IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 MESCALERO

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente
AutoreMessaggio
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Lug 02, 2018 8:03 am

un texone valido e abbastanza carico di azione, come sempre arriva un po troppa gente a togliere la parte a Tex, !!!!!!ahhh questa cattiva abitudine di Boselli!!!!!!!! ma nel complesso una storia che mi ha convinto.
Mi pare di capire che mentre sull'inedito mensile Tex sia in parabola discendente, sul Texone è forte.
I disegni di Majo......diciamo per essere buono che "non mi hanno riempito il cuore", a cominciare dalla copertina che mostra un Tex orrido per proporzioni Mad
Torna in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Lug 03, 2018 8:30 am

finito....mi ero fermato a pagina 94, al flashback, di la alla fine devo dire che la storia ha confermato in pieno le mie aspettative. Mi è piaciuta la fine del tanto sicuro di se stesso Jed e l'abbandono morale in punto di morte da parte di Taganas sempre nei riguardi del malvagio ranger.
I disegni di Majo non mi hanno convinto, nel duello finale tra Tex e Tiger contro Jed e Taganas mi sembra di vedere sagomine di cartone senza espressione e forza dinamica.
Gli riconosco comunque delle grandi capacità, specie quando disegna le tavole del flashback dove mi è sembrato di capire dalla rece dell'admin si rifà ad un piccolo campionario di foto d'epoca.
Torna in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 52
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Lug 03, 2018 3:03 pm

Non l'ho ancora finito per questioni di poco tempo che ho attualmente,ma confermo già il fatto che la storia ha una leggibilità ed appassiona nel modo in cui non lo fà la regolare.Mi piacerebbe se possibile sapere da Borden quando ha scritto questa sceneggiatura.....I disegni di Majo non mi dispiacciono affatto,sicuramente di una qualità superiore ad altri che non menziono,onde non offendere nessuno......Mi riservo di dare le mie impressioni totali alla fine del percorso....
Torna in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Lug 04, 2018 2:25 pm

Pallino ha scritto:
Non l'ho ancora finito per questioni di poco tempo che ho attualmente,ma confermo già il fatto che la storia ha una leggibilità ed appassiona nel modo in cui non lo fà la regolare.Mi piacerebbe se possibile sapere da Borden quando ha scritto questa sceneggiatura.....I disegni di Majo non mi dispiacciono affatto,sicuramente di una qualità superiore ad altri che non menziono,onde non offendere nessuno......Mi riservo di dare le mie impressioni totali alla fine del percorso....

Quando vuoi che l'abbia scritta? Nel corso del 2016 e 2017, contemporaneamente a svariate altre, tra cui Nueces Valley, Manhattan, il Texone della Zuccheri, quello di Carnevale, i cartonati di Andreucci e Mastantuono, la misteriosa storia di De Angelis che leggerete a fine anno, Tex 70 di Ticci prossimo venturo (L'ultima vendetta), Tex 700 di Civitelli, le prime 80 pagine di Tex e i Tre Bill per Piccinelli, le prime 200 di Benevento e Bruzzo, Seijas e Mefisto dei Cestaro... e tantissime altre.

Qual è il tuo punto? Non che mi lamenti, una volta che ti  piace una mia storia (ma-ahi-ancora non l'hai finita...). Ma qual è?

Io ho letto trenta romanzi della Christie, cinquanta di Simenon, centocinquanta albi di Berardi.  Un quarto mi è sembrato fantastico, un quarto buono, un quarto così così e un quarto cattivo. E allora? Stimo questi autori per la loro riuscita creativa migliore, ma non mi è mai passato per la mente di sbeffeggiarli per la produzione peggiore. La riuscita di una storia deve molto al caso anche per i fenomeni di cui sopra.
Torna in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 52
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Lug 04, 2018 6:34 pm

borden2 ha scritto:
Pallino ha scritto:
Non l'ho ancora finito per questioni di poco tempo che ho attualmente,ma confermo già il fatto che la storia ha una leggibilità ed appassiona nel modo in cui non lo fà la regolare.Mi piacerebbe se possibile sapere da Borden quando ha scritto questa sceneggiatura.....I disegni di Majo non mi dispiacciono affatto,sicuramente di una qualità superiore ad altri che non menziono,onde non offendere nessuno......Mi riservo di dare le mie impressioni totali alla fine del percorso....

Quando vuoi che l'abbia scritta? Nel corso del 2016 e 2017, contemporaneamente a svariate altre, tra cui Nueces Valley, Manhattan, il Texone della Zuccheri, quello di Carnevale, i cartonati di Andreucci e Mastantuono, la misteriosa storia di De Angelis che leggerete a fine anno, Tex 70 di Ticci prossimo venturo (L'ultima vendetta), Tex 700 di Civitelli, le prime 80 pagine di Tex e i Tre Bill per Piccinelli, le prime 200 di Benevento e Bruzzo, Seijas e Mefisto dei Cestaro... e tantissime altre.

Qual è il tuo punto? Non che mi lamenti, una volta che ti  piace una mia storia (ma-ahi-ancora non l'hai finita...). Ma qual è?

Io ho letto trenta romanzi della Christie, cinquanta di Simenon, centocinquanta albi di Berardi.  Un quarto mi è sembrato fantastico, un quarto buono, un quarto così così e un quarto cattivo. E allora? Stimo questi autori per la loro riuscita creativa migliore, ma non mi è mai passato per la mente di sbeffeggiarli per la produzione peggiore. La riuscita di una storia deve molto al caso anche per i fenomeni di cui sopra.

Bhe non intendevo dire niente di che,ma I rangers di Finnegan mi riportano a letture più piacevoli,parlando anche della regolare,insomma mi sembrava che ci sono stagioni più prolifiche dal lato dei testi e indipendentemente dai disegni,....2016-2017??.....Sarei portato a pensare che c'era ancora qualche ottima storia della regolare in quel periodo,magari 2016,ma è solo un impressione ( sai che ho una testa strana in fatto di Tex ),la vedo sempre a modo mio ma tanto è!!...Purtroppo il tempo di lettura non è legato alla qualità della produzione,è un problema solo mio legato al poco dormire di giorno (lavoro di notte ),per cui nei ritagli possibili mi concedo alla mia lettura preferita,semprechè non sono dedito ai miei scarabocchi che ultimamente mi occupano di più.In ogni caso nel frattempo proseguo il Texone è confermo che la storia è coinvolgente,insomma al momento confermo ottima storia ......( aleggia nell'aria il diradarsi a tratti di Tex ),ma il contorno è fine alla storia per cui non mi lamenterò del solito citato non protagonismo di Tex a favore di altrui,no questa volta no.
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1946
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Lug 05, 2018 11:42 am

il totem misterioso ha scritto:

I disegni di Majo non mi hanno convinto, nel duello finale tra Tex e Tiger contro Jed e Taganas mi sembra di vedere sagomine di cartone senza espressione e forza dinamica.
Gli riconosco comunque delle grandi capacità, specie quando disegna le tavole del flashback dove mi è sembrato di capire dalla rece dell'admin si rifà ad un piccolo campionario di foto d'epoca.

mi riferivo a qualche vignetta in generale, Sandro Wink.
Comunque a proposito dell'articolo che ho scritto, vorrei far presente a qualche supercazzola presente nei forum che io certe cose le ho dette anche prima di fare il pezzo su BS... le ho dette ad esempio a Reggio, proprio ad un paio di amici coinvolti nella discussione su TWF di questi giorni. Quindi il supercazzola isolano prima di fare strane allusioni riguardo la mia compiacenza verso Boselli o prima di legarmi ai DNA di maghi, nani e saltimbanchi, farebbe bene ad informarsi, capisco che quando Google è in sciopero il tipo taccia, francamente ne ho le palle piene di pecorini e Ichnusa, humbucker e single coil, malto e doppio malto, ma se proprio deve farlo, venga a scriverlo qua.
PS. La critica motivata, anche se feroce, sull'essenza del Tex boselliano si può fare una e una volta sola, spaccare i coglioni alla gente ad ogni post è mortale. Che cazzo vede il bicchiere tutte le volte mezzo vuoto, il precettore?
Torna in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 52
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Lug 05, 2018 4:11 pm

Admin è superincazzato.......chi è che ti tedia con le sue affermazioni??....Orsù non essere sibillino e facce sapè il nocciolo della questione....magari c'è materiale da argomentare..... lol!
Torna in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Lug 05, 2018 4:27 pm

conosco bene l'admin, c'ero anch'io a Reggio quando si è messo a dare la sua veduta finale del Tex di Boselli, mai incazzato,anzi.
Chiese che cosa ne sarebbe stato del Tex senza Boselli considerando quello che la bottega della SBE offre al momento. Manfredi;?Recchioni? Faraci?
Torna in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Lug 05, 2018 4:49 pm

Admin ha scritto:
il totem misterioso ha scritto:

I disegni di Majo non mi hanno convinto, nel duello finale tra Tex e Tiger contro Jed e Taganas mi sembra di vedere sagomine di cartone senza espressione e forza dinamica.
Gli riconosco comunque delle grandi capacità, specie quando disegna le tavole del flashback dove mi è sembrato di capire dalla rece dell'admin si rifà ad un piccolo campionario di foto d'epoca.

francamente ne ho le palle piene di pecorini e Ichnusa, humbucker e single coil, malto e doppio malto, ma se proprio deve farlo, venga a scriverlo qua.  
per favore,togliti il vino Francesco......se mette piede qua te lo banno davanti a tutti, parola mia. Uno che non spreca una parola per il papagno continuando a far finta di cavalcare il Tex di Bonelli ,non merita il dovuto rispetto.
Una cosa.....io come penso molti non ricordavo il papagno ma mi chiedo quale fastidio possa aver dato quel termine anche se mai fosse apparso nel linguaggio d glb.
Come diceva Einstein "la mente dopo essersi aperta a nuove idee,non torna mai alle dimensioni originali". "Neanche il culo" gli rispose Eva Henger
Torna in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 52
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Lug 05, 2018 5:00 pm

azteco70 ha scritto:
conosco bene l'admin, c'ero anch'io a Reggio quando si è messo a dare la sua veduta finale del Tex di Boselli, mai incazzato,anzi.
Chiese che cosa ne sarebbe stato del Tex senza Boselli considerando quello che la bottega della SBE offre al momento. Manfredi;?Recchioni? Faraci?

Se è per questo personalmente non sono soddisfatto dalle ultime uscite di Ruju........anche!!
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1946
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Lug 06, 2018 9:02 am

beh, quella con Font non era male. Però si, c'è stata qualche storia recente dove Ruju l'ho visto un po' sottotono.
La Prova del Fuoco rimane per ora la cosa più bella dell'autore ... e, anche se subissata da critiche, io ho trovato gradevole quella del Maxi, Il ponte della battaglia, magari poco texiana ma coinvolgente.
Sono di gusti ambigui Laughing al tempo mi piacque un maxi di Faraci e Diso e pure quello sempre di Faraci con Repetto. Pensa che non ho trovato tutto questo disastro nemmeno quella di Boselli e Fernandez, massacrata da quest'ultimo. Ora diranno che sono compiacente con Boselli e dimenticano che a Patagonia e al Passato di Carson ho preferito altre cose, già prima che altri le togliessero dal podio.
Ad ogni modo, Tex vanta uno standard di qualità ottimale a livello di sceneggiature! Si accettano suggerimenti su chi potrebbe fare meglio di Boselli e Ruju.

Torna in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 52
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Lug 06, 2018 11:28 am

Al momento solo lo stesso Boselli, non c'è dubbio dovrà mettersi in testa di darci più sotto come al tempo di Nizzi con o senza critiche,...ma è solo un opinione.....
Torna in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Lug 06, 2018 5:41 pm

Admin ha scritto:
il totem misterioso ha scritto:

I disegni di Majo non mi hanno convinto, nel duello finale tra Tex e Tiger contro Jed e Taganas mi sembra di vedere sagomine di cartone senza espressione e forza dinamica.
Gli riconosco comunque delle grandi capacità, specie quando disegna le tavole del flashback dove mi è sembrato di capire dalla rece dell'admin si rifà ad un piccolo campionario di foto d'epoca.

mi riferivo a qualche vignetta in generale, Sandro Wink.
Comunque a proposito dell'articolo che ho scritto, vorrei far presente a qualche supercazzola presente nei forum che io certe cose le ho dette anche prima di fare il pezzo su BS... le ho dette ad esempio a Reggio, proprio ad un paio di amici coinvolti nella discussione su TWF di questi giorni. Quindi il supercazzola isolano prima di fare strane allusioni riguardo la mia compiacenza verso Boselli o prima di legarmi ai DNA di maghi, nani e saltimbanchi, farebbe bene ad informarsi, capisco che quando Google è in sciopero il tipo taccia, francamente ne ho le palle piene di pecorini e Ichnusa, humbucker e single coil, malto e doppio malto, ma se proprio deve farlo, venga a scriverlo qua.
PS. La critica motivata, anche se feroce, sull'essenza del Tex boselliano si può fare una e una volta sola, spaccare i coglioni alla gente ad ogni post è mortale. Che cazzo vede il bicchiere tutte le volte mezzo vuoto, il precettore?
vero, riletta la rece, pensavo fosse riferito al solo flashback.
per il resto,conosco quell'utente già da two e mi ha sempre dato l'impressione di uno arrabbiato, perennemente sopra le righe. Il classico sputasentenze da tastiera. Chi lo sa, forse è solo un gran messinscena Smile
Puro vangelo su quanto dici delle critiche ad uno sceneggiatore che tendenzialmente non piace, ok ci sta il commento negativo alle sue storie, ma la persecuzione sistematica con tanto di candele accese mi sa tanto di rito propiziatorio per mettere poi in primo piano certe tesi personali. Ha scritto che spera che il tempo gli dia ragione su Patagonia. Impeccabile presunzione
Torna in alto Andare in basso
azteco70
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 20.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Lug 07, 2018 7:15 am

Francè stavo proprio cercando la rece di Patagonia sulla vecchia pagina del sito ma non trovo più il link di quel vecchio baci e spari.........è un problema mio oppure l'avete segata?
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1946
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Lug 07, 2018 10:24 am

non è un problema al tuo pc, l'abbiamo tolta poiché veniva saccheggiata senza pietà e senza nemmeno le citazioni necessarie. Pensa che un tizio ha copiato ed incollato sulla sua bacheca FB (anzi non sua, ma una pagina dedicata a Tex) un pezzo sulle cronologie che mi era costato settimane di lavoro e alla fine quando gli hanno fatto i complimenti per l'articolo, lui ha pure detto GRAZIE Smile.
Chiedi, Marco, ti mando quello che vuoi per posta Wink
Torna in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 336
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Lug 07, 2018 5:50 pm

ho sfogliato ma non letto l'inedito.Bruno Ramella non è male mi aspettavo un disegno più sciacquetto e invece funziona, naturalmente sono legato al Proteus di Letteri ma Ramella ha fatto una buona figura a mio avviso
Per il Texone devo aspettare che il mio edicolante lo richieda, pare che i distributori ormai facciano come cavolo gli pare.
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1946
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Lug 08, 2018 6:35 am

The Colour ha scritto:
ho sfogliato ma non letto l'inedito.Bruno Ramella non è male mi aspettavo un disegno più sciacquetto e invece funziona, naturalmente sono legato al Proteus di Letteri ma Ramella ha fatto una buona figura a mio avviso
Per il Texone devo aspettare che il mio edicolante lo richieda, pare che i distributori ormai facciano come cavolo gli pare.
in effetti i distributori ormai è difficile capirli. Alla mia edicola sono arrivati un paio di Texoni, non ho fatto in tempo a prendere la mia copia e ho dovuto aspettare due giorni per averne un'altra. Claudio, l'edicolante, mi ha poi detto che lui i Texoni li ha sempre venduti e che è assurdo che decida il distributore sulle copie da consegnargli. Zagor non glielo portano più perchè non lo vende, ma il Texone lo ha sempre venduto bene... infatti a me sono 4-5 anni che tocca sempre aspettare la seconda ondata.

Sono contento per Ramella, certo dopo il tetro Ginosatis una ventata di aria fresca ci voleva proprio
Torna in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 52
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Lug 08, 2018 3:24 pm

Io il mio texone l'ho trovato in unica copia dopo che ho girato tre edicole,oddio non che ci è voluto molto,ma considerando una città come Torino dove una volta strabordavano dagli scaffali......

Conclusa la lettura del Texone,riconfermo l'ottima storia ,sarà anche perchè come dicevo giorni fà la regolare mi delude,con il marchio inconfondibile del'esame dei personaggi principali che alla fine della storia invertono il loro ruolo tra il bene e il male,insomma non tutto ciò che appare buono lo è,e non tutto ciò che è male lo è fino in fondo......,in tutto questo ,e per non spoilerare troppo,Tex mantiene la sua presenza e ne gestisce i destini....
Forse Tex e Boselli hanno trovato un compromesso per non pestarsi i piedi a vicenda......

Milton Faver assomiglia molto all'attore Lee Marvin ,ma mi posso sbagliare.....Smile
Torna in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Lug 08, 2018 7:01 pm

Pallino ha scritto:
Io il mio texone l'ho trovato in unica copia dopo che ho girato tre edicole,oddio non che ci è voluto molto,ma considerando una città come Torino dove una volta strabordavano dagli scaffali......

Conclusa la lettura del Texone,riconfermo l'ottima storia ,sarà anche perchè come dicevo giorni fà la regolare mi delude,con il marchio inconfondibile del'esame dei personaggi principali che alla fine della storia invertono il loro ruolo tra il bene e il male,insomma non tutto ciò che appare buono lo è,e non tutto ciò che è male lo è fino in fondo......,in tutto questo ,e per non spoilerare troppo,Tex mantiene la sua presenza e ne gestisce i destini....
Forse Tex e Boselli hanno trovato un compromesso per non pestarsi i piedi a vicenda......

Milton Faver assomiglia molto all'attore Lee Marvin ,ma mi posso sbagliare.....Smile


No, è James Coburn.
Torna in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 52
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Lug 09, 2018 10:41 am

borden2 ha scritto:
Pallino ha scritto:
Io il mio texone l'ho trovato in unica copia dopo che ho girato tre edicole,oddio non che ci è voluto molto,ma considerando una città come Torino dove una volta strabordavano dagli scaffali......

Conclusa la lettura del Texone,riconfermo l'ottima storia ,sarà anche perchè come dicevo giorni fà la regolare mi delude,con il marchio inconfondibile del'esame dei personaggi principali che alla fine della storia invertono il loro ruolo tra il bene e il male,insomma non tutto ciò che appare buono lo è,e non tutto ciò che è male lo è fino in fondo......,in tutto questo ,e per non spoilerare troppo,Tex mantiene la sua presenza e ne gestisce i destini....
Forse Tex e Boselli hanno trovato un compromesso per non pestarsi i piedi a vicenda......

Milton Faver assomiglia molto all'attore Lee Marvin ,ma mi posso sbagliare.....Smile


No, è James Coburn.

Azz....vero......in ogni caso,idea di Majo o tua??....E c'è un particolare motivo??
Torna in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Lug 09, 2018 1:22 pm

Pallino ha scritto:
borden2 ha scritto:
Pallino ha scritto:
Io il mio texone l'ho trovato in unica copia dopo che ho girato tre edicole,oddio non che ci è voluto molto,ma considerando una città come Torino dove una volta strabordavano dagli scaffali......

Conclusa la lettura del Texone,riconfermo l'ottima storia ,sarà anche perchè come dicevo giorni fà la regolare mi delude,con il marchio inconfondibile del'esame dei personaggi principali che alla fine della storia invertono il loro ruolo tra il bene e il male,insomma non tutto ciò che appare buono lo è,e non tutto ciò che è male lo è fino in fondo......,in tutto questo ,e per non spoilerare troppo,Tex mantiene la sua presenza e ne gestisce i destini....
Forse Tex e Boselli hanno trovato un compromesso per non pestarsi i piedi a vicenda......

Milton Faver assomiglia molto all'attore Lee Marvin ,ma mi posso sbagliare.....Smile


No, è James Coburn.

Azz....vero......in ogni caso,idea di Majo o tua??....E c'è un particolare motivo??

Idea di Majo.
Torna in alto Andare in basso
Lehane
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Lug 12, 2018 5:46 pm

mi sono letto l'inedito con Proteus, per ora buona storia e un disegno passabile e senza troppe pretese.
Domani passo all'attacco del Texone di cui mi piacciono i disegni ma non il Tex sulla copertina
Torna in alto Andare in basso
Lehane
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Lug 12, 2018 5:53 pm

Pallino ha scritto:
borden2 ha scritto:
Pallino ha scritto:
Io il mio texone l'ho trovato in unica copia dopo che ho girato tre edicole,oddio non che ci è voluto molto,ma considerando una città come Torino dove una volta strabordavano dagli scaffali......

Conclusa la lettura del Texone,riconfermo l'ottima storia ,sarà anche perchè come dicevo giorni fà la regolare mi delude,con il marchio inconfondibile del'esame dei personaggi principali che alla fine della storia invertono il loro ruolo tra il bene e il male,insomma non tutto ciò che appare buono lo è,e non tutto ciò che è male lo è fino in fondo......,in tutto questo ,e per non spoilerare troppo,Tex mantiene la sua presenza e ne gestisce i destini....
Forse Tex e Boselli hanno trovato un compromesso per non pestarsi i piedi a vicenda......

Milton Faver assomiglia molto all'attore Lee Marvin ,ma mi posso sbagliare.....Smile


No, è James Coburn.

Azz....vero......in ogni caso,idea di Majo o tua??....E c'è un particolare motivo??
non credo esistano motivi particolari quando un disegnatore ripercorre graficamente le fattezze di un attore. Blasco ne era un interprete assiduo, anche Galep si è detto rifarsi agli inizi a Gary Cooper e Seijas usò la faccia di Spillane quando realizzò il villain su la prova del fuoco. Rifarsi ad un attore è come avere una guida sicura
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1946
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Lug 13, 2018 6:31 am



Una rarissima immagine di Pietro Gamba. L'ho trovata in una vecchia cartella del pc e si tratta di una foto che gli feci 25 anni fa nello studio che divideva col cugino Francesco a Barbaiana (MI).
Come tutti sanno, Pietro aiuto per un breve periodo Galep inchiostrandogli le matite. Il suo passaggio più celebre è certamente quello di Doña Manuela Guzman.
Torna in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1946
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Lug 15, 2018 6:53 pm

Il Texiani in libera uscita n. 12 è on line, scaricabile in pochi secondi come sempre.
In una maniera o nell'altra, spannate i vetri e buona lettura
Torna in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Torna in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Torna in alto 
Pagina 19 di 21Vai alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Vai verso: