IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi
 

 Stime e dintorni....

Andare in basso 
AutoreMessaggio
sergio comis
insinuatore
sergio comis

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 07.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptySab Mag 07, 2011 11:12 am

volevo approfondire attraverso questa discussione che ho chiamato Tex stime e dintorni... la notevole discrepanza dei vari prezziari sugli albi di Tex di un certo valore.

Mi è capitata di recente tra le mani ad esempio la GUIDA TESAURO in cui l'apprezzamento di un 14 NON CENSURATO viene quantificato in 400-700 euro. Posso permettermi di trasecolare oppure dopo anni che colleziono fumetti mi son perso qualcosa per strada?
il 14 non avrebbe almeno il doppio dell'apprezzamento?

dalla stessa guida come può essere un 69 da 40 a 70 euro e un 56 da 100 a 150?
Senza parlare dei rari 1-29 come il n.1 stimato da 2000 a 8000, non vi sembra eccessivamente larga la differenza di due volumi -forse che lo stato conservativo è così "opposite"
saluti Sergio
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptySab Mag 07, 2011 12:49 pm

sergio comis ha scritto:
volevo approfondire attraverso questa discussione che ho chiamato Tex stime e dintorni... la notevole discrepanza dei vari prezziari sugli albi di Tex di un certo valore.

Mi è capitata di recente tra le mani ad esempio la GUIDA TESAURO in cui l'apprezzamento di un 14 NON CENSURATO viene quantificato in 400-700 euro. Posso permettermi di trasecolare oppure dopo anni che colleziono fumetti mi son perso qualcosa per strada?
il 14 non avrebbe almeno il doppio dell'apprezzamento?

dalla stessa guida come può essere un 69 da 40 a 70 euro e un 56 da 100 a 150?
Senza parlare dei rari 1-29 come il n.1 stimato da 2000 a 8000, non vi sembra eccessivamente larga la differenza di due volumi -forse che lo stato conservativo è così "opposite"
saluti Sergio

Dici bene..."la notevole discrepanza..." ognuno in effetti mette i propri prezzi a seconda dello stato d'uso e spesso si hanno delle discrepanze... ma non sapevo che la guida Tesauro quotasse il 14NC 400/700 euro e considerasse il 69 un albo da 40/70 euro. Sono quotazioni "fuori".
No ho la guida sottomano, sei sicuro di aver letto bene tra le colonne del prezziario? mi risulta che ci abbiano collaborato degli esperti del settore.
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
sergio comis
insinuatore
sergio comis

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 07.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptyMer Mag 11, 2011 8:22 am

si certo,il 14 è segnato 700 e 400 dove 700 sta per prezzo al fumetto nel miglior stato.
io so di stime che raggiungono 2000 euro e oltre del 14.
saluti.

... e la Guida ha meno di un anno
Torna in alto Andare in basso
Lucatortuga
ficcanaso


Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 11.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: ci sono 14 e 14...   Stime e dintorni.... EmptyMer Mag 11, 2011 12:01 pm

Ciao a tutti, mi sono appena registrato.
Secondo me bisogna ragionare a pari bellezza del pezzo anche su altezza e soprattutto apertura o no dell'albo. Come è abbastanza noto, il 14nc ha quella prerogativa di "spaccarsi" all'apertura lungo la piega. Comunque anche io concordo che le stime tesauro con corrispondono agli scambi odierni di un fumetto in stato "da edicola" ma sono pari anche ad 1/3 di quelle reali.
Torna in alto Andare in basso
lupo
comunque prevenuto
comunque prevenuto
lupo

Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 05.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptyMer Mag 11, 2011 1:24 pm

Lucatortuga ha scritto:
Ciao a tutti, mi sono appena registrato.
Secondo me bisogna ragionare a pari bellezza del pezzo anche su altezza e soprattutto apertura o no dell'albo. Come è abbastanza noto, il 14nc ha quella prerogativa di "spaccarsi" all'apertura lungo la piega. Comunque anche io concordo che le stime tesauro con corrispondono agli scambi odierni di un fumetto in stato "da edicola" ma sono pari anche ad 1/3 di quelle reali.
sai che non sapevo del 14 con la prerogativa a spaccarsi lungo la piega?
cioè tu dici che solo il 14 ha questa prerogativa oppure anche altri numeri l'hanno?
Torna in alto Andare in basso
Lucatortuga
ficcanaso


Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 11.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptyMer Mag 11, 2011 1:30 pm

Si, sembra sia una prerogativa del 14, almeno a me è capitato di vederla su alcuni esemplari (mio compreso) e su altri numeri no.
Torna in alto Andare in basso
Maurizio Barozzi
ficcanaso


Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.05.11
Località : Roma

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: il famoso PREZZARIO   Stime e dintorni.... EmptyMer Mag 11, 2011 1:37 pm

Ogni Prezzario deve essere preso con disincanto e in senso molto generale.
Per averne un idea basta osservare quanto accade in ebay, dove girano spesso cifre folli e dove, a volte e a secondo dei periodi e degli acquirenti, albi dello stesso genere, vengono venduti a prezzi notevolmente divergenti.
Per fare un esempio, so di un amatore che in ebay tempo addietro si è assicurato tutta la ristampa anastatica (a mio parere per altro alquanto brutta) della Prima serie gigante 1/29, ad una media di 5 euro ad albo. Viceversa, un mio amico, che recentemente voleva acquistare il solo Nro 1 Notte tragica, anastatico, dopo essere arrivato ad offrire 75 euro si è dovuto fermare perché altri offrivano ancora di più.
Stessa cosa si ripete per gli originali, avendosi oltretutto, il problema di non poter controllare di persona gli albi che sono stati messi in asta.
Nelle fumetterie, salvo eccezioni, i prezzi li fanno i venditori e spesso non si capisce in base a cosa li hanno elaborati. Classico è il caso di molti venditori ai quali chiedi certe stime e ti rispondono con cifre esagerate quando hanno in vendita quegli albi, ed invece sono molto più “alla mano” e abbordabili, quando devono parlare di albi che in quel momento non hanno. Noto è poi il caso che si verifica quando si prova a rivendere ad una fumetteria qualche collezione: questa improvvisamente, sembra non avere più alcun valore.
Ovviamente certi albi, importanti e rari, quindi di valore, non seguono sempre queste tendenze, ma in genere è così che vanno le cose. Si tengo poi presente, a scusante di certi venditori esosi, che ci sono persone ricchissime e appassionate di fumetti, disposte ad offrire cifre pazzesche per un numero raro o in condizioni nuovissime, quindi anche questa “influenza” indiretta pesa nel mercato.
A mio modo di vedere un prezzario dovrebbe indicare, di ciascun albo o serie di numeri, la loro presunta rarità, l’eventuale presenza di numeri chiave e gli eventuali difetti o caratteristiche particolari, e quindi ipotizzare una forbice di prezzo, tra un minimo e un massimo, molto elastica e con riferimento almeno ai tre classici stati di conservazione “buono” (termine edulcorato dato dai venditori per non dire “pessimo”), “ottimo” e “da edicola”.
Torna in alto Andare in basso
Lucatortuga
ficcanaso


Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 11.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptyMer Mag 11, 2011 1:51 pm

Maurizio Barozzi ha scritto:
Ogni Prezzario deve essere preso con disincanto e in senso molto generale.
Per averne un idea basta osservare quanto accade in ebay, dove girano spesso cifre folli e dove, a volte e a secondo dei periodi e degli acquirenti, albi dello stesso genere, vengono venduti a prezzi notevolmente divergenti.
Per fare un esempio, so di un amatore che in ebay tempo addietro si è assicurato tutta la ristampa anastatica (a mio parere per altro alquanto brutta) della Prima serie gigante 1/29, ad una media di 5 euro ad albo. Viceversa, un mio amico, che recentemente voleva acquistare il solo Nro 1 Notte tragica, anastatico, dopo essere arrivato ad offrire 75 euro si è dovuto fermare perché altri offrivano ancora di più.
Stessa cosa si ripete per gli originali, avendosi oltretutto, il problema di non poter controllare di persona gli albi che sono stati messi in asta.
Nelle fumetterie, salvo eccezioni, i prezzi li fanno i venditori e spesso non si capisce in base a cosa li hanno elaborati. Classico è il caso di molti venditori ai quali chiedi certe stime e ti rispondono con cifre esagerate quando hanno in vendita quegli albi, ed invece sono molto più “alla mano” e abbordabili, quando devono parlare di albi che in quel momento non hanno. Noto è poi il caso che si verifica quando si prova a rivendere ad una fumetteria qualche collezione: questa improvvisamente, sembra non avere più alcun valore.
Ovviamente certi albi, importanti e rari, quindi di valore, non seguono sempre queste tendenze, ma in genere è così che vanno le cose. Si tengo poi presente, a scusante di certi venditori esosi, che ci sono persone ricchissime e appassionate di fumetti, disposte ad offrire cifre pazzesche per un numero raro o in condizioni nuovissime, quindi anche questa “influenza” indiretta pesa nel mercato.
A mio modo di vedere un prezzario dovrebbe indicare, di ciascun albo o serie di numeri, la loro presunta rarità, l’eventuale presenza di numeri chiave e gli eventuali difetti o caratteristiche particolari, e quindi ipotizzare una forbice di prezzo, tra un minimo e un massimo, molto elastica e con riferimento almeno ai tre classici stati di conservazione “buono” (termine edulcorato dato dai venditori per non dire “pessimo”), “ottimo” e “da edicola”.

Sono pienamente d'accordo per la tua analisi sulle divergenze di valutazione fatta dallo stesso commerciante se è in possesso o no di quell'albo. Io con uno per smentirlo, una volta l'ho anche registrato e poi quando finalmente aveva quell'albo me lo ha proposto a più del doppio.
Poi per il discorso valutazione ... quando ti dicono "buono stato" è già oro se ha tutte le pagine. Per il 99% dei commercianti l'ottimo equivale al metro di valutazione di "buono" di noi collezionisti.
Torna in alto Andare in basso
sergio comis
insinuatore
sergio comis

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 07.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptyMer Mag 11, 2011 6:13 pm

sul Buono trasformato in Ottimo sono d'accordo, come d'accordo sono con Maurizio in linea di massima anche se ci sono venditori e venditori, però per giustificare le cifre del 14 nc segnalate dalla Guida Tesauro bisogna lavorare di fantasia.voglio dire ..magari fosse come dice la guida, avremmo tutti una bella non censurata di Tex Laughing .
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptyGio Mag 12, 2011 7:38 am

sergio comis ha scritto:
sul Buono trasformato in Ottimo sono d'accordo, come d'accordo sono con Maurizio in linea di massima anche se ci sono venditori e venditori, però per giustificare le cifre del 14 nc segnalate dalla Guida Tesauro bisogna lavorare di fantasia.voglio dire ..magari fosse come dice la guida, avremmo tutti una bella non censurata di Tex Laughing .

A questo punto debbo andare a ritrovare la guida che ho acquistato non più di sei mesi fa ma che al momento non ho sotto mano.
Ripeto, mi sembra al quanto strano che esperti del settore, alcuni dei quali sono miei amici, abbiamo fatto stime del genere. Mi colpisce 40.70 euro per un 69 e 150 per un 56, più che altro
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: La guida Tesauro   Stime e dintorni.... EmptyGio Mag 12, 2011 5:41 pm

Finlmente ho rinvenuto la Guida Tesauro.
Dunque, un errore che ho sicuramente riscontrato è nel capitolo dedicato alle edicole: vi sono una serie di fotografie che mostrano vecchie edicole del passato e ce n'è una in particolare che proprio io ho proposto come gioco (indovinarne la data attraverso i materiale esposto) che è erroneamente indicata come "Un' edicola degli anni quaranta", se non ricordo male è invece del 1951.
Riguardo ai Tex debbo dire che mi hanno colpito effettivamente alcune cose
1) 4000 euro per un 1 NC NBA che ci potrebbe anche stare, se non che alla voce 11 Il Segno Indiano troviamo 2500 - 1800 ma Ragazzo nel Far West in quarta di copertina.
2) 1800 - 1200 per il 4 NC. Anche qui potrebbe andar bene la quotazione, ma considerando il 4 uno dei NC più facili da reperire mi sembra inappropiato quel 1000 - 800 per 8, 9 e 10 con testatine datate.
3) 1000 - 800 per il 13 NC è assolutamente "fuori": non esiste chi ti da il pezzo chiave della serie a quelle cifre. L'ultimo +CheOttimo che ho visionato era prezzato 1800 e li valeva tutti. Credo che il prezzo indicato dalla Guida Tesauro qui sia inesatto, anche se ognuno fa i prezziari come crede. Di sicuro la rarità non la fa la tabella dei prezzi di questa o quella pubblicazione!

In effetti il 14 è sottostimato parecchio. Come è sottostimata la striscia n 1 della prima serie (1000 - 800): se il primo prezzo indica l'"edicola" è troppo basso.
Anche nelle raccolte della Bianca mi sembra che avere la 1 a tremila e la 4 e la 28 rispettivamente a 2000 e 900 sia davvero fuori luogo.
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
sergio comis
insinuatore
sergio comis

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 07.05.11

Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... EmptySab Mag 14, 2011 2:56 pm

Admin ha scritto:
Finlmente ho rinvenuto la Guida Tesauro.
Dunque, un errore che ho sicuramente riscontrato è nel capitolo dedicato alle edicole: vi sono una serie di fotografie che mostrano vecchie edicole del passato e ce n'è una in particolare che proprio io ho proposto come gioco (indovinarne la data attraverso i materiale esposto) che è erroneamente indicata come "Un' edicola degli anni quaranta", se non ricordo male è invece del 1951.
Riguardo ai Tex debbo dire che mi hanno colpito effettivamente alcune cose
1) 4000 euro per un 1 NC NBA che ci potrebbe anche stare, se non che alla voce 11 Il Segno Indiano troviamo 2500 - 1800 ma Ragazzo nel Far West in quarta di copertina.
2) 1800 - 1200 per il 4 NC. Anche qui potrebbe andar bene la quotazione, ma considerando il 4 uno dei NC più facili da reperire mi sembra inappropiato quel 1000 - 800 per 8, 9 e 10 con testatine datate.
3) 1000 - 800 per il 13 NC è assolutamente "fuori": non esiste chi ti da il pezzo chiave della serie a quelle cifre. L'ultimo +CheOttimo che ho visionato era prezzato 1800 e li valeva tutti. Credo che il prezzo indicato dalla Guida Tesauro qui sia inesatto, anche se ognuno fa i prezziari come crede. Di sicuro la rarità non la fa la tabella dei prezzi di questa o quella pubblicazione!

In effetti il 14 è sottostimato parecchio. Come è sottostimata la striscia n 1 della prima serie (1000 - 800): se il primo prezzo indica l'"edicola" è troppo basso.
Anche nelle raccolte della Bianca mi sembra che avere la 1 a tremila e la 4 e la 28 rispettivamente a 2000 e 900 sia davvero fuori luogo.

quoto admin
ed aggiungo che l'elenco delle superstime e sottostime è mooolto lungo. Ma visto che è stato aperto un tread apposito credo che sia opportumo proseguire li la discussione.
Interessanti anche i due tread tematici con le guide Cecchini e Taormina
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Stime e dintorni.... Empty
MessaggioTitolo: Re: Stime e dintorni....   Stime e dintorni.... Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Stime e dintorni....
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Collezionismo :: Quanto vale?-
Vai verso: