IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MESCALERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Feb 19, 2017 7:38 pm

Guarda se mi avessero chiesto prima... "ti piacerebbe avere una ristampa del Tex classico fatta così bla bla bla..." beh gli avrei risposto di no!
Sono stato credo il primo a chiedere, moltissimi anni, fa a Sergio Bonelli se si poteva fare un albo spillato tipo quelli editati dall'Audace alla fine dei cinquanta. Non mi rispose.
Ecco, io penso che se ci fosse ancora Sergio questa Classic l'avrebbe lanciata (anche se furono lui e la madre coloro a decidere l'autocensura texiana), però avrebbe prima fatto sondare il terreno... cioè sentire il parere dei lettori.
Ho detto tutto!
Non capisco come un direttore della levatura di Airoldi, non si sia posto il problema delle censure, dell'attenzione che il lettore mette sulle cover, dei super-criticati colori di CSAC.
Glielo avrei mandato io tutto il pacchetto censure, bell'è pronto da pubblicare... e pure l'Albo d'Oro originale
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 20, 2017 12:32 pm

Infatti mi chiedo perché questa approssimazione... non potevano chiedere stampe originali, disegni d'epoca, albi non censurati per poterne far uso e utilizzarli in una confezione ad hoc che avrebbe accontentato tutti, nostalgici e lettori che non hanno le vecchie storie. Come detto nel Gruppo: occasione mancata.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 20, 2017 6:54 pm

per la cover del n. 1 in uscita forse una giustificazione esiste... e cioè che non avessero disponibile una buona versione in b/n: Non mi pare infatti di averla vista tra gli originali di Galep esposti a Milano qualche tempo fa. E non volendo usare la cover de La Mano Rossa che necessitava un taglio per dar spazio alla super-fascia del Logo, hanno ripiegato sull'Albo d'Oro. Ripeto quello che ho scritto già altrove: sembra una cover lucidata, non sembra manco più Galep, oppure può essere un lavoro fatto al computer con risultati modesti... e quello è realmente Galep (pur sempre ritoccato.
Tutto il resto è effettivamente un'occasione persa. Certo sarebbe costato qualcosa se avessero rifatto i colori e forse un po' di lavoro per ripristinare dialoghi e disegni incensurati, ma sicuramente si sarebbero ripagati le spese vendendo il prodotto a TUTTI, vecchie mummie comprese! Poi, rendere giustizia alla storia del personaggio avrebbe fatto sprecare meno fiato a chi ogni volta deve spiegare a certi noti saggisti che il banchiere Dunlop, ad esempio, viene impiccato senza che Tex si opponga, mentre invece nella censura lo sbattono semplicemente in gattabuia. Mi pare che la differenza non sia irrilevante!
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Feb 20, 2017 6:58 pm

ah... già nel 1993, Galleppini mi disse che la Bonelli non gli chiedeva più le tavole originali per le ristampe. Probabilmente per la ri-colorazione delle cover gliele chiedevano eccome
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
francazzi
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 19.06.11
Località : como

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Feb 21, 2017 9:11 am

mamma mia che obbrobrio quello combinato con il Totem misterioso.
Spero che si staranno guardando in giro e prenderanno le giuste decisioni alle lamentele generali.
Spiacente per me rimane in edicola e non voglio neanche sfogliarla
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Mar 01, 2017 1:24 pm

L'hanno corretto, Aldo Smile
ma mi domandavo qualcosa sul cofanetto Dynamite, visto che lo propongono con vari albi: c'è anche La Banda del Campesino che voglio sperare non sia stata per l'ennesima volta attribuita a Galleppini. Cominciò l'ANAF nella seconda metà degli anni '70 (e si che glielo avevo detto che i disegni erano di Uggeri... ma forse non gli andava di sentire un ragazzo neanche maggiorenne all'epoca) e proseguirono gli altri!
Purtroppo, vedo che sull'albetto hanno applicato la firma di Galep. Spero di sbagliarmi...
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Mar 06, 2017 9:03 am

ho preso il classic, null'altro da aggiungere a quello che già è stato detto da molti: ennesima e inadeguata ristampa !!
Un prezzo sin troppo alto visti i soli costi di tipografia e di distribuzione.
Ad ogni modo come detto da Francesco nel suo articolo, buona fortuna Classic, pubblicazione che pare rivolta ai giovani, non certo ai vecchi lettori
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Mar 06, 2017 4:11 pm

Una piccola delusione anche per me anche se me lo aspettavo, gli albi della serie regolare a colori sono un pugno in un occhio, non so se faccio parte di quella razza in via d'estinzione ma le iniziative della Bonelli mi piacciono sempre meno. Questo progetto non si capisce proprio a chi sia destinato, di sicuro non ai vecchi lettori, la speranza in redazione è che la serie venda a prescindere,ma potrebbero esserci delle spiacevoli sorprese. Secondo me con un'altra formula il Classic avrebbe fatto da traino anche al mensile, invece mi sembra una cosa buttata li a caso........
dal mio canto siccome non sono un perditempo del fumetto Tex, mollo l'osso
Tornare in alto Andare in basso
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Mar 07, 2017 10:44 am

il totem misterioso ha scritto:
Una piccola delusione anche per me anche se me lo aspettavo, gli albi della serie regolare a colori sono un pugno in un occhio, non so se faccio parte di quella razza in via d'estinzione ma le iniziative della Bonelli mi piacciono sempre meno. Questo progetto non si capisce proprio a chi sia destinato, di sicuro non ai vecchi lettori, la speranza in redazione è che la serie venda a prescindere,ma potrebbero esserci delle spiacevoli sorprese. Secondo me con un'altra formula il Classic avrebbe fatto da traino anche al mensile, invece mi sembra una cosa buttata li a caso........
dal mio canto siccome non sono un perditempo del fumetto Tex, mollo l'osso

non c'è molto altro da aggiungere a quello da te detto! proprio perché sto perdendo interesse per le iniziative della Bonelli, non riesco a essere più spietato di come dovrei essere. Non mi ci ritrovo più e non ho molta voglia di protestare evidentemente ora pensano che il pubblico a cui rivolgersi sia altro. Secondo me sbagliano, ma facciano quello che credono sia meglio fare, da parte mia i soldi me li tengo per letture più adeguate e interessanti.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Mar 08, 2017 12:46 pm

Ormai è andata, lasciamo stare questa discussione sul Classic che tanto non porta da nessuna parte...
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mer Mar 08, 2017 2:37 pm

e direi di lasciar stare anche i commenti sulla storia di Faraci in edicola.
Mi chiedessero un giudizio su questa storia a fumetti... beh, potrei rispondere che è ottima! Un ottima storia a fumetti nel panorama italiano, ma che con Tex non c'entra proprio nulla.
Per parafrasare l'edizione che da titolo alla collana TuttoTex, direi un "TuttoBowen" con in copertina il logo "TEX".
Non riesco a capire, ma tant'è.
Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
mariodryver
ficcanaso


Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.05.15

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Mar 09, 2017 12:40 pm

se lo è perso per strada Wink
Ma Tito che cosa combini?
Che terrorizzante inizio primavera per il ranger tra classico censurato, Bowen, le civitellate leccate su yama, le varianti di copertina, la chiusura tre stelle. Ora si sono persi pure Tex, maledizione!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
francazzi
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 19.06.11
Località : como

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Mar 14, 2017 8:28 am

Admin ha scritto:
Ormai è andata, lasciamo stare questa discussione sul Classic che tanto non porta da nessuna parte...

Mi piacerebbe sapere a chi è rivolta l'iniziativa, che il diavolo mi porti. Ho comprato l'albo comunque ma qua mi fermo
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Mar 21, 2017 1:12 pm

però ho la vaga impressione che la raccolta Classic stia vendendo bene......nella mia edicola già ce ne sono pochissimi rispetto a un paio di giorni fa
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Mar 21, 2017 1:21 pm

nel frattempo, altra delusione Faraci. Il buon Tito mi perdoni ma a un certo punto ho perso il filo logico della trama, molte cose che riguardano la vendetta di Bowen non mi ritornano.......e si che lui è il protagonista assoluto della storia. Tanto rumore per nulla però mica siamo al cinema dove una ciofeca può essere spettacolarizzata e piacere. questi sono fumetti di Tex e a parte il fatto che Tex lo vediamo col lanternino non si può lasciare la soluzione ad un finale così.
Trovo che anche il linguaggio sia un poco palloso. I disegni bene Acciarino ma aspettiamo il fine rodaggio dell'artista, secondo me può far molto bene su Tex
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 22.04.11
Località : FIUMICINO

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Gio Mar 23, 2017 9:43 am

miiii che du' palle!!!
Deve essere pesante per i forum gestire personaggetti che, senza sapere che storie usciranno da Nizzi, hanno già posto il veto sull'autore e zompettano da una parte all'altra in maniera così disinvolta! poi dice che qui ci sono i pregiudizi. È chiaro che se anche Nizzi dovesse scrivere delle buone storie staranno lì pronti a non ammettere. Utenti che obbediscono ai propri istinti come fossero ordinanze cautelari strutturate irrimediabilmente nella propria scatola cranica e estremamente difficili da estirpare.
E allora rispondo con la frase con cui questi attrezzi molto spesso rispondono: ... e non lo comprare!!!

Tornare in alto Andare in basso
http://texwiller.forumattivo.it
Ulzana
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 27.07.13

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Ven Mar 24, 2017 1:13 pm

Admin ha scritto:
miiii che du' palle!!!
Deve essere pesante per i forum gestire personaggetti che, senza sapere che storie usciranno da Nizzi, hanno già posto il veto sull'autore e zompettano da una parte all'altra in maniera così disinvolta! poi dice che qui ci sono i pregiudizi. È chiaro che se anche Nizzi dovesse scrivere delle buone storie staranno lì pronti a non ammettere. Utenti che obbediscono ai propri istinti come fossero ordinanze cautelari strutturate irrimediabilmente nella propria scatola cranica e estremamente difficili da estirpare.
E allora rispondo con la frase con cui questi attrezzi molto spesso rispondono: ... e non lo comprare!!!


Quando gli dici "e non lo comprare" si offendono. Malamente. Ma sono gruppi su Facebook o internet?

Comunque io sono contento e ottimista per il ritorno di Nizzi. E' un autore che CONOSCE bene Tex e che, privo dell'incombenza di dover portare avanti la produzione texiana, come avveniva anni fa, si può togliere lo sfizio di scrivere storie convincenti e senza pressione. Poi, prima di giudicare, almeno si dovrebbe leggere.
Tornare in alto Andare in basso
francazzi
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi
avatar

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 19.06.11
Località : como

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Mar 26, 2017 6:44 pm

Francesco, ho notato che anche sulla pagina di fb c'è uno di quei spaccamaroni che alla minima critica, pronuncia la fatidica frase SE NON TI PIACE NON COMPRARE Smile
Ma io direi che è pieno di questa gente, che non vede l'ora che Nizzi faccia schifo per dimostrare che aveva ragione. Io ho chiara questa situazione da tempo, Tex poco c'entra c'è prima il proprio ego Wink


Tornare in alto Andare in basso
Pallino
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 21.06.13
Età : 51
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 03, 2017 2:14 pm

il totem misterioso ha scritto:
nel frattempo, altra delusione Faraci. Il buon Tito mi perdoni ma a un certo punto ho perso il filo logico della trama, molte cose che riguardano la vendetta di Bowen non mi ritornano.......e si che lui è il protagonista assoluto della storia. Tanto rumore per nulla però mica siamo al cinema dove una ciofeca può essere spettacolarizzata e piacere. questi sono fumetti di Tex e a parte il fatto che Tex lo vediamo col lanternino non si può lasciare la soluzione ad un finale così.
Trovo che anche il linguaggio sia un poco palloso. I disegni bene Acciarino ma aspettiamo il fine rodaggio dell'artista, secondo me può far molto bene su Tex


Storia pallosissima e confermo al punto che non sono arrivato alla fine,come ho già scritto da qualche parte,...in attesa che Tex si svegli mi leggo qualcosa di Zagor......
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Apr 09, 2017 5:08 pm

Anche io mi sto rileggendo Zagor ultimamente Smile Smile Smile
Tornare in alto Andare in basso
il totem misterioso
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 16.07.11
Località : texas

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Dom Apr 09, 2017 5:32 pm

ormai leggo Tex quasi per abitudine, con Faraci e Manfredi soprattutto Sad(
Per quanto riguarda Boselli..non che mi abbia mai troppo entusiasmato ma devo dire che se non era per lui da quel dì che avrei abbandonato la nave. Probabilmente rimane il migliore sceneggiatore italiano, ma ciò non basta per fare un Tex come piace a me.

con Jehtro si è superato, lettura coinvolgente e inarrivabile per la media degli sceneggiatori italiani, ma non riesco proprio a ritrovarmi in pieno con Tex. Il continuo sfornare di comprimari mi rende un po' nervoso. Non sono mai riuscito a identificarmi col personaggio e credo che non ci riuscirò mai, io ho un'idea di Tex diversa che ci posso fare?
Si delinea con Jehtro una gran bella storia -primo albo ineccepibile- per il resto, è questione di gusti, non ho mai la sensazione di leggere quel Tex che vorrei, troppo spazio alla commozione. Tradurre poi Mastantuono mi da una fatica enorme, pur riconoscendo che è un bravo disegnatore, non lo trovo adatto a Tex e non aiuta la mia fantasia!!
Tornare in alto Andare in basso
The Colour
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 10, 2017 4:56 pm

Boselli in gran forma, albo che mi è piaciuto molto un po' meno i disegni a mio avviso sempre un tantino caricaturali.
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Lun Apr 10, 2017 9:21 pm

il totem misterioso ha scritto:

con Jehtro si è superato, lettura coinvolgente e inarrivabile per la media degli sceneggiatori italiani, ma non riesco proprio a ritrovarmi in pieno con Tex. Il continuo sfornare di comprimari mi rende un po' nervoso. Non sono mai riuscito a identificarmi col personaggio e credo che non ci riuscirò mai, io ho un'idea di Tex diversa che ci posso fare?
Si delinea con Jehtro una gran bella storia -primo albo ineccepibile- per il resto, è questione di gusti, non ho mai la sensazione di leggere quel Tex che vorrei, troppo spazio alla commozione. Tradurre poi Mastantuono mi da una fatica enorme, pur riconoscendo che è un bravo disegnatore, non lo trovo adatto a Tex e non aiuta la mia fantasia!!
Molto d'accordo con la tua visione, aggiungerei finale scontato della storia, commovente e stucchevole naturalmente, Corbett sicuramente pagherà la bastardata di aver ucciso un uomo indifeso magari immolandosi e rimanendo ucciso eroicamente al fianco di Jethro, che riuscirà naturalmente a salvare il figlio grazie al suo amico Tex ( the great comprimary ). Azz adesso Boselli cambierà il finale per non darmi ragione ......
A parte gli scherzi si nota la presenza di un Tex possente comprimario del deciso Jethro e del bastardo Corbett, per il resto aspettiamo il mese prossimo per dare il responso.
Tornare in alto Andare in basso
borden2
pieno di pregiudizi
pieno di pregiudizi


Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 22.01.14

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Apr 11, 2017 2:19 pm

GIANBART ha scritto:
il totem misterioso ha scritto:

con Jehtro si è superato, lettura coinvolgente e inarrivabile per la media degli sceneggiatori italiani, ma non riesco proprio a ritrovarmi in pieno con Tex. Il continuo sfornare di comprimari mi rende un po' nervoso. Non sono mai riuscito a identificarmi col personaggio e credo che non ci riuscirò mai, io ho un'idea di Tex diversa che ci posso fare?
Si delinea con Jehtro una gran bella storia -primo albo ineccepibile- per il resto, è questione di gusti, non ho mai la sensazione di leggere quel Tex che vorrei, troppo spazio alla commozione. Tradurre poi Mastantuono mi da una fatica enorme, pur riconoscendo che è un bravo disegnatore, non lo trovo adatto a Tex e non aiuta la mia fantasia!!
Molto d'accordo con la tua visione, aggiungerei finale scontato della storia, commovente e stucchevole naturalmente, Corbett sicuramente pagherà la bastardata di aver ucciso un uomo indifeso magari immolandosi e rimanendo ucciso eroicamente al fianco di Jethro, che riuscirà naturalmente a salvare il figlio grazie al suo amico Tex ( the great comprimary ). Azz adesso Boselli cambierà il finale per non darmi ragione ......
A parte gli scherzi si nota la presenza di un Tex possente comprimario del deciso Jethro e del bastardo Corbett, per il resto aspettiamo il mese prossimo per dare il responso.

Ahi! Non conosci bene Tex, Gianbart, o perlomeno le mie storie. Si sa già da quindici anni come è morto Corbett. E non come credi tu. Inoltre uno come lui a me sta molto simpatico, alla faccia del "politically correct". Le carogne vanno fatte fuori Twisted Evil Tex è troppo buono. Laughing
Tornare in alto Andare in basso
GIANBART
comunque prevenuto
comunque prevenuto
avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 54
Località : roma est

MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   Mar Apr 11, 2017 8:34 pm

borden2 ha scritto:
GIANBART ha scritto:
il totem misterioso ha scritto:

con Jehtro si è superato, lettura coinvolgente e inarrivabile per la media degli sceneggiatori italiani, ma non riesco proprio a ritrovarmi in pieno con Tex. Il continuo sfornare di comprimari mi rende un po' nervoso. Non sono mai riuscito a identificarmi col personaggio e credo che non ci riuscirò mai, io ho un'idea di Tex diversa che ci posso fare?
Si delinea con Jehtro una gran bella storia -primo albo ineccepibile- per il resto, è questione di gusti, non ho mai la sensazione di leggere quel Tex che vorrei, troppo spazio alla commozione. Tradurre poi Mastantuono mi da una fatica enorme, pur riconoscendo che è un bravo disegnatore, non lo trovo adatto a Tex e non aiuta la mia fantasia!!
Molto d'accordo con la tua visione, aggiungerei finale scontato della storia, commovente e stucchevole naturalmente, Corbett sicuramente pagherà la bastardata di aver ucciso un uomo indifeso magari immolandosi e rimanendo ucciso eroicamente al fianco di Jethro, che riuscirà naturalmente a salvare il figlio grazie al suo amico Tex ( the great comprimary ). Azz adesso Boselli cambierà il finale per non darmi ragione ......
A parte gli scherzi si nota la presenza di un Tex possente comprimario del deciso Jethro e del bastardo Corbett, per il resto aspettiamo il mese prossimo per dare il responso.

Ahi! Non conosci bene Tex, Gianbart, o perlomeno le mie storie. Si sa già da quindici anni come è morto Corbett. E non come credi tu. Inoltre uno come lui a me sta molto simpatico, alla faccia del "politically correct".  Le carogne vanno fatte fuori Twisted Evil   Tex è troppo buono. Laughing
Aaazzz ripreso dal grande Boss e pure con ragione. Mi ero dimenticato che " la grande invasione " è tutta un flashback di Tex che inizia dopo il funerale di Corbett, o' vedi a creare troppi comprimari, uno rincoglionito come me se li scorda con gli anni. Vabbeh vorrà dire che sarò più cinico del solito nel commentare la nuova storia, che mi aspetto chiudere in un finale affrettato, commovente e stucchevole, spero che non mi smentirai almeno su questo, un pò di coerenza per favore ehhh.
P. S. che la carogna la faccia fuori Corbett è normale, non lo fà Tex quindi rimane politically correct ....
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MESCALERO   

Tornare in alto Andare in basso
 
MESCALERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 12Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il Mescalero senza volto e altre storie (Color Tex n. 10)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Riserva Indiana-
Andare verso: