IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MESCALERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 22 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 12, 2014 12:14 am

Effettivamente non seguo più i forum.
Ma meglio così, in fondo ci ho preso pur non avendo visto la vignetta di Castle: l' ho dato vivo e dunque buono per una prossima storia di Tex (... e il ministro degli esteri del twf vedo che conferma... aho, si confermano persino i disegni di Dotti che io ho auspicato senza leggermi 'ste benedette anteprime  Rolling Eyes )
Vabbè, aspettiamo Castle e i Misteri della Giungla Nera   
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
francazzi
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 19.06.11
Località : como

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Sab Feb 15, 2014 3:15 pm

ma nemmeno io mi ero accorto di Castle salvo  silent 
però bravo boselli e bravo dotti, una gran bella avventura che mi sono riletto con piacere. Ottimi i dialoghi, i cambi di scena e veramente notevole la figura di el supremo un personaggio riuscito più di tanti altri della gestione ultima di boselli.

per me il finale - mi accodo a coloro che lo hanno definito affrettato -doveva avere qualche pagina in più nel suo sviluppo ma anche così toglie poco alla storia.

vista la natura classica della sceneggiatura approfitterei per chiedere a boselli che è di nuovo presente qui, quale delle sue storie cederebbe ad un regista cinematografico.
così, una semplice curiosità. io vedrei adatta proprio questa  Rolling Eyes 
Tornare in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 17, 2014 2:53 pm

francazzi ha scritto:
ma nemmeno io mi ero accorto di Castle salvo  silent 
però bravo boselli e bravo dotti, una gran bella avventura che mi sono riletto con piacere. Ottimi i dialoghi, i cambi di scena e veramente notevole la figura di el supremo un personaggio riuscito più di tanti altri della gestione ultima di boselli.

per me il finale - mi accodo a coloro che lo hanno definito affrettato -doveva avere qualche pagina in più nel suo sviluppo ma anche così toglie poco alla storia.

vista la natura classica della sceneggiatura approfitterei per chiedere a boselli che è di nuovo presente qui, quale delle sue storie cederebbe ad un regista cinematografico.
così, una semplice curiosità. io vedrei adatta proprio questa  Rolling Eyes 

Io altre. Che so? Gli assassini o Sulla pista di Fort Apache.
Tornare in alto Andare in basso
francazzi
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 19.06.11
Località : como

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 18, 2014 10:17 am

borden2 ha scritto:
francazzi ha scritto:
ma nemmeno io mi ero accorto di Castle salvo  silent 
però bravo boselli e bravo dotti, una gran bella avventura che mi sono riletto con piacere. Ottimi i dialoghi, i cambi di scena e veramente notevole la figura di el supremo un personaggio riuscito più di tanti altri della gestione ultima di boselli.

per me il finale - mi accodo a coloro che lo hanno definito affrettato -doveva avere qualche pagina in più nel suo sviluppo ma anche così toglie poco alla storia.

vista la natura classica della sceneggiatura approfitterei per chiedere a boselli che è di nuovo presente qui, quale delle sue storie cederebbe ad un regista cinematografico.
così, una semplice curiosità. io vedrei adatta proprio questa  Rolling Eyes 

Io altre. Che so? Gli assassini o Sulla pista di Fort Apache.
la butti decisamente sul western  scratch , be allora gli assassini
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 20, 2014 10:48 am


 Suspect  Suspect  Suspect 
Bene, io più che non capire come uno da terza categoria giochi nel Milan, non riesco a capire come ci sia gente che LO FA GIOCARE. Suspect 
Un barattolaro che ieri sul corner fa una di quelle che non si vedono manco in parrocchia.
Attenzione a difenderlo amici (perché c'è qualcuno che riesce anche a difenderlo  Suspect ), vabbè il Milan, ma questo fa il terzino in nazionale  Suspect
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Feb 20, 2014 4:03 pm

Visto la partita,sinceramente di scandaloso non c'è solo Abbate ma anche qualche altro giocatore rossonero
Robinho e Muntari affraid ieri non giocavano ma maglio per il Milan.
 
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 24, 2014 3:17 pm

ne parlavo con lagoscarlatto ieri al telefono: la morte passata quasi sotto silenzio di Francesco Di Giacomo, cantante del Banco Mutuo Soccorso! :dry: 
Non che amassi troppo la loro musica ma il Banco è comunque sempre stata una band che ha partecipato alla ventata del rock progressive italiano dei primi anni settanta e non dare risalto alla notizia della scomparsa di Di Giacomo mi è sembrata un atto vigliacchello.
Del gruppo ho un ricordo del 1977, quando vennero a provare nella nostra sala con i nostri strumenti, condotti dal nostro tastierista Mauro Morgia, amico dei fratelli Nocenzi. Non ricordo il motivo per cui usarono la nostra sala sta di fatto che fu un'emozione, per noi che eravamo alle prime armi e che ci sparavamo le cover dei Genesis e dei King Crimson a tutta birra, vederli all'opera nelle prove: a me colpì il batterista che suonava "aperto" (non incrociando le braccia tra rullante e charlie).
La cosa si svolse all'istituto Gerini di Roma, su a Ponte Mammolo, credo che quasi tutti loro fossero di quel quartiere, e quando arrivò il giorno del nostro concerto c'era proprio Di Giacomo tra gli "ascoltatori"
Beh, non posso dire altro che mi dispiace così come è dispiaciuto tantissimo al nostro batterista dell'epoca Gianmaria "Ciccio" Angelini, un amante del Banco, che proprio il 21 febbraio (il giorno della scomparsa del cantante) compiva i suoi 55 anni.

RIP Di Giacomo
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 24, 2014 3:35 pm

Però ho sentito che al Festival un ricordo c'é stato (me lo hanno detto, perché sono anni che del Festival non seguo un nanosecondo........ scratch). 
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 24, 2014 10:40 pm

... spero solo che non abbiano fatto Littizzetto e Fazio i retorici per eccellenza della nostra tv di stato.
ecco, bravo, fai proprio bene a non seguire più quella farsa di festival   
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 9:16 am

E ci risiamo.....come sapete a Marzo la Bonelli esce con il suo nuovo fumetto Lukas....e già c'è chi si lamenta del prezzo di copertina di ben 3,30 euro....portando come paragone il fatto che sia Tex che Zagor si mantengono attestati sui 2,90 euro....Ci sono sicuramente ragioni per cui non basterebbe discuterne in poche righe,ma io dico solo una cosa.Mi pare che gurdando le serie mensili il prezzo è alquanto popolare,e senza scomodare i fumetti in fumetteria,quelli che per qualità dei materiali costano ben di più,porto come paragone i prezzi della concorrenza che sforna ristampe a tutto andare su licenza (quindi non ha un parco autori e disegnatori da pagare),e vedo che anche questi hanno dei prezzi che a volte superano quelli della Bonelli,....ora dico sinceramente,perchè puntare sempre il dito sulla storica casa editrice del ranger e non guardare ad un discorso più vario e complesso??....Cosa ne pensate??

PS: Il festival di Sanremo??....Non mi ricordo più da uale anno non lo guardo....prodotto di una bassezza sorprendente..... cheers 
Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 9:42 am

Pallino ha scritto:
E ci risiamo.....come sapete a Marzo la Bonelli esce con il suo nuovo fumetto Lukas....e già c'è chi si lamenta del prezzo di copertina di ben 3,30 euro....portando come paragone il fatto che sia Tex che Zagor si mantengono attestati sui 2,90 euro....Ci sono sicuramente ragioni per cui non basterebbe discuterne in poche righe,ma io dico solo una cosa.Mi pare che gurdando le serie mensili il prezzo è alquanto popolare,e senza scomodare i fumetti in fumetteria,quelli che per qualità dei materiali costano ben di più,porto come paragone i prezzi della concorrenza che sforna ristampe a tutto andare su licenza (quindi non ha un parco autori e disegnatori da pagare),e vedo che anche questi hanno dei prezzi che a volte superano quelli della Bonelli,....ora dico sinceramente,perchè puntare sempre il dito sulla storica casa editrice del ranger e non guardare ad un discorso più vario e complesso??....Cosa ne pensate??

PS: Il festival di Sanremo??....Non mi ricordo più da uale anno non lo guardo....prodotto di una bassezza sorprendente..... cheers 

Vabbeh che uno con i suoi soldi fa quello che gli pare... però la gente su Internet e nei forum sputa sentenze sempre e a prescindere su ogni argomento.

Se ragionassero un po' capirebbero il perché Lukas costa un po' di più e capirebbero che, almeno in Italia, il prezzo dei fumetti popolari è notoriamente basso. Ma con certa gente è meglio neanche parlarci. La stessa gente che brucia quotidianamente gli euro per il cicchetto al bar, la bollettina alla Snai e il terno secco alla lotteria senza fiatare. Se, per caso, c'è da spendere un quaranta centesimi in più comprando Lukas andranno in mezzo a una strada. Poveracci.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 10:35 am

guarda caso stavo proprio preparando un piccolo art sul prezzo degli albi Bonelli per il sito.
Discorso complesso. Luciano Secchi alias Max Bunker disse qualche tempo fa che Bonelli monopolizzando il mercato dei fumetti in Italia costringeva gli altri a tenere un prezzo più alto per sopravvivere: le accuse furono abbastanza feroci e generarono schieramenti contrapposti sull'argomento anche se in definitiva quasi tutti in favore della politica editoriale di Sergio Bonelli che non commentò mai quelle accuse... e nemmeno quelle più strettamente personali che riguardavano lui e la signora Tea. Non so se qualcuno le ricorda  Rolling Eyes 
In quell'ambito si può discutere all'infinito. A livello strettamente personale posso dire che il progressivo aumento del prezzo degli albi negli ultimi non l'ho mai patito, a volte neanche me ne accorgevo anche perché sono sempre stati poco "clamorosi". Ma i passaggi da 250 a 300 lire e quelli da 300 a 350 degli anni settanta li sentii eccome dal momento che erano "belle botte" per un ragazzino con la paghetta settimanale di mille lire le sigarette da comprare tutti i giorni, il cinema la pizza e la partita a flipper alla domenica.

Non so quanto spendete voi ma io oggi compro solo Tex inedito, Texone, Maxi, Color, Almanacco evitando i vari Repubblica e altre pubblicazioni speciali. Per i restanti "SBE" prendo solo i primi numeri delle nuove serie e mini serie anche se quasi tutte (se non tutte) interrotte la. Di Lukas neanche mi ero accorto del prezzo di copertina ma ritengo che in generale gli albi Bonelli costino il giusto (la metà di un mortale pacchetto di sigarette  scratch ) e che gli altri editori di fumetti non possano effettivamente "competere" nel mercato: ne so qualcosa io che ho una piccola attività commerciale a 20 metri da una identica alla mia che lavora in "grande" e che posso solo infastidire con un prodotto di un certo livello. Nel mio caso interviene anche l'aspetto "marketing" dato che il mio prezzo è addirittura più basso di quello del mio concorrente ma non è supportato da un negozio con mezzo milione di euro di attrezzatura come il loro.
Al contrario, il prodotto Bonelli è quasi sempre superiore a quello degli altri amici concorrenti; può pagare meglio gli autori è vero, ma ha anche  avuto nel tempo, con le intuizioni di Sergio, una progettualità di caratura mondiale... della serie: il prezzo non arriva per caso.

in appendice... speriamo solo che le "Star" e tutto il loro pompaggio mediatico non producano fenomeni come quello di Orfani che stava bene (anzi, meglio) a 2,90 in B/N pagandolo agli autori un tot "normale" a pagina, giacché, se devo giocare di lusso, aumento il prezzo, aumento le dimensioni, aumento l'impegno e mi gioco tutto su Tex con una pubblicazione che va ben al di là del Color.
Augh
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 10:48 am

Admin ha scritto:
Non so quanto spendete voi ma io oggi compro solo Tex inedito, Texone, Maxi, Color, Almanacco evitando i vari Repubblica e altre pubblicazioni speciali. Per i restanti "SBE" prendo solo i primi numeri delle nuove serie e mini serie anche se quasi tutte (se non tutte)
,
Io attualmente compro : Tex inedito,color Tex,Maxi Tex e Texone e Almanacco

poi Zagor inedito,Maxi Zagor e Zagor color e Collezione storica a colori di Zagor

Saguaro,Dragonero e Orfani.

Poi della Cosmo: Wanted,Bouncer,La serie rossa della Cosmo.

Poi Mister No ristampa if e la ristampa delle storie di Cico sempre della if

Della panini Magico Vento color che ho anche in prima edizione Bonelli , e Supereroi il mito

Frse non ho dimenticato nulla......ma spendo un botto.....
Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 11:50 am

gli sceneggiatori Bonelli vengono pagati molto bene ed è giusto che sia così. In tal proposito leggete questo interessante articolo in argomento che ci fa capire quanto sia stato un signore Sergio Bonelli:

http://iamthemarius.blogspot.it/2014/01/la-bonelli-voleva-sterminare-la.html?spref=fb

Per quanto riguarda la discussione tra Bunker e Bonelli io purtroppo so che c'è stata ma non ho mai capito o letto cos'abbia detto nei riguardi del buon Sergio e di sua madre Tea. Admin puoi illuminarmi?

Tornare in alto Andare in basso
Condor2000
sempre in malafede
sempre in malafede


Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 12:36 pm

Admin ha scritto:

Non so quanto spendete voi ma io oggi compro solo Tex inedito, Texone, Maxi, Color, Almanacco evitando i vari Repubblica e altre pubblicazioni speciali. Per i restanti "SBE" prendo solo i primi numeri delle nuove serie e mini serie anche se quasi tutte (se non tutte) interrotte la

............."solo"......scratch mmm, a parte il materiale vintage, si intende........  
Tornare in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 1:10 pm

Interessantissimo articolo....e poi per dire un altra cazzata targata Bottero...ma siamo già abituati....  
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 2:17 pm

Condor2000 ha scritto:
Admin ha scritto:

Non so quanto spendete voi ma io oggi compro solo Tex inedito, Texone, Maxi, Color, Almanacco evitando i vari Repubblica e altre pubblicazioni speciali. Per i restanti "SBE" prendo solo i primi numeri delle nuove serie e mini serie anche se quasi tutte (se non tutte) interrotte la

............."solo"......scratch mmm, a parte il materiale vintage, si intende........  

 Laughing 
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 2:50 pm

Mah, io con Bottero ci ho parlato per ore di queste cose, ma anche di altre "altre" che qui proprio non posso rivelare.
Bisognerebbe analizzare solo i fatti e non le persone, purtroppo, ad esempio, tra Bottero/Messina e Recchioni vi è una "guerra" in corso che non finirà mai più e dire chi ha ragione diventa un esercizio di stile: io mi limito a dire che l'ultima opera di Recchioni è perlomeno discutibile e quando gli sento dire che lui cambierà il fumetto da "dentro" mi viene in mente l'onnipotenza del Berlusca   
Sull'articolo in questione posso dire che conoscendo molti disegnatori della Bonelli non vorrei che passasse il messaggio che questi vengano pagati tutti a peso d'oro, perché non è vero!
Fosse per me, pagherei a peso d'oro chi si fa il culo e non chi ha il nome...
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 3:32 pm

Il fatto è che Bottero recita sempre negativamente qualsiasi uscita bonelliana o novità che si affaccia sul mercato editoriale,non dimentichiamo l'attacco proprio a Orfani dopo solo 2 numeri in cui dava già per stabilizzata la quota venduta dell'albo,quando penso che neanche lui sapesse la reale situazione delle vendite,visto il poco tempo trascorso,..insomma era presto per giudicare.Personalmente uno che le recita sempre sul lato negativo non lo reputo credibile,ma da l'aria di essere quel tale che ne combina di tutti i colori per attirare l'attenzione.In merito all'articolo sulla Bonelli poi,non penso proprio che dovessero ricorrere a tali sotterfugi..per poter avere i migliori disegnatori....nessuno rifiuterebbe un lavoro alla Bonelli....
Tornare in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 5:20 pm

Ulzana ha scritto:
gli sceneggiatori Bonelli vengono pagati molto bene ed è giusto che sia così. In tal proposito leggete questo interessante articolo in argomento che ci fa capire quanto sia stato un signore Sergio Bonelli:

http://iamthemarius.blogspot.it/2014/01/la-bonelli-voleva-sterminare-la.html?spref=fb

Per quanto riguarda la discussione tra Bunker e Bonelli io purtroppo so che c'è stata ma non ho mai capito o letto cos'abbia detto nei riguardi del buon Sergio e di sua madre Tea. Admin puoi illuminarmi?


Bravo Mario Taccolini! Tutto vero.

Inoltre Bottero in quell'articolo o un altro spara cifre incredibili su quello che vengono pagati gli sceneggiatori in Bonelli. Tipo 160 euro a pagina Rolling Eyes . Figurarsi! Ci sono DISEGNATORI che non arrivano a quella cifra!


Ultima modifica di borden2 il Mar Feb 25, 2014 5:23 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 5:21 pm

Non chiedetemi le cifre, però . Non è bon ton.
Tornare in alto Andare in basso
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 25, 2014 7:23 pm

borden2 ha scritto:
Non chiedetemi le cifre, però . Non è bon ton.

Sì Borden però se anche un disegnatore guadagnasse cento euro a tavola io non griderei allo scandalo. Voglio dire... mio padre come artigiano professionista in poche ore l'ho visto guadagnare anche duecento euro. Il professionismo si paga. Pensa te abbiamo scaldasedie in politica, assessori e portaborse del cazzo che guadagnano più di Gallieno Ferri. Cioè ma ci rendiamo conto?

Per quanto riguarda la politica editoriale della Bonelli che fagociterebbe il mercato pagando bene chi merita ma magari facessero tutti così!!! Quante aziende, in ogni campo lavorativo, sfruttano la professionalità, la passione e l'impegno di chi ci mette l'anima in ciò che fa. Per non parlare che un disegnatore su una tavola può lavorare anche due giorni. Quindi cento euro mi sembra una cifra molto giusta per sedici ore lavorative. Poi chi vuole capire capisca. Stesso discorso lo faccio sul fattore prezzo dei fumetti Bonelli e in generale: tantissimi ipocriti si lamentano che non compreranno questa o quella testata per quaranta centesimi miseri per non si sa quale ideale. Stitici.

P.s. Recchioni su Facebook fece capire che lui guadagnava cento euro a tavola mi sembra. Eh caro Boselli-Borden son sicuro che tu guadagni più di lui!! Cool
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 26, 2014 12:53 am

Io compro tutto quello che esce di inedito su Tex ma poi per le altre testate mi guardo bene a prendere ad occhi chiusi prodotti celebrati od innovativi, prima magari assaggio e poi compro ( poco ).
Arrivato alla mezza età ( e già mica solo il buon Admin invecchia ...... tanto ormai me le hai bucate tutte e quattro le ruote ) e ripercorrendo la mia vita fumettistica mi vien da piangere, sono nato col Topolino dei Carpi, Chendi, Bottero, De Vita, Scarpa, cresciuto con i supereroi di Jack Kirby, Gene Colan, John Romita, Sal Buscema, pasciuto col Tex dei Galep, Letteri, Ticci, Fusco, eppoi approdato al fumetto d'autore con Pratt, Battaglia, Toppi, Magnus, Manara, D'Antonio, Tacconi, scoprendo anche il mondo delle ristampe anastatiche con Raymond, Moore, Gottfredson, Barks e altri centinaia di maestri, oggi invece entro in edicola o in fumetteria per cercare qualcosa di stimolante da leggere e mi ritrovo sempre negli stessi angoli con le mie letture dei tempi andati, non trovo più niente di importante che tenga il passo con quelle letture e allora mi domando cosa è cambiato ? Non lo so forse sono diventato esigente, forse me la meno un pò per darmi un pò di prosopopea o forse più semplicemente come ho già detto sto invecchiando e trovo bello solo quello che mi ricorda la mia infanzia, mah comunque sia l'unica cosa certa per me ( sono sicuramente un caso a parte ) è che il disegno aiuta molto nella scelta e poi ci deve essere anche la sostanza, ma penso che ormai si sia perso di vista questa bivalenza, oggi si lancia un fumetto come un prodotto di bellezza pensando solo a lettori stereotipati consumatori di videogame e tv, senza discernimento alcuno; ai nostri tempi c'era sesso, droga e rock'n roll, oggi videogame, tv e sballo ( chissà chi ha perso di più ? ).
Solo per parlare della SBE : Dragonero bello ma ha trame troppo scontate, a metà albo già si è capito tutto, Orfani sarà carino ( ????? ) ma troppo caotico fa a gara con gli ultimi Nathan Never, Lilith mi aveva illuso ma arrivato al numero 11 ha perso mordente o forse non riesce ad attirarmi più anche se devo riconoscere a Enoch una fluente narrazione ben congegnata; per quanto riguarda il resto vogliamo dare a Cesare quello che è di Cesare, io leggo Martin Mystere, Nathan Never ( calati di brutto come tutte le collane di contorno, sia per autori che per disegnatori, se ne salvano pochi ), Dampyr ha dietro Boselli che lo tiene un gradino più in alto ma per il resto vedo buio pesto, forse perchè ormai è da molto che non le leggo più ma comunque quando apro un albo di questi non mi sento attirato.
P. S. Bottero lo conosco poco ma so quello che ha provato a fare per anni ed anni per il fumetto ( come molti altri ) e non mi sento di dargli facili etichette.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 26, 2014 10:38 am

GIANBART ha scritto:

P. S. Bottero lo conosco poco ma so quello che ha provato a fare per anni ed anni per il fumetto ( come molti altri ) e non mi sento di dargli facili etichette.
Nel suo campo è un vero esperto ma ripeto quella tra lui e la Bonelli o Recchioni va al di la del normale scambio di opinioni. Certo è impensabile sostenere che uno sceneggiatore guadagni 160 euro a pagina dal momento che ci sono disegnatori che ne guadagnano almeno un quarto di meno  Rolling Eyes (e qualcuno lo conosco pure); immagino che le case concorrenti non possano far più della Bonelli visto che col prezzo degli albi siamo la.
pallino ha scritto:
Bottero......non dimentichiamo l'attacco proprio a Orfani dopo solo 2 numeri in cui dava già per stabilizzata la quota venduta dell'albo,quando penso che neanche lui sapesse la reale situazione delle vendite,visto il poco tempo trascorso,..insomma era presto per giudicare
Sinceramente non ho capito quanto ha venduto Orfani 1 e 2...49000?... 55000?... resta il fatto che le somme si tirano alla fine quando si andrà a soppesare l'investimento con gli introiti reali. Credo che tutti ci si aspettasse un po' di più dalle vendite del personaggio, possiamo dire sulle 70/80mila?, ma che, soprattutto, ci si aspettasse un po' di più dalla qualità delle storie che, a questo punto, mi pare non siano accolte con toni trionfalistici dai lettori. Si, sarà la crisi, ma le idee che c'entrano quando si propone una lettura da 10 minuti?
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Feb 26, 2014 11:25 am

borden2 ha scritto:
Non chiedetemi le cifre, però . Non è bon ton.
certo che se uno sceneggiatore fosse pagato 160 euro a pagina si ritroverebbe con sedicimila euro di guadagno con un solo numero lavorato  Shocked . Sembra un poco troppo, altro che parlamentari.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Tornare in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 40Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 22 ... 40  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: