IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi
 

 MESCALERO

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 16 ... 29, 30, 31 ... 35 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Pallino

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 53
Località : Torino

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyMer Mag 11, 2016 2:43 pm

admin ha scritto:
Sarò fissato, ma secondo me un Tex stile "Dramma al Circo", "La Rivolta", "Condor Pass", "Fuorilegge"... così, con quei colori sgargianti, venderebbe anche di più

E chi se le scorda quelle copertine.....molto personali e indimenticabili......quando le rivedo la gioia e la voglia di rileggerne ancora le storie è incontenibile,...la stessa che mi spalancava gli occhi quando da ragazzo andavo tra bancarelle a ricercare gli albi di Tex arretrati....un emozione che come allora non è che mi acchiappa oggi che vado in edicola....
Torna in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Ulzana

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 27.07.13

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyGio Mag 12, 2016 12:01 pm

anche a me Tarquinio non va tanto, gli preferisco Polese è più dinamico... ma di D'Antonio che si può dire? Penso che difficilmente nel panorama fumettistico italiano ci sia e ci sia mai stato un autore completo come lui. Immenso sceneggiatore e disegnatore eccelso. Guarda che bella questa illustrazione per il libro di Jules Verne 20.000 Leghe sotto i mari:

MESCALERO - Pagina 30 Cattur14


Ah, ho recuperato in PDF anche Bella & Bronco. So che è una serie che non ha avuto successo ma chi se ne frega. E' targata D'Antonio. Laughing
Torna in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Ulzana

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 27.07.13

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyGio Mag 12, 2016 12:04 pm

Pallino ha scritto:
admin ha scritto:
Sarò fissato, ma secondo me un Tex stile "Dramma al Circo", "La Rivolta", "Condor Pass", "Fuorilegge"... così, con quei colori sgargianti, venderebbe anche di più

E chi se le scorda quelle copertine.....molto personali e indimenticabili......quando le rivedo la gioia e la voglia di rileggerne ancora le storie è incontenibile,...la stessa che mi spalancava gli occhi quando da ragazzo andavo tra bancarelle a ricercare gli albi di Tex arretrati....un emozione che come allora non è che mi acchiappa oggi che vado in edicola....

in effetti è verissima questa cosa. Non voglio sminuire Villa, ma quando andavo anch'io per le bancarelle di fumetti ricordo che quelle copertine galleppiniane erano un vero e proprio richiamo per il lettore. Sono sicuro che molti sono diventati texiani ammirando quelle cover che cita Pallino... anche Squali direi che è un bel vedere. Avevano un grande impatto, diciamocelo.
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyGio Mag 12, 2016 12:16 pm

ehm... a proposito di Tarquinio,(affettuose critiche) qui avevo chiesto a Sergio se poteva trovare qualche disegnatore che lo "limitasse" nella SDW....
MESCALERO - Pagina 30 P1180010
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyGio Mag 12, 2016 12:34 pm

E dato che ci siamo, qui avevo chiesto conto al Sergione dei testi di "Caccia all'Uomo"
Cool .
Parecchio tempo dopo scoprii, attraverso il cod. fiscale su un Orient Express, che lui era Nolitta. Quando glielo scrissi su una mia solita lettera, lui rispose e mi disse che solo gli addetti ai lavori sapevano di quel segreto.
Manca tanto il Sergione, uomo "affettuoso" ma anche rigoroso; volte incuteva un po' di timore. Incontrato 3 volte: l'ultima fu un disastro Rolling Eyes
MESCALERO - Pagina 30 P1180013
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
The Colour

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyGio Mag 12, 2016 2:59 pm

grandi chicche Francè pirat

Finito di leggere Lunga lancia ora.

gran bella storia, con un secondo albo in crescendo. Era da un po' di tempo che non provavo emozioni texiane del genere anche se credo che ciò è dovuto ai disegni di Ticci sempre spettacolari. Ticci è capace di rendere la lettura più leggera ma al tempo stesso di segnarti l'anima in modo incancellabile. Tuttavia, in questo caso è ad alti livelli il binomio con Ruju che amio avviso sforna una delle sue migliori storie di Tex da sempre.

Una storia autenticamente Texiana che solo i palati fini possono comprendere Wink

Stona la copertina di Villa, ahimè. Ma Villa ultimamente sta stonando parecchio. Che gli succede?????? Suspect Suspect Suspect non ha più voglia?
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyGio Mag 12, 2016 6:35 pm

infatti la storia è bella!
Un pezzo del primo albo mi aveva lasciato interdetto, tanto da convincermi che Ruju non ce l'avrebbe fatta a recuperare tutto nella seconda parte della storia.
E invece, nonostante parecchia gente mi avesse detto che la storia era solo una buona storia, ecco la sorpresa! ho letto poco fa albo 2: Veramente un ottimo racconto che, a mio parere, scavalca molte ultime cose fatte da Ruju su Tex. Ricordo quella del Frate o Makua, che trovo di molto inferiori a questa.

Tra l'altro sono stato messo in allarme dal tam-tam internettiano che segnalava Ticci all'improvviso crollo artistico.

affraid boh, se lasciamo da parte qualche incertezza SPIEGABILISSIMA CON L'ETA DELL'AUTORE, ho trovato nel mio disegnatore preferito più energia che mai. Ruju ringrazia Wink
Avanti così amico mio, che a 100 anni starai ancora lì a dar polvere ai vari Font & C.

Insomma, SUBLIME TICCI!!! che sono sicuro avrà fatto strabuzzare gli occhi anche a Villa, Civitelli, Venturi...

ps mi si fa notare il lettering di Monica H. in alcuni punti rifatto da Marina S.
Ho indagato; vero, ma forse sono stati cambiati alcuni dialoghi dopo la consegna delle tavole.
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Ulzana

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 27.07.13

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 13, 2016 8:39 am

straordinario Ticci. Non ne sbagli una e non vedo "cali". Sinceramente non ne vedo disegnassero tutti come lui a settant'anni, magari!

France' il tuo post sopra mi ha incuriosito. Doveva essere bello scrivere a Sergio e vedere che lui rispondeva, seppur in ritardo, ma rispondeva... creava davvero un rapporto tra lettore ed editore.

Sono curioso di sapere perché il vostro terzo incontro, se puoi dirlo naturalmente, fu un "disastro" e, le altre due volte che l'hai incontrato per quali occasioni fumettistiche si è trattato.
Torna in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Pallino

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 53
Località : Torino

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 13, 2016 5:50 pm

admin ha scritto:
Manca tanto il Sergione, uomo "affettuoso" ma anche rigoroso; volte incuteva un po' di timore. Incontrato 3 volte: l'ultima fu un disastro Rolling Eyes


Che roba ragazzi questi testiepistolari da te pubblicati Francesco sono delle vere chicche,...roba che ai giorni nostri non penso ci siano più....certo è che Sergio innanzitutto era lui il primo "pasionario" del fumetto...e da tale la sua disponibilità nell'intrattenere rapporti postali è solo da ammirare..... cheers
Torna in alto Andare in basso
mister-no
insinuatore
mister-no

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 23.05.11

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyDom Mag 15, 2016 5:00 pm

Admin ha scritto:
infatti la storia è bella!
Un pezzo del primo albo mi aveva lasciato interdetto, tanto da convincermi che Ruju non ce l'avrebbe fatta a recuperare tutto nella seconda parte della storia.
E invece, nonostante parecchia gente mi avesse detto che la storia era solo una buona storia, ecco la sorpresa! ho letto poco fa albo 2: Veramente un ottimo racconto che, a mio parere, scavalca molte ultime cose fatte da Ruju su Tex. Ricordo quella del Frate o Makua, che trovo di molto inferiori a questa.

Tra l'altro sono stato messo in allarme dal tam-tam internettiano che segnalava Ticci all'improvviso crollo artistico.

affraid  boh, se lasciamo da parte qualche incertezza SPIEGABILISSIMA CON L'ETA DELL'AUTORE, ho trovato nel mio disegnatore preferito più energia che mai. Ruju ringrazia  Wink
Avanti così amico mio, che a 100 anni starai ancora lì a dar polvere ai vari Font & C.

Insomma, SUBLIME TICCI!!! che sono sicuro avrà fatto strabuzzare gli occhi anche a Villa, Civitelli, Venturi...

ps mi si fa notare il lettering di Monica H. in alcuni punti rifatto da Marina S.
Ho indagato; vero, ma forse sono stati cambiati alcuni dialoghi dopo la consegna delle tavole.
la penso esattamente così e sparo nelle palle a chiunque non distingue un calo con una naturale evoluzione.
Twisted Evil Piena intesa tra il Tex delle brumose foreste del Nord e il grande Ticci. Sono visioni che imprimono valori altissimi ai lettori di Tex quelle dell'autore.
Meglio non scambiare leggere pennellate con svarioni, quelli non sono svarioni, ma semplicemente intenzioni ben precise di chi disegna.
ecchediamine



Torna in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Pallino

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 53
Località : Torino

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyLun Mag 16, 2016 6:38 pm

Stavo leggendo "Lunga lancia"...oltre che una storia coinvolgente ( sarà per i disegni??)...devo dire che la narrazione in se stessa è fluida e ben articolata.Bravo Ruju e sopratutto grandissimo Ticci,...altro che calo.......^_^
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyMar Mag 17, 2016 10:11 am

Ulzana ha scritto:



France' il tuo post sopra mi ha incuriosito. Doveva essere bello scrivere a Sergio e vedere che lui rispondeva, seppur in ritardo, ma rispondeva... creava davvero un rapporto tra lettore ed editore.

Sono curioso di sapere perché il vostro terzo incontro, se puoi dirlo naturalmente, fu un "disastro" e, le altre due volte che l'hai incontrato per quali occasioni fumettistiche si è trattato.

Cominciai a scrivere a Sergio mi pare verso la fine del 1973. A febbraio avevo avuto un brutto incidente stradale ed ero ricoverato in ospedale; mi ricordo che usciva Kento non Perdona, che acquistai in corsia. Quando uscii, passai l'estate con le mitiche storie di Zagor (Hammad etc..) e Tex (Odio senza fine). Entusiasmato, scrissi a Sergio dicendogli dell'incidente e della mia passione per Tex e Zagor chiedendogli, qualche lettera dopo, se poteva farmi dedicare da Galep una copertina di Tex di cui avevo fatto un penoso bozzetto a penna (Fantasmi del Deserto).
Sergio mi ha sempre risposto, fino agli inizi degli anni '90, quando smisi di scrivergli. Mi arrivarono le sue lettere anche in caserma, a Legnano, e siccome ero praticamente vicino a Milano, di tanto in tanto passavo davanti alla casa editrice in via Buonarroti senza mai avere il coraggio di spingere il pulsante del citofono.
Lo conobbi nel 1981, alla mostra di fumetto che si teneva a Palazzo Braschi (Phantasmagorie) dove c'erano Letteri, Galleppini, Milazzo, D'Antonio, Diso, Polese, Toppi e molti altri artisti di grido, mi pare anche Pratt. Poi lo incontrai di nuovo all'Università, nel 1983 (?), dove tenne un bellissimo convegno in una affollata aula magna; lì feci parte, assieme all'amico R. Vallasciani, del gruppetto dopo-convegno, in cui c'era anche Galep.
Nell'inverno del 1994, passai in redazione a Milano per l'autorizzazione di un mio libro, ma parlai solo con la sua segretaria: non volevo fargli sapere che ero quello che gli scriveva tutte quelle lettere. Poi, alla presentazione di quel libro (Expocartoon 1994), lo incontrai di nuovo... ma era "rabbuiato". Fece sfilare dal capannello composto da lui, Diso, Polese e Canzio proprio Canzio il quale ci "cazziò" per quello che avevamo scritto nel volume. Mi ricordo di Polese, che nel frattempo sfogliava il libro con una non bella espressione. La cosa mi chiarì tutto, dal momento che io Polese lo conoscevo (era di Ostia, e i suoi figli erano miei amici; non più tardi di 6-7 anni fa suonavo anche nel locale del figlio).
Comunque, fino a quell'episodio, Sergio mi ha sempre risposto. Non solo, nelle sue lettere c'era puntualmente l'invito a tenerlo informato di cosa avevo gradito e di cosa non avevo gradito delle proposte della Casa Editrice. Diventammo allora una specie di Club Bonelli, assieme a qualche amico, e gli mandavamo resoconti più o meno trimestrali. Boh, sarà presunzione, ma quell'uomo non solo ci rispondeva ma ci ascoltava... ricordo, ad esempio, quando gli chiedemmo di ritornare alla vecchia retro-copertina con l'anteprima delle vignette e lui lo fece. Ma anche altro...

ps. Sergio su Tex non mi è mai piaciuto, ma su Zagor, in particolare, e su M.No ha dimostrato di essere uno dei più grandi scrittori del fumetto italiano... Se penso che con lui sono nate le zagoriane "La Marcia della Disperazione", "Hammad l'Egiziano", "Odissea Americana", "Zagor vs V." "Follia Omicida" mi vengono i brividi. Dico solo che, io texiano, in quel '73 aspettavo più Bandiera Nera che Una Campana per Lucero... un po' quello che accadde quando uscì KP con I Gentiluomini, Colpo Grosso a SF, Chemako etc etc...
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Ulzana

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 27.07.13

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyMar Mag 17, 2016 11:06 am

eh France' quel fatto di non bussare al citofono... mi hai fatto ricordare quando io, alcuni anni fa mi trovai a Milano per cercare un lavoro. Non era un bel periodo quello, mi sentivo il classico emigrante che parte, lascia la famiglia eccetera... arrivai un giorno vicino alla redazione in via Buonarroti e non bussai. Ricordo che era l'ora di pranzo. Non lo feci per timore di disturbare. Ero consapevole che si trattava di un'occasione forse unica per incontrarlo ma tentennai. Troppo. Alle volte ci vuole più sfacciatagine nella vita. Sta di fatto che io mi trovai a maggio del 2011 a Milano e, alcuni mesi dopo, Sergio morì...

Parlando di Nolitta io invece adoro le storie che ha scritto per Tex anche se quel Tex sembra (e forse lo è) non essere Tex ma El Muerto è talmente un classico che lo rileggo spesso. Ricordo che Il Solitario del West e i due albi seguenti furono i primi albi inediti che mio padre acquistò in una bancarella quando avevo sette-otto anni. Intanto leggevo Blek e Miki. Poi in seguito in edicola iniziai a comprare i Tutto Tex da Giubbe Rosse in poi... credo fosse il '91... ma Il Solitario del West fu il PRIMO Tex che vidi, annusai, lessi e non sapevo nemmeno che fosse di Nolitta! Lo scoprii nella posta di Tutto Zagor numero 1 che era il suo nome d'arte, il suo "segreto di pulcinella".

Mi mancano tanto le chiacchierate di Sergio. Era un profondo conoscitore del cinema, dei libri e di tanti argomenti, era piacevole ascoltarlo più che leggerlo. Questa era l'impressione che mi davano le sue rubriche di Posta. Ricordo da bambino quanto mi incazzai con un lettore che l'offese scrivendogli "in attesa di leggere le tue corbellerie"... o una cosa del genere... comunque Sergio rispose con gran classe a quel pirla. Ma convengo che dove ha dato il meglio di sé è su Zagor e Mister No. Non gli saremo mai abbastanza grati per quanto ha fatto e per le emozioni che ci ha regalato. Odissea Americana e chi se la scorda!
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyMar Mag 17, 2016 1:01 pm

Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
The Colour

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyMar Mag 17, 2016 4:36 pm

affraid ma per carità, quello parla a posteriori quando non può ricevere risposte da persone che ormai non ci sono più

cancelled MESCALERO - Pagina 30 856234906
Torna in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Ulzana

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 27.07.13

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyMar Mag 17, 2016 4:41 pm

letto... non c'avevo un cazzo da fa' Laughing

L'articolo di Pennacchioli affronta tanti, troppi argomenti, per un post breve come il mio. Naturalmente la storia del Tex fascista, o meglio GLB fascio, farà contento Comix. E, a proposito di Comix, ecco cosa scrive nella sua pagina Facebook in merito a Morgan Lost:

Un fumetto brutto e povero di contenuti non merita di rimanere in edicola. Deve sparire insieme alle sue idee socialiste. A breve ne parleremo sul nostro Sito Straordinario.

Come è più vario e bello il mondo sapendo che ci sono persone così. Ah, naturalmente non vediamo l'ora che ne parli nel suo sito straordinario... What a Face
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyMer Mag 18, 2016 1:03 pm

Seee come no, Comix Rolling Eyes e fa finta di nulla quando chiede di Pennacchioli e a che cosa si riferisce quando parla del Tex ispirato a personaggi fascisti come Dick Tracy...

UH UH.... Un fumetto brutto e povero di contenuti non merita di rimanere in edicola. Deve sparire insieme alle sue idee socialiste. A breve ne parleremo sul nostro Sito Straordinario. ....................... e noi siamo tutti in fremente attesa geek

Se è possibile la "rete di Tex" sta peggiorando: neanche se scrivi che hai una storia inedita dentro casa e gliela puoi far leggere, fa scalpore. Lì fa scalpore "buongiorno pards" e giù 100 like.

alla fine ti convinci che di Tex gliene frega assai poco, la rete è giusto un posto per sostituire la solitudine personale.
Non è un attacco, per carità, quelli so' tutti bravi ragazzi, ma possibile che siam messi così?

per finire postano disegni di Fusco e li scambiano per quelli di Vannini... figuriamoci se mi metto a dire che le tavole originali, che qualcuno di loro ha comprato come NICOLò (lo chiamano NICCOLO' Rolling Eyes ), sono invece di Gamba.

Tante volte non rispondo perché altrimenti mi arrivano notifiche a raffica sulla posta elettr.
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
GIANBART

Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 56
Località : roma est

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyGio Mag 19, 2016 11:10 pm

Admin ha scritto:
se proprio non avete un cazzo da fare...

http://sauropennacchioli.blogspot.it/2016/05/tex-puttane.html
Non avevo un cazzo da fare .... ma pure te damme qualche dritta un pò meglio ogni tanto!!!
Ho letto l'articolo ed ho trovato l'autore slegato mentalmente a tal punto che il suo pensiero, per me, risulta senza ne capo ne coda.
Se voleva scoprire le origini di Tex poteva andare un pò più a ritroso in qualche narrazione biblica, che so " Davide e Golia ", oppure nel pantheon greco prendendo spunto da qualche semidio ....
Mala tempora currunt .... lo diceva Bonelli.
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 20, 2016 8:54 am

Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 20, 2016 8:59 am

GIANBART ha scritto:
Admin ha scritto:
se proprio non avete un cazzo da fare...

http://sauropennacchioli.blogspot.it/2016/05/tex-puttane.html
Non avevo un cazzo da fare .... ma pure te damme qualche dritta un pò meglio ogni tanto!!!
Ho letto l'articolo ed ho trovato l'autore slegato mentalmente a tal punto che il suo pensiero, per me, risulta senza ne capo ne coda.
Se voleva scoprire le origini di Tex poteva andare un pò più a ritroso in qualche narrazione biblica, che so " Davide e Golia ", oppure nel pantheon greco prendendo spunto da qualche semidio ....
Mala tempora currunt  .... lo diceva Bonelli.

sai, lui è uno che aborre gente come Giolitti e Williamson perché lavoravano con modelli ispirativi per disegnare. Poi se lui si ispira a modelli cinematografici, va bene.
Più che slegato mi sembra contraddittorio. A 'sto punto non dovrebbero piacergli neanche Raymond, Foster etc etc...
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Ulzana

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 27.07.13

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 20, 2016 9:01 am

Gianbart e non hai letto quello sulle "vere" origini di Zagor... naturalmente Pennacchioli fa il "simpatico", ma il suo Blog da quando sta trattando temi bonelliani ha avuto un'impennata nelle visite giornaliere notevole, forse non se l'aspettava...

Ma poi dico, la storia che fossero tutti fascisti all'epoca che vuol dire? Che vuol dire se GLB fosse di destra? Ma davvero Tex va a puttane, nel senso che ha perso la sua dimensione originaria? Chissà Boselli che gli direbbe a Pennacchioili...  MESCALERO - Pagina 30 555350210

Ma cosa più importante, e di cui pochi ne parlano, è che nell'articolo precedente fa un profilo di Sergio Bonelli indicandolo come un editore "che intimidiva i distributori". Ora dietro a quell'intimidiva ci potrebbero secondo me essere gli estremi di una bella denuncia per diffamazione, ma forse io sono esagerato, massì facciamoci una risata va. E se anche fosse vero io perché devo credere a Pennacchioli? Per quale motivo devo pensare che Sergio negli anni Sessanta impedisse con pressioni e altre manovre strane che le case editrici della concorrenza potessero usufruire di una corretta distribuzione dei propri albi? Forse queste persone come Pennacchioli non si rendono conto che così facendo fanno cattiva informazione, ammesso che fosse quello il loro obiettivo, ma soprattutto parlando di cose e di eventi senza che i diretti interessati (Ferri, nel caso di Zagor, e Sergio, sulla storia della distribuzione nelle edicole) possano replicare...

Insomma perciò uno poi s'incavola. Prendi un altro come Bottero che cita i dati di vendita, che lui solo possiede, e ci dice che le testate bonelliane sono in calo ma che dobbiamo credergli. Ok, ma perché? Chiunque può dire quello che vuole. E se Comix arriva e nei suoi pseudo articoli cita Bottero come fonte attendibile dove andremo a finire? Ma le fonti non erano importanti una volta?

La fonte della giovinezza o la fonte della stupidità?
Torna in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 20, 2016 9:07 am

Ulzana ha scritto:
Gianbart e non hai letto quello sulle "vere" origini di Zagor... naturalmente Pennacchioli fa il "simpatico", ma il suo Blog da quando sta trattando temi bonelliani ha avuto un'impennata nelle visite giornaliere notevole, forse non se l'aspettava...

ottime, 'ste impennate. Per favorire l'estinzione di certi luoghi meglio fargli bruciare in fretta tutta la paglia che hanno in cascina. Fanno paura quelli che bruciano lentamente.
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 1958
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 20, 2016 9:16 am

a proposito di quello che, come informazione, passa la rete.

MESCALERO - Pagina 30 13240110

Non me ne voglia l'amico Oristanio, la mia vuole essere solo una critica benevola e lui è un ragazzo in buonissima fede, però prendere un'immagine, pubblicarla, senza nemmeno farsi sfiorare dal dubbio che quell'immagine sia effettivamente del maestro senese ( e si vede lontano un miglio che c'è qualcosa che non va), mi sembra un'azione superficiale.
Non so' se quel sole messo sullo sfondo dica qualcosa Rolling Eyes
Gli ho scritto che di Ticci c'è solo la matita, vediamo come sviluppa la mia "provocazione".

Per chi non lo sapesse, in effetti non è facilissimo, le chine sono di Chiarolla.
Come si arriva a questa collaborazione? Lo spiegherò un giorno. Ora non mi va di avere polemiche.
Torna in alto Andare in basso
https://texwiller.forumattivo.it
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
GIANBART

Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 56
Località : roma est

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 20, 2016 10:22 am

Admin ha scritto:
sai, lui è uno che aborre gente come Giolitti e Williamson perché lavoravano con modelli ispirativi per disegnare. Poi se lui si ispira a modelli cinematografici, va bene.
Più che slegato mi sembra contraddittorio. A 'sto punto non dovrebbero piacergli neanche Raymond, Foster etc etc...
Della serie: male o bene basta che se ne parli ......

Ulzana ha scritto:
Ma poi dico, la storia che fossero tutti fascisti all'epoca che vuol dire? Che vuol dire se GLB fosse di destra? Ma davvero Tex va a puttane, nel senso che ha perso la sua dimensione originaria? Chissà Boselli che gli direbbe a Pennacchioili...
Direbbe poco ma farebbe sicuramente mulinare le braccia e lo pisterebbe come l'uva, tanto si inc........e alle fregnacce scritte, ma dai ... e la gente segue sti falsi esperti di puro gossip d'antiquariato ?  Hai ragione tu, solo perchè non c'è controparte altrimenti ....

Ulzana ha scritto:
Ma cosa più importante, e di cui pochi ne parlano, è che nell'articolo precedente fa un profilo di Sergio Bonelli indicandolo come un editore "che intimidiva i distributori". Ora dietro a quell'intimidiva ci potrebbero secondo me essere gli estremi di una bella denuncia per diffamazione, ma forse io sono esagerato, massì facciamoci una risata va. E se anche fosse vero io perché devo credere a Pennacchioli? Per quale motivo devo pensare che Sergio negli anni Sessanta impedisse con pressioni e altre manovre strane che le case editrici della concorrenza potessero usufruire di una corretta distribuzione dei propri albi?
Io non so se Sergio fosse arrivato a tanto all'epoca, ma mi pare più un problema di distribuzioni per prendere soldi da chi te li dà subito ( Bonelli ), d'altronde ti so dire che la Bonelli fino ad oggi ha dato ordine alle distribuzioni di non dare gli inediti alle fumetterie per poter aiutare le edicole ( tu in fumetteria trovi albi bonelli di 6 mesi prima al massimo, se ha gli ultimissimi numeri li ha comprati da edicolanti per attirare pubblico ), questa regola con la nuova direzione decade da questo mese ed anzi adesso le fumetterie saranno approvvigionate per prime con cover variant ed iniziative editoriali.

Ulzana ha scritto:
Insomma perciò uno poi s'incavola. Prendi un altro come Bottero che cita i dati di vendita, che lui solo possiede, e ci dice che le testate bonelliane sono in calo ma che dobbiamo credergli. Ok, ma perché? Chiunque può dire quello che vuole. E se Comix arriva e nei suoi pseudo articoli cita Bottero come fonte attendibile dove andremo a finire? Ma le fonti non erano importanti una volta?
Bottero è una bravissima persona che purtroppo si è fatto risucchiare in un mare di polemiche da qualche cervellone che ha pensato di coinvolgerlo ed usarlo in sterili questioni di mercato e di cifre. L'ho conosciuto come editore ed è sempre stato all'avanguardia ma purtroppo non ha avuto mai un grosso riscontro di pubblico, andando sempre un pò a naso e mai a favore del commerciale, destino comune a molti pensatori geniali ma incompresi.

Admin ha scritto:
Non me ne voglia l'amico Oristanio, la mia vuole essere solo una critica benevola e lui è un ragazzo in buonissima fede, però prendere un'immagine, pubblicarla, senza nemmeno farsi sfiorare dal dubbio che quell'immagine sia effettivamente del maestro senese ( e si vede lontano un miglio che c'è qualcosa che non va), mi sembra un'azione superficiale.
Non so' se quel sole messo sullo sfondo dica qualcosa
Gli ho scritto che di Ticci c'è solo la matita, vediamo come sviluppa la mia "provocazione".
Per chi non lo sapesse, in effetti non è facilissimo, le chine sono di Chiarolla.
Come si arriva a questa collaborazione? Lo spiegherò un giorno. Ora non mi va di avere polemiche.
Hawkeye cyclops
Torna in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
Ulzana

Messaggi : 468
Data d'iscrizione : 27.07.13

MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 EmptyVen Mag 20, 2016 10:49 am

beh Gianbart naturalmente non discuto l'uomo Bottero, che non conosco e non mi permetto di farlo, però le cifre che lui pubblica sono suscettibili di critica perché, come già dissi una volta, se non hai controparte, ovvero una fonte ufficiale, tutti potremmo dire: sai so da fonte autorevolissima (il mio macellaio) che Tex questo mese ha venduto diecimila copie in meno.

A proposito di fascismo e origini di Tex: a me mica cambia la vita sapere se GLB fosse di destra (certamente non era di sinistra), cambia però se vogliamo pensare al suo personaggio. Altro che Dick Fulmine sostanzialmente Tex è puro SALGARI (il travestimento che Tex usa nella storia di Lupe quando fa l'ambasciatore ditemi se quello non è il classico espediente "alla Yanez") deriva da quella matrice e dagli eroi salgariani, dal tema epico della vendetta e della giustiza (non, o quasi mai, da quello della legge, anche se Tex rappresenta ma non incarna la legge come istituzione, nonostante abbia la classica "patacca"). E poi dai tanti i romanzi dei grandi autori dell'ottocento, dai classici Dumas, London e Conrad unito al cinema di John Ford. Pennacchioli mica cita questa gente, no, lui pensa a Furio Almirante... con gioia di Comix-Jeremy Hunter (ma quanti nomi c'ha sto tizio). Ah chissà se un giorno noi di Baci e Spari avremo mai l'onore di essere citati nel loro Sito Straordinario. Laughing

P.s. poi sta storia di Chiarolla e Ticci ce la devi spiegare Francesco, qua restiamo in ascolto...
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MESCALERO - Pagina 30 Empty
MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   MESCALERO - Pagina 30 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Torna in alto 
Pagina 30 di 40Vai alla pagina : Precedente  1 ... 16 ... 29, 30, 31 ... 35 ... 40  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Vai verso: