriera contro l'erosione piccola ma sistematica di vendite che subisce la saga ogni mese. Poi, mi pare, che l'amico navajo abbia puntato il dito sul fatto che El Supremo debba essere classificata come una scrittura vincente in virtù del suo, uso virgolettato, "Classicismo" antica maniera che non può non pagare in termini di ripresa di vendite ( ed io concordo).
Ma ho anche scritto che, leggendo nello stesso momento Orfani e una puntata del El Supremo, che Orfani non vale nemmeno un unghia di tre o quattro pagine di El Supremo in quanto a "concetto fumettistico": cioè, mi va bene che mi si dica "Orfani mi è piaciuto più di El Supremo", in base alla legge dello stracazzo De Gustibus ma non mi va bene quando si accostano i due intenti narrativi. Orfani è racchiuso dentro una cultura molto diversa da quella di Tex e fa parte di quel modo di concepire i fumetti che a me fa rabbrividire, soprattutto in prospettiva futura. Figuriamoci poi se non faccio il tifo affinché il personaggio del FENOMENALE e nuovo fondatore di discorsività Recchioni e tutto il suo folcloristico webbismo, non raggiunga vendite altissime aiutando così il povero Tex a tener in piedi la baracca.
Però, permettetemi (tutti), se devo consolidare il futuro economico dell'azienda io punto ancora e solo su Tex (ecco la scelta di non infierire su Faraci che poi ha fatto un almanacco "normale") e rimango sconcertato dall'investimento, si dice di due barra tre milioni di euro, per Orfani.
Tra l'altro io è proprio dai giovani che non ho avuto resoconti "entusiasmanti" riguardo a Orfani: 1 e 2 bruttini, 3 e 4 leggermente più su di tono.
Infine, Tex è 20/30 anni avanti proprio perché (è vero: nel '48 raccoglieva una cerchia di lettori d'ogni età) i ragazzini che lo compravano dovevano essere mi sa un po' speciali, visto che di cinque quattro compravano Piccolo Sceriffo e uno Tex. Piccolo Sceriffo intercettava, Tex narrava inconsapevolmente attraverso la penna di un genio dell'avventura.
Orfani intercetta
E tra qualche anno staremo qui a parlare di come non si dovevano fare o fumetti. Se è così meglio farli morire


Sono d'accordo su tutto quanto dici. Soprattutto su non attacare a spada tratta Faraci. E poi di quella erosione io parlavo. Arginarla, ecco cosa si dovrebbe cercare di fare, con storie belle e di qualità. Di Tex mi è sempre piaciuto il suo linguaggio, la voglia di avventura. Il Piccolo Sceriffo faceva parte di un fumetto che percorreva i tempi in cui è uscito, puntando sul sentimentalismo invece che sulla voglia di narrare. Ecco perché Tex ne è uscito vincente. Io ho letto anche Il Piccolo Sceriffo nonostante sia un giovane che debba ragionare   

Nessun accostamente con Orfani, sarebbe anche inutile. Per me Orfani rappresenta un fumetto che può piacere o meno. Con tutte le riserve del caso.

Tex va avanti anche perché conta su una storicità tutta sua, su qualcosa di epico e su quello dovrebbero puntare gli autori. Ho scritto nel topic alle domande a Faraci nell'altro forum di cercare di osare scrivere un Tex più epico, avventuroso... di sforzarsi almeno. Perché le belle avventure premiano sempre.

E io spero, invece, che fra qualche anno staremo qua a parlare di belle avventure, un po' quando si cita Black Baron, La Congiura, Terra Promessa, Il Figlio di Mefisto, Vendetta Indiana, Gilas, Il Tranello (albo mitico). Ecco allargo il discorso (mi va proprio di farlo) dicendo che quando lessi Il Tranello con l'assedio al forte, Gros Jean e Tex che aiutano i soldati a barricarsi e a sparare cannonate di chiodi... ecco quando si parla di epicità! Di avventura. E lì che Tex non morirà mai. Sia in edicola che nel nostro cuore di lettori. E sono considerazioni che faccio oggi dopo quasi venticinque anni che la lessi. Avevo cinque anni. Ora vorrei che altri ragazzini leggessero quelle storie... così si farebbe soltanto il bene di Tex e del fumetto ma soprattutto il LORO bene. Io non ho figli, però coinvolgere i più giovani, distrarli da internet facendogli leggere fumetti sarebbe fantastico. Anche se utopistico, purtroppo.
Tornare in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 1:52 pm

Ulzana ha scritto:


Ecco così vanno le cose qua.   


E come vanno le cose qua?
Ti iscrivi a questo forum con quel cazzo di avatar con la puzza sotto il naso e hai il coraggio di fare la vittima per una frittatina. Ma stai al gioco e vedi di non fare scene strazianti

Quel dialogo da utente incompreso che hai messo in piedi nel tuo post da il senso di quello che sei: un vero prevenuto, ad essere buoni
Tornare in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 2:06 pm

Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 2:23 pm

azteco70 ha scritto:
Ulzana ha scritto:


Ecco così vanno le cose qua.   


E come vanno le cose qua?
Ti iscrivi a questo forum con quel cazzo di avatar con la puzza sotto il naso e hai il coraggio di fare la vittima per una frittatina. Ma stai al gioco e vedi di non fare scene strazianti

Quel dialogo da utente incompreso che hai messo in piedi nel tuo post da il senso di quello che sei: un vero prevenuto, ad essere buoni

Ma dai che scherzavo! Ma davvero perché reagisci così?  scratch

Il mio avatar... proprio tu parli? Bruce Lee (attore e personaggio che adoro tra l'altro) ma che problema c'ha il mio avatar? Devo mettere la fotina con Carson? Sei più contento? Che c'ha la mia foto? T'infastidisce Michael Jackson? Fattene na ragione!

Non sono prevenuto, non tengo nessuna puzza sotto il naso e sto al gioco (anche se vorrei capire: che cazzo intendi con gioco?).
Se pensi che sono supponente ti sbagli. Ma di MOLTO. Beh che ci vuoi fare... t'ho fatto l'esempio di Napoleone. Te ne esci con frasi così: "Ma perché Napoleone è un fumetto di qualità?" lasciando intendere che non lo sia, giusto? Beh se scrivo che per me invece è di qualità significa che sono prevenuto e faccio la vittima? Azteco ma per favore. Mi dispiace davvero che ci sia incomprensione. Da parte mia, sei più grande di me come età, voglio mantenere il rispetto. Quindi lascio stare e ti chiedo scusa se t'ho dato fastidio. Puoi sempre non rispondermi più. Sopravviverò.

Vedi che carino Borden? Ci incolla tavole della sua prossima storia (che avevo già visto)!! Sono commosso! cheers
Tornare in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 6:39 pm

Borden2 ha scritto:
Così iniziate subito a sparare. Laughing

Bhe ma no assolutamente,...(nel frattempo carico il Winchester).....  

P.S. Belle tavole non c'è dubbio

Intanto continua la mia passione per la matita e per non essere sempre poco vario mi son buttato per la prima volta in una illustrazione ripresa da una vignetta di Joe Kubert e il suo Tarzan.....matitina 0.7 mm....Smile

Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 8:11 pm

Pallino mi stupisci sempre di più! Non so se ti piace Il Grande Blek ma nel caso perché non provi a fare un bel ritratto del trapper della Essegesse o di Zagor? Smile Complimenti ancora!
Tornare in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 8:14 pm

Ulzana ha scritto:
Pallino mi stupisci sempre di più! Non so se ti piace Il Grande Blek ma nel caso perché non provi a fare un bel ritratto del trapper della Essegesse o di Zagor? Smile Complimenti ancora!

Oh ma Zagor già lo feci in versione Ferri e Andreucci.....per Blek (che tra l'altro mi è sempre piaciuto),...è un idea che mi frulla da tempo e prima o poi lo farò...Smile
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 8:35 pm

Comunque, tanto per annotare, quello che non riesco a capire è il salto tentato dalla SBE con orfani, sembra che la cifra totale alla fine della prima serie di 12 numeri si attesti intorno a 1.200.000 euro, dati di Recchioni su: http://www.fumettologica.it/2014/01/orfani-il-progetto-il-marketing-e-i-risultati-intervista-roberto-recchioni-bao-bonelli/
e non 2/3 milioni come era stato comunicato, che comunque è sempre una bella cifra senza aver fatto tentativi pilota come è stato in passato per le altre serie, uscendo direttamente in edicola e con accordi commerciali con la Bao e con editori esteri a scatola chiusa ? Mi sembra molto strano e molto avventato, Recchioni e la SBE devono aver assunto un veggente per sapere che già sarebbe andata bene ( lasciamo perdere le aspettative ), lo stesso Dragonero ( che RROBE nomina nell'intervista a confronto ) aveva avuto un romanzo a fumetti pilota nel lontano 2007 e la serie oggi vende benino a quanto pare grazie anche al richiamo creato anni fa da quell'episodio.
Vedremo in futuro quello che sarà, a me comunque come storia e come grafica Orfani non ha dato nessuna sensazione, mi sa tanto di studiato a tavolino come mero prodotto commerciale ( e sottolineo commerciale ) per un pubblico giovane, smaliziato e giocodipendente, se ci aggiungono qualche scena sexy e un pò magia diventa un copia-copia di qualche manga tra i più conosciuti ( se questo è futuro ! ).
Daje Pallino .....
Tornare in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 8:45 pm

GIANBART ha scritto:
Comunque, tanto per annotare, quello che non riesco a capire è il salto tentato dalla SBE con orfani, sembra che la cifra totale alla fine della prima serie di 12 numeri si attesti intorno a 1.200.000 euro, dati di Recchioni su: http://www.fumettologica.it/2014/01/orfani-il-progetto-il-marketing-e-i-risultati-intervista-roberto-recchioni-bao-bonelli/
e non 2/3 milioni come era stato comunicato, che comunque è sempre una bella cifra senza aver fatto tentativi pilota come è stato in passato per le altre serie, uscendo direttamente in edicola e con accordi commerciali con la Bao e con editori esteri a scatola chiusa ? Mi sembra molto strano e molto avventato, Recchioni e la SBE devono aver assunto un veggente per sapere che già sarebbe andata bene ( lasciamo perdere le aspettative ), lo stesso Dragonero ( che RROBE nomina nell'intervista a confronto ) aveva avuto un romanzo a fumetti pilota nel lontano 2007 e la serie oggi vende benino a quanto pare grazie anche al richiamo creato anni fa da quell'episodio.
Vedremo in futuro quello che sarà, a me comunque come storia e come grafica Orfani non ha dato nessuna sensazione, mi sa tanto di studiato a tavolino come mero prodotto commerciale ( e sottolineo commerciale ) per un pubblico giovane, smaliziato e giocodipendente, se ci aggiungono qualche scena sexy e un pò magia diventa un copia-copia di qualche manga tra i più conosciuti ( se questo è futuro ! ).
Daje Pallino .....

Oh bhe in rete sull'andamento di Orfani se ne sono sentite di ogni cosa,sta di fatto che Recchioni stesso dice che dopo le prime uscite non si può stilare una stima stabile del fumetto in corso,...è ancora presto.
Ripeto al momento il mio piacimento pre la serie,perchè ogni tanto mi piace leggere qualcosa di completamente diverso dal solito,una sorta di distrazione dalle più belle serie a fumetti che prediligo e che sono tradizionalmente Tex,Mister No e Zagor,..per non citare le varie serie Franco-belga arrivate tramite GP Publishing e Cosmo....un altro genere un altra cosa un altra epoca.Diciamo che è una giusta pausa non riflessiva,nella più impegnativa lettura del ranger dove mi piace capire e seguire bene la storia....in Orfani tutto questo impegno non c'è lo metto, mi piace seguire l'evolversi del carattere dei personaggi senza dover pensare troppo,e questo non vuol dire sottovalutarlo,ma io lo vedo così.....
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 9:10 pm

Ulzana ha scritto:
Poi, fra l'altro, ho esposto in parte le cose che ha detto Pallino.
Se dico che Napoleone per me è un fumetto di qualità non va bene, se dico che Orfani nonostante tutto è un fumetto non va bene perché Azteco e Admin lo considerano un videogioco.Ok è una VOSTRA opinione. Insomma Azteco è facile dire "sei suscettibile". SE esporre i propri punti di vista è suscettibilità allora lo sei anche tu. Lo siamo tutti.
Io non faccio discorsi strampalati, si può essere d'accordo o meno con quanto io dica. Ma a differenza di altri leggo e cerco di capire le posizioni e non sparo sentenze. Molti come te quello che io scrivo lo intepretano male. Un esempio? Leggi(te) sotto.

Successe la stessa cosa con il color qua.

(Sguardo allucinato, pistola puntata): "Tu perché parli del color?"
"Beh perché penso sia una testata che possa avere e..."
"No tu non PUOI pensare. Devi leggerlo prima di parlare!"
"Ma appunto non mi permetto di parlare delle storie. Parlo, spero, che la formula storie brevi sia un modo di approcciarsi diverso alla scrittura di Tex e..."
"No tu stai arrampicandoti sugli specchi. Non si parla senza leggere cazzo!"
"Ma io non sto giudicando le storie... sto pensando, ipotizzando, augurando."
"Non lo devi fa'!!! Chiaro!! Oh! Prima leggi le storie POI parli dell'albo."
"Ma esprimo un parere sulla testata, su quello che potrebbe dà..."
"  Mad "
"Va bene... smetto."

Ecco così vanno le cose qua. Poi io so uno che scherza e mi piace l'autoironia però e che cazzo Azteco ma anche qualcun altro LEGGETE quello che uno scrive.   


sta cosetta te la sei studiata a tavolino???   

Sul Color non hai fatto altro che puntare il dito su ogni post che veniva pubblicato e blaterare su cose che non hai nemmeno letto e ora vieni a dire come vanno le cose qua. Sei proprio una sagoma.

Ma non mi meraviglio sai..........
Piuttosto non fare lo gnorri con l'avatar da "missione speciale" come intende qualche altro tuo amministratore: più che turarti il naso entrando qua dentro dovevi sturarti le orecchie.
Sei sempre in tempo, dai   
sto scherzando, non sia mai che ti offenda
  
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Gen 30, 2014 9:13 pm

ribadisco: Faraci ha fatto un buco nell'acqua

Lo so, capisco le buone intenzioni dell'Admin, però io credo sia meglio far capire a Tito Faraci che non ci siamo
Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 9:47 am

il totem misterioso ha scritto:
Ulzana ha scritto:
Poi, fra l'altro, ho esposto in parte le cose che ha detto Pallino.
Se dico che Napoleone per me è un fumetto di qualità non va bene, se dico che Orfani nonostante tutto è un fumetto non va bene perché Azteco e Admin lo considerano un videogioco.Ok è una VOSTRA opinione. Insomma Azteco è facile dire "sei suscettibile". SE esporre i propri punti di vista è suscettibilità allora lo sei anche tu. Lo siamo tutti.
Io non faccio discorsi strampalati, si può essere d'accordo o meno con quanto io dica. Ma a differenza di altri leggo e cerco di capire le posizioni e non sparo sentenze. Molti come te quello che io scrivo lo intepretano male. Un esempio? Leggi(te) sotto.

Successe la stessa cosa con il color qua.

(Sguardo allucinato, pistola puntata): "Tu perché parli del color?"
"Beh perché penso sia una testata che possa avere e..."
"No tu non PUOI pensare. Devi leggerlo prima di parlare!"
"Ma appunto non mi permetto di parlare delle storie. Parlo, spero, che la formula storie brevi sia un modo di approcciarsi diverso alla scrittura di Tex e..."
"No tu stai arrampicandoti sugli specchi. Non si parla senza leggere cazzo!"
"Ma io non sto giudicando le storie... sto pensando, ipotizzando, augurando."
"Non lo devi fa'!!! Chiaro!! Oh! Prima leggi le storie POI parli dell'albo."
"Ma esprimo un parere sulla testata, su quello che potrebbe dà..."
"  Mad "
"Va bene... smetto."

Ecco così vanno le cose qua. Poi io so uno che scherza e mi piace l'autoironia però e che cazzo Azteco ma anche qualcun altro LEGGETE quello che uno scrive.   


sta cosetta te la sei studiata  a tavolino???   

Sul Color non hai fatto altro che puntare il dito su ogni post che veniva pubblicato e blaterare su cose che non hai nemmeno letto e ora vieni a dire come vanno le cose qua. Sei proprio una sagoma.

Ma non mi meraviglio sai..........
Piuttosto non fare lo gnorri con l'avatar da "missione speciale" come intende qualche altro tuo amministratore: più che turarti il naso entrando qua dentro dovevi sturarti le orecchie.
Sei sempre in tempo, dai   
sto scherzando, non sia mai che ti offenda
  

Sagoma ci sarai te.  cheers 

Il color non l'ho comprato perché non avevo i soldi per comprarlo, incredibile vero? Sai, succede quando quello che guadagni lo devi usare per fare la spesa a casa. Poi comunque non ho puntato il dito. E non blateravo. Dimostramelo che lo facevo invece di sparare sentenze. Ho detto solo che mi piaceva l'idea di poter leggere storie brevi, lodavo la Bonelli per questa scelta. Non posso parlare dell'albo e chi ha parlato di sto cazzo di albo? Ho solo detto che le storie brevi possono essere un formato dalle mille potenzialità, ma l'italiano lo sai leggere Totem? Mamma mia che pesantezza!!!

Per quanto riguarda la mia foto non capisco che problemi abbiate... non sono io quello nella foto. Vuoi anche tu la fotina con Tex? Questa foto è più grande e in realtà quello è un asciugamano... poi nessun amministratore mi ha detto di venire qui in missione speciale?

Io non mi offendo per le cose che scrivi Totem però, se permetti, io non devo sturare proprio niente.

Ad Azteco ho perfino chiesto scusa nei suoi riguardi se nel caso ho dato un'impressione sbagliata di me. Di più che devo fa?

Vuoi scherzare? Fallo pure ma io non mi offendo... tranquillo. Se mi offendessi significherebbe che darei peso a ciò che scrivi.

Facciamo così, se vi capita di venire a Napoli tu e Azteco vi offro una pinta di birra (solo questo, al momento, e visto il mio scarsissimo budget, posso permettermi!!!) Come direbbe Tex: "Tutti al banco!". Però basta con le cazzate. Amen.

Da parte mia intenti polemici non ve ne sono. Ma se le offese, le ironie nei miei modi di scrivere, o i giudizi sulle foto che pubblico continueranno allora mi regolerò di conseguenza!!   

 
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 11:07 am

diluvio a Roma dopo le lacrime di Hernanez  Sad 
a Napoli sorridono: scampato il pericolo Constant  Very Happy 
20 milioni per riscatto Osvaldo :affari: 
e i penamortisti dagli Stati Uniti insorgono per la condanna in appello di Amandina   

il totem misterioso ha scritto:
ribadisco: Faraci ha fatto un buco nell'acqua

Lo so, capisco le buone intenzioni dell'Admin, però io credo sia meglio far capire a Tito Faraci che non ci siamo
volevo solo suggerire di fare delle critiche equilibrate senza particolari accanimenti, tutto qua. Ma non è neanche un'imposizione la mia
 Wink 
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 11:13 am

Admin ha scritto:
diluvio a Roma dopo le lacrime di Hernanez  Sad 
a Napoli sorridono: scampato il pericolo Constant  Very Happy 
20 milioni per riscatto Osvaldo :affari: 
e i penamortisti dagli Stati Uniti insorgono per la condanna in appello di Amandina   

il totem misterioso ha scritto:
ribadisco: Faraci ha fatto un buco nell'acqua

Lo so, capisco le buone intenzioni dell'Admin, però io credo sia meglio far capire a Tito Faraci che non ci siamo
volevo solo suggerire di fare delle critiche equilibrate senza particolari accanimenti, tutto qua. Ma non è neanche un'imposizione la mia
 Wink 

sono d'accordo sul non accanirsi su Faraci. Oh ma infatti, imporre... perché mai uno dovrebbe imporre un'idea. Very Happy
La difesa del Napoli fa davvero tanta acqua con Constant non so cosa avremmo fatto. A sto punto ci teniamo quelli che abbiamo.
Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 11:16 am

borden2 ha scritto:
http://www.fumettologica.it/galleria/tex-il-prigioniero-di-yuma/

Così iniziate subito a sparare. Laughing 

Bellissimo inizio, Borden!
Splendida la prima pagina e molto efficace il monologo della seconda vignetta!  Smile 
Però, visto che qui siamo rompiballe e bastian contrari, potresti avvisare quelli del lettering di non fare troppo tardi la sera, nella terza vignetta c'é una parola ("unco") sconosciuta, vocabolario italiano alla mano........  affraid   
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 11:17 am

ah, per intenderci, anche a me l'almanacco non ha per niente entusiasmato ma non lo ritengo neanche una lettura da schifare.
Ne parlavo con l'amico Gianbart che ieri è passato da me per un caffè: anche lui ha avuto le mie stesse impressioni... soprattutto per quanto riguarda la parte grafica che abbiamo "visto" tutti e due confusionaria e inadatta al personaggio
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 11:38 am

Citazione :
borden2 la vendetta ha scritto:
http://www.fumettologica.it/galleria/tex-il-prigioniero-di-yuma/

Così iniziate subito a sparare.  Laughing 
Mmmmmmhhhhhhh  l'impressione è buona ma prima di parlare vorrei leggere di più, da buon peones prevenuto ...., ah già ma questo è un forum di prevenzione guarda Condor già è partito con il montaggio filologico ahahahahahah, ha ragione Borden qui si spara sempre, anche a salve !!   
P. S. Admin ti ho mandato la fattura per le due gomme tagliate ... 220 eurini tonditondi - 80 centesimi per il caffè, logico ....  
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 1:34 pm

passo alla cassa
la prossima volta ci sarà zucchero nella benzina però
roba da matti definire "vecchio" un 54enne di belle speranze e salvare i giovani dalla testa vuota   
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 2:50 pm

Condor2000 ha scritto:
borden2 ha scritto:
http://www.fumettologica.it/galleria/tex-il-prigioniero-di-yuma/

Così iniziate subito a sparare. Laughing 

Bellissimo inizio, Borden!
Splendida la prima pagina e molto efficace il monologo della seconda vignetta!  Smile 
Però, visto che qui siamo rompiballe e bastian contrari, potresti avvisare quelli del lettering di non fare troppo tardi la sera, nella terza vignetta c'é una parola ("unco") sconosciuta, vocabolario italiano alla mano........  affraid   


Orpo! Ci è sfuggito!!! Embarassed 
Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Gen 31, 2014 4:11 pm

borden2 ha scritto:
Condor2000 ha scritto:
borden2 ha scritto:
http://www.fumettologica.it/galleria/tex-il-prigioniero-di-yuma/

Così iniziate subito a sparare. Laughing 

Bellissimo inizio, Borden!
Splendida la prima pagina e molto efficace il monologo della seconda vignetta!  Smile 
Però, visto che qui siamo rompiballe e bastian contrari, potresti avvisare quelli del lettering di non fare troppo tardi la sera, nella terza vignetta c'é una parola ("unco") sconosciuta, vocabolario italiano alla mano........  affraid   


Orpo! Ci è sfuggito!!! Embarassed 

Poco male........nelle storie, meglio una lettera "in meno" ed un Tex "in più", che viceversa!   
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Tornare in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 40Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: